CIAO ROMINAAAAA

   
 
  NEWS 2010-11

FINALE PROVINCIALE

 
San Prospero 07/05/2011

VALDERA: Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Salvini,Banelli
Sodini,Orsi,Verga,Grassini.A disp:Sarandria.Barsacchi,Pagni,Diolaiti T,
Diolaiti N,Bracci,Salvadori.All Tangredi

PULCINI CASCINA: Pellegrini,Bacciarelli,Marini,Botrini,Grazzini,Filidei,
turchi,Fiori,Toni, Avolese,Bartaloni. A disp:Biasci,Bonsignori,Rafaniello
Cini,Ciampi,Nannipieri,Maneschi- All Tantussi
Arbitro Carpita sezione di Pisa
Reti: 36° Filidei (P) 61° Sodini (V) 75° Banelli (V) 76° Orsi (V)

Cronaca:
Fino ai tempi supplementari si è prolungata questa finale provinciale molto avvincente e tesa come forse non prevista nei pronostici di tutta la settimana ma che come dimostra il calcio le partite vanno giocate e vinte a dispetto di tutte le chiacchiere. Merito anche della bella compagine cascinese che non ha mai mollato ed ha lottato su tutti i palloni senza mai dare segni di cedimento tranne che nei tempi supplementari dove la stanchezza è stata fondamentale. La svolta della partita è stata proprio nei tempi supplementari dove il Valdera in due minuti è riuscito a passare in vantaggio ed a portare a tre le reti a suo favore con i Pulcini Cascina che forse non ne avevano più e che hanno rischiato di prendere altri due gol sbagliati in maniera clamorosa dagli attaccanti nerazzurri.Il primo tempo dopo i primi cinque minuti dove i Cascinesi sono partiti bene messi in campo da mister Tantussi sono però un monologo di occasioni da rete sbagliate da parte dei nerazzurri del Valdera. Al 7° bello scambio Verga Orsi tiro del centarvanti ben parato da Pellegrini,al 21° Orsi salta il portiere in uscita si defila troopo a destra tira a porta vuota ma salva un difensore.Al 29° discesa sulla sinistra di Orsi che salta il suo marcatore in velocità mette al centro ma Grassini spreca solo davanti al portiere ancora sul finire del primo tempo Banelli si trova a tu per tu col portiere ma Pellegrini para.
Il secondo tempo parte con il vantaggio dei Pulcini Cascina da una punizione calciata da sinistra la palla attraversa tutta l'area dalla parte opposta si avventa Filidei che mette dentro per il vantaggio. Il Valdera sembra accusare il colpo ed i Cascinesi sembrano prendere il sopravvento infatti il secondo tempo à sembrato molto più equilibrato.Equilibrio però rotto al 24° della ripresa quando Sodini da fuori area  lascia partire un gran tiro che si infila sotto la traversa.Dopo un minuto bella occasione per i Pulcini gran tiro da destra in diagonale deviato in angolo da Mangini.Al termine dei tempi regolamentari Orsi porta su la squadra libera Benedetti che però tira debolmente e si va ai supplementari.Al terzo del primo tempo Orsi trova una delle sue discese sulla destra mette al centro irrompe Banelli che mette in rete per il vantaggio del Valdera dopo altri tre minuti il Valdera porta a tre le reti con Orsi . Il secondo tempo supplementare viene ben controllato dal Valdera con altre tre limpide occasioni da rete Verga al 5° su azione personale batte a fil di palo ma il portiere devia in angolo passano trenta secondi e Verga dalla sinistra mette al centro per Orsi che in scivolata non riesce a mettere dentro, scambio di favori questa volta e Orsi che da sinistra mette al centro dove Verga a porta vuota mette alto sopra la traversa.Termina la partita con il Valdera a far festa sotto la tribuna. Comunque onore delle armi ai Pulcini che hanno reso questa finale avvincente e che a dispetto delle voci di corridoio che li davano battuti hanno dimostrato che le partite vanno giocate e soprattutto le finali sono partite difficili aperte a qualsiasi risultato.


ULTIMA DI CAMPIONATO

 
Capannoli 30/04/2011

VALDERA 4 STAFFOLI 0

VALDERA:Trovarelli,Barsacchi,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Benedetti,Diolaiti N,Sodini,
Orsi.Verga,Salvadori.A disp: Mangini,Grassini,Bracci,Salvini,Diolaiti T. All.Tangredi

STAFFOLI:Vincenti,Bianchi,Piscitelli,Doma.Citi,Pizza,Manjani,Giannoni
Macri,Gazzarrini,Lukani.A disp:Torsiello,Magnani,D'Adamo.All Giannoni
arbitro sig.Mannocci sez Pisa
Reti: 6° Diolaiti N 22°Sodini 35°Di Cocco 54° aut.Piscitelli

Cronaca:
Ultima di campionato tra Valdera e Staffoli con il Valdera che festeggia la vittoria del girone B ( già matematicamente acquisita il 21 con la vittoria a Pomarance) battendo gli ospiti per 4 a 0. Partita che non ha detto niente dal punto di vista del gioco in quanto il Valdera ha giocato molto al di sotto delle sue potenzialità e che si è stancamente trascinata fino al termine con la squadra di casa attenta a controllare l'avversario senza farlo arrivare troppo a ridosso della zona pericolosa tranne che al 9 del primo tempo quando da una punizione calciata sul fronte destro d'attacco dello Staffoli stacca bene in area di testa un attaccante verde che colpisce a botta sicura ma non aveva fatto i conti con Trovarelli ( classe 98) che si superava deviando bellamente in angolo un gol sicuro. Il Valdera comunque era già andato in vantaggio un minuto prima con Diolaiti N che dalla destra tirava in porta  il portiere interveniva di piede ma non riusciva ad evitare il gol.Al 22° il Valdera raddoppiava con un forte calcio di punizione di Sodini dal limite che sbatteva sul palo interno ed entrava in porta , al 35° capitan Di Cocco portava a tre le reti con una insistita azione personale.Più niente di interessante fino al 21° quando Piscitelli sfortunato infilava la sua porta per il 4 a 0 finale.Come dicevo quindi il Valdera termina questo esaltante campionato con questi numeri che parlano da soli: 152 reti segnante miglior attacco, 8 reti subite migliore difesa 2 reti sole subite nel girone di ritorno imbattibilità della porta nerazzura 630 minuti nelle ultime nove partite, il capocannoniere del girone Orsi Cristiano con 54 reti.Solo questi numeri fanno capire il cammino fatto da questa squadra che ha mantenuto le distanze con il Forcoli che nella prima giornata di campionato venne meritatamente a vincere a capannoli e che non ha mai mollato e nella gara di ritorno vinta a Forcoli per 3 - 0 prendeva il comando per non lasciarlo più ed incrementando il vantaggio sul Forcoli che con qualche pareggio di troppo si allontanaa dalla vetta.Onore quindi al Forcoli per aver reso questo campionato ancora più avvincente insieme alla terza classificata Peccioli che forse ha mollato troppo presto perdendo qualche partita di troppo. Adesso i nerazzurri sono attesi alla finale provinciale della settimana prossima e speriamo che possano mettere la classica ciliegina sulla torta
 
VENTINOVESIMA GIORNATA

 
Pomarance 21/04/2011

POMARANCE 0 VALDERA 11

POMARANCE:Granchi,Farro,Boldrini,Capanni,Antoni,Contena,Cangu F,
Cerri,Cangu M,Grillo,Masi.A disp:Benvenuti,Castri,Ceccarelli,Bruti,Guglielmi,Curea.All.Biondi

VALDERA:Sarandria,Barsacchi,Galletti,Diolaiti T,Cialdini,Ghelarducci,DiolaitiN,
Sodini,Orsi,Verga,Salvadori. A disp:Mangini,Benedetti,Di Cocco,Grassini,CassaroAll:Tangredi
Arbitro Stoico

Reti:23°31°32°37° Orsi, 30°36° Verga, 41°61°68° Grassini, 34° Galletti, 10° Diolaiti N


Con un roboante 11 0 il Valdera si aggiudica la partita contro il Pomarance giocata su di un campo al limite del lecito dove era impossibile giocare a pallone difficile giocare con la palla a terra e pieno di ceppe e con una bella buca sulla linea laterale che prima dell'incontro è stata fatta notare al direttore di gara e che è stata sistemata con vanga e rastrello era anche stato chiesto sempre dall'arbitro di bagnare il campo dal momento che era asciutto e duro richiesta non potuta esaudire da non si sa bene quale problema, quindi partita giocata in mezzo ad un polverone incredibile.Nonostante ciò il Valdera ha fatto la sua partita regolando la squadra di casa con 5 gol nel primo tempo e 6 nella ripresa dove il Pomarance è letteralmente crollato.Inutile soffermarsi sulle reti ed anche sul gioco troppa la differenza tra i ragazzi di mister Tangredi e ragazzi del Pomarance per poter fare un commento sull'incontro. Comunque con la partita odierna il Valdera vince matematicamente il girone B con una giornata d'anticipo qualunque sia il risultato del Forcoli staccato di sei punti quando rimane da giocare l'ultimo incontro di campionato sabato 30/04/2011 in casa contro lo Staffoli.Il Valdera adesso aspetta di conoscere il nome della vincente del girone A per disputare la finale provinciale

VENTOTTESIMA GIORNATA

 
Capannoli 16/04/2011

VALDERA 3 COLLINE PISANE 0

VALDERA:Mangini,Barsacchi,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Ghelarducci,Grassini
Benedetti,Orsi,Verga,Salvadori.A disp:Trovarelli,Diolaiti,Sodini,Fracasso.All Tangredi

COLLINE PISANE:Lieto,Plaia,Cioci,Vecchi,Rapezzi,Marino,Giacobbe,Subashi
Ferretti,Della Valle.A  disp:Lischi,Bilanci,Vara,Montecchiari,Agosto.All.Badalassi
Arbitro Lorenzi

Reti: 42° 47° Grassini 70° Verga

Bella partita tirata oggi fra Valdera e Colline Pisane con un risultato finale forse troppo gravoso per la compagine di Cenaia
che ha combattuto alla pari nel primo tempo contro la capolista che nel secondo tempo è salita in cattedra ed ha legittimato la vittoria anche se nel primo tempo la squadra ospite ha avuto due grosse opportunità per andare in vantaggio ma Mangini ha risposto presente e forse avrebbe avuto un'altra occasione nel secondo tempo quando la punta del Colline è partita in contropiede fermata dall'arbitro che fischiava un dubbio fuorigioco. Ma nel calcio come si sa contano le reti ed il Valdera nel secondo tempo è stato veramente cinico sfruttando al meglio le occasioni avute.Come dicevo parte subito forte la squadra ospite quando al 3° dall'incrocio dell'area un attaccante scocca un gran tiro che Mangini smanaccia con un gran volo sopra la traversa.Si ripete Mangini al 17° quando un gran tiro scoccato dai 30 metri, con l'aiuto anche del forte vento che nel primo tempo era a favore delle Colline Pisane,impegna severamente il portiere di casa con una magistrale deviazione.Il primo tempo si sviluppa comunque con le Colline Pisane che hanno quasi sempre il sopravvento sul centrocampo nerazzurro.Nel secondo tempo cambia la musica ed il Valdera comincia a giocare da par suo e cominciano a fioccare le occasioni infatti già al 5° Di Cocco in piena area piccola si fa parare un tiro a botta sicura sulla respinta si getta Verga che arriva scoordinato e mette a lato al 6° è Orsi che tira il portiere non trattiene ma nessuno è pronto per il tapin vincente,ancora Di Cocco al 9° mette sopra la traversa una palla in piena area, preludio al gol che arriva al 11° Salvadori scende sulla corsia di sinistra e di sinistro mette al centro dove incoccia la palla Grassini che porta in vantaggio il Valdera al 17° ancora Grassini raddoppia con un gran tiro da destra che entra nel sette sul palo lontano.La partita si conclude con il terzo gol  con un gran tiro appena fuori  dell'area parte sinistra di Verga che imprime alla palla un giro che va ad entrare nell'angolino dalla parte opposta.



VENTISETTESIMA GIORNATA

 
Turno di riposo per il Valdera nella ventisettesima giornata.Giornata che se pur non giocata ha rafforzato la classifica dei nerazzurri che guadagnano due punti sul Forcoli che si trovano a sei punti dalla vetta..Restano da giocare tre turni fino al termine di questo lungo ed estenuante campionato ma il traguardo è ormai vicino e se e sottolineo se i nerazzurri nella prossima partita casalinga con il Colline Pisane dovessero trovare la vittoria avrebbero vinto matematicamente il campionato in quanto anche perdendo le ultime due partite ( Pomarance e Staffoli ) ed il Forcoli le vincesse entrambi arriverebbe a pari punti ma sarebbe secondo per gli scontri diretti. Ci auguriamo comunque che la squadra si comporti come sempre e che questi ultimi tre incontri siano un bel filotto di vittorie per portare questa squadra al meritato successo.

VENTISEIESIMA GIORNATA

Pontedera 02/04/2011

PONTEDERA 0 VALDERA 7

PONTEDERA:Ferrucci,Riccio.Bacci,Antonelli,Bolognesi,Braccini,Cignoni
Caraglia,Tommasi,Palma,Sciamanna.A disp:Landi,Zaccariello,Locascio.All Leggerini

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Pagni,Bracci
Diolaiti T,Orsi,Verga,Grassini.A disp:Doveri,Barsacchi,Diolaiti N,Salvadori,Sodini,Salvini.All.Tangredi
Arbitro Inglese
Reti: 27° 45° 55° 60° 69° Orsi 20° Di Cocco 63° Diolaiti

Cronaca:
Il Valdera passa in scioltezza sul difficile campo di Pontedera dove forse ci si aspettava di più dalla squadra di casa ma che non è riuscita a sviluppare il proprio gioco proprio per la superiorità tecnico tatiica del Valdera che come al solitio impiega sempre quei 15 20 minuti per comnciare a macinare gioco, ma ,quando ingrana la marcia diventa devastante e non concede niente agli avversari.La partita si svolge finalmente in un bel pomeriggio assolato con un vento piuttosto noioso che disturba non poco le azioni dei 22 in campo.Valdera che nel primo tempo gioca a favore di vento e che non prova mai con tiri da lontano che avrebbero messo in difficoltà il portiere di casa solo al 18° ci prova Di Cocco con un tiro che crea qualche problema al portiere due minuti dopo sempre Di Cocco prova un tiro da dentro area il portiere riesce a toccare la palla che rotola sul palo ma Di Cocco segue la traiettoria e ribatte in rete per il vantaggio al 27°  il Valdera raddoppia Verga da centro campo porta su la squadra al limite crossa in area dove Orsi di testa mette dentro prendendo in controtempo il portiere,primo tempo che si conclude 2 a 0 per il Valdera.
Al 10° del secondo tempo le reti passano a tre Bracci smarcato in area si fa deviare  un diagonale sul susseguente cross  Orsi   mette dentro.Due azioni pericolose per il Pontedera tra il 18° e 20° della ripresa nella prima Cialdini non riesce a far uscire una palla che gli viene rubata da un attaccante granata che viene steso in area dallo stesso Cialdini rigore clamoroso non fischiato dall'arbitro subito dopo altra occasione dove Mangini riesce a smanacciare una palla dalla traiettoria maligna da qui ripartenza veloce del Valdera che non perdona infatti Orsi lanciato lungo supera il portiere in uscita con un perfetto pallonetto.Al 25° Grassini solo davanti al portiere si fa deviare il tiro in angolo dal calcio d'angolo arriva una bella incornata di Orsi che mette dentro il primo gol della stagione su azione d'angolo.Al 28° Verga dalla tre quarti imbecca in diagonale Diolaiti che anticipa l'intervento di un difensore e mette dentro con un tiro che si insacca sotto la traversa.Ultima rete dello scatenato Orsi che ancora in contropiede mette dentro il settimo gol.Ormai al Valdera mancano tre giornate per terminare questo campionato con ancora quattro punti sul forte Forcoli il destino è legato nelle mani della truppa di mister Tangredi se saranno capaci di far risultato come hanno fatto per tutto il torneo.

 

VENTICINQUESIMA GIORANATA

Capannoli 26/03/2011

VALDERA 7 MONTEVALVOLI 0

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Ghelarducci,Diolaiti
Sodini,Orsi,Verga,Grassini. A disp:Sarandria,Barsacchi,Salvadori,Salvini.All Tangredi

MONTECALVOLI: Bruni,Masini,Sferruzza,Torrigiani,Novi,Cavallini,Maltinti
Pascucci,Grossi,Dem,Barbaro.A disp:Caforio,Chitgac.All Torino
Arbitro:Facchetti

Reti: 9° 60° Orsi 27° 40° Verga 46°Galletti 31° Di Cocco 63° Diolaiti

Cronaca:
Convincente vittoria del Valdera, contro un volenteroso Montecalvoli che mai è arrivato ad impegnare la difesa nerazzurra.Partita giocata dal Valdera quasi sempre nella metà campo ospite e sempre concentrato per risolvere al più presto la partita. Infatti il Valdera dopo appena nove minuti passa in vantaggio con Orsi che viene liberato in area da Grassini e mette dentro alla destra del portiere.Al 14° Verga da fuori area lascia partire un tiro che si stampa sulla traversa il quale si rifà al 27° dove dopo uno scambio con Di Cocco tira da dentro area riprende la traversa ma la palla rientrando in campo colpisce il portiere e finisce in rete.AL 31° da calcio d'angolo Di Cocco insacca di testa il terzo gol .Nel secondo tempo quarto gol di Verga liberato in area da Di Cocco quinto gol di Galletti sesto di Orsi e chiude le marcature Diolaiti. Il Valdera anche in questa partita non ha dato modo agli avversari di avvicinarsi alla porta difesa da Mangini segno di concentrazione sempre alta che deve continuare per le ultime quattro partite che rimangono al termine del campionato. Da segnalare che oggi ad inizio partita è stato fatto un minuto di raccoglimento ed i ragazzi hanno giocato con il lutto al braccio per il grave lutto che ha colpito un dirigente del Valdera.
 

VENTIQUATTRESIMA GIORNATA

 
Castelfranco di sotto 19/03/2011

CASTELFRANCO 0 VALDERA 4

CASTELFRANCO:Genua,Cristiano,Cariomi,Rincor,Fili,Sansoni,Alaimo
Sacaneite,Petri,Golopyat,Martono.A disp.Scancarello All Taddei

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Ghelarducci,Grassini
Sodini,Orsi,Salvadori. A disp:Trovarelli,Barsacchi,Diolaiti. All.Tangredi
Arbitro Iacopini
Reti: 19° Verga 23° 32° 40° Orsi

Cronaca:
Altra buona prestazione dei ragazzi di mister Tangredi quest'oggi a Castelfranco solita partenza diesel, ma quando i ragazzi cominciano a far girare la palla ed a macinare gioco per gli avversari diventa difficile superare la metà campo.Infatti il Castelfranco oggi è arrivato al tiro in porta solamente al 29° del secondo tempo quindi ormai al termine dell'incontro.I nerazzurri in questo periodo ancora di più mostrano concentrazione in campo e concedono veramente poco agli avversari. Come dicevo partenza diesel  dei nerazzurri dove i bianco verdi di casa riescono a giocare ed a impensierire la difesa ospite con lanci lunghi ma un gladiatorio Cialdini  coadiuvato da un diligente Ghelarducci chiudono  tutti gli spazi e non lasciano passare nessuno.Dal momento che il Valdera comincia il suo gioco fatto di passaggi atti a far girare la palla da un fronte all'altro per il Castelfranco non c'è stato più niente da fare.Al 19° Cialdini da destra imbecca Verga in area che stoppa di petto ed in girata mette la palla all'incrocio dei pali alla sinistra del portiere, ma già un minuto prima c'era stata una buona occasione di Grassini che mette a lato di poco sfruttando un cross dalla sinistra di Salvadori. Al 23° raddoppio ad opera di Orsi che con una caparbia azione a centro area si libera ed insacca. Il terzo gol arriva al 32° quando Orsi dalla destra tira in porta il portiere esce abbranca la palla che però poi gli scivola dalle mani e rotola lentamente in rete.Il Valdera chiude l'incontro al 40° quando Verga ben lanciato centralmente si incunea in area arrivato a tu per tu con il portiere tira ma questi devia la palla sulla sua sinistra dove Orsi ben appostato mette dentro. Da segnalare al 29° della ripresa l'unica palla gol concessa agli avversari con Sacaneite che tira in area con Mangini in uscita che gli para il primo tiro la palla ritorna allo stesso Sacaneite che tira di nuovo ma coglie il palo esterno alla destra di Mangini. 

VENTITREESIMA GIORNATA

 
Capannoli 12/03/2011

VALDERA 3 PONSACCO 0

VALDERA:
Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Pagni,Bracci
Orsi,Verga,Grassini. A disp: Doveri,Barsacchi,Diolaiti,Salvadori,Banelli,Salvini. All Tangredi

PONSACCO: Moretti,Baldacci,Bitozzi,Bigazzi,Contorzi,D'Annibale,Sina
Ciartella,Schmidt,Lombardi,D'Alonzo,Martini A disp: Brahimi,Meucci,Testi. All Parrinelli
Arbitro sig. Hodzalari sez Pisa
Reti: 26° Grassini 37° Sodini 55° Bracci

Cronaca:
Oggi scendeva in campo contro il Valdera il Ponsacco squadra veramente in forma che veniva da sette vittorie consecutive che hanno portato la squadra ponsacchina al quarto posto in classifica. Infatti il Ponsacco è riuscito per buona parte dell'incontro a tenere in scacco la squadra di casa anche se la supremazia territoriale era del Valdera che non dava spazio all'attacco ponsacchino, ma che per buona parte del primo tempo non riusciva a creare buone occasioni da rete anzi la prima occasione da rete è del Ponsacco con D'Alonzo che intercetta un passaggio tra Cialdini e Benedetti entra in area dove in uscita Mangini viene superato dal pallonetto che però supera anche la traversa.Da qui in poi però il Valdera non concede più niente cominciando a macinare gioco a tratti anche spettacolare e proprio su un' azione corale viene il primo gol Verga lanciato sulla fascia destra salta in velocità il suo marcatore da al centro a Grassini che mette dentro per il vantaggio della squadra di casa.Potrebbe dopo poco raddoppiare con una tambureggiante azione che porta al tiro prima Grassini e poi Di Cocco ma il portiere sventa in spettacolare  uscita in angolo.Il secondo tempo inizia nel migliore dei modi per il Valdera infatti Sodini approfitta di una indecisione della difesa ospite e trafigge il portiere per la seconda volta. Al 23° occasione per Bitozzi che in area mette a lato di poco alla sinistra di Mangini.Al 55° il Valdera chiude l'incontro infatti da un giro palla viene liberato Verga che imbecca solo in area Bracci che mette dentro il terzo gol.Il Valdera oggi ha superato un delicato incontro che l'avvicina sempre più alla fine del campionato da leader.   

VENTIDUESIMA GIORNATA

 
Pontedera 05/03/2011

OLTRERA 0 VALDERA 10

OLTRERA:Ferretti,Baldini,Sardelli,Cantini,Granchi,Puccini,Cipriano
Nelli,Orsini,Toni,Rugani.A disp:D'Andrea,Benvenuti,Aliberti,Donati,Mancini
All.Logli

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Pagni,Diolaiti
Sodini,Orsi,Verga,Grassini.A disp:Sarandria,Barsacchi,Ghelarducci,Salvadori,
Banelli,Bracci.All.Tangredi
Arbitro Sig.Gordani
Reti:6° 22° Di Cocco 37° Sodini 31°33°47°68° Orsi 63° Verga 9° Grassini 49° Banelli
Cronaca:
Buona prestazione del Valdera quest'oggi impegnato a Pontedera contro i rossoblu locali,che hanno lottato per quanto ne avevano ma nulla hanno potuto al cospetto della capolista che non ha concesso nulla. La squadra di casa è entrata in campo un pò intimorita trovandosi al cospetto della  squadra prima in classifica e che dopo appena 9 minuti perdeva già due a zero.
Il Valdera al contrario è entrato in campo col piglio giusto mettendo subito in chiaro il suo potenziale e non lasciando niente alla squadra avversaria.Proprio con questo atteggiamento dovrà arrivare fino alla fine del campionato senza mai prendere sottogamba nessun avversario al di la delle posizioni in classifica.Sulle realizzazioni è inutile soffermarsi troppo a lungo vorrei solo segnalare i due gol di capitan Di Cocco due micidilai tiri da fuori area che hanno fatto secco il portiere di casa, il gol di Sodini perchè venuto da una bella azione tutta di prima con Di Cocco che lancia sulla corsia di destra  Orsi che rimette al centro dove Sodini si era liberato nell'area piccola e metteva dentro ed un gol di Orsi piuttosto inusuale e curioso in quanto il portiere locale teneva palla sulla linea di fondo vicini al palo al momento del rinvio Orsi ci metteva il piede ed il pallone finiva in rete.Una piccola nota a margine i gol non sono stati menzionati tutti dal momento che mi sembrava inutile e per ultimo ero presente all'incontro ultimo gradino della tribuna lato destro.
VENTUNESIMA GIORNATA

Capannoli 26/02/2011

VALDERA 2 PRIMAVERAGORI 0


VALDERA:
Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Salvini,Diolaiti
Sodini,Orsi,Verga.Salvadori.A disp:Trovarelli,Grassini,Banelli.All.Tangredi

PRIMAVERAGORI:Santarella,Mandorlini,Garcani,Puccini M,Gossi,Dervishi
Puccini F,Bacci,Mattii,Boucathoui.A disp:Faye,Marinai,De Lucia,Sansone.All.Sordi
Arbitro sig.Pinna
Reti:9* Sodini 54° Grassini.

Cronaca:
Oggi per la ventunesima giornata si trovavano di fronte a capannoli il Valdera ed il Primaveragori che non hanno dato vita ad una bella partita infatti l'incontro si è stiracchiato noiosamente fino ai 70 minuti effettivi della partita senza belle giocate e senza grandi occasioni da gol. Le poche occasioni da rete sono capiatate tutte al Valdera che non è riuscito ad imprimere all'incontro la sua supremazia tecnica.Difficile comunque oggi per entrambe le squadre fare grandi manovre tattiche in quanto il fondo del terreno ha reso la vita difficile alle due compagini con il Valdera forse più penalizzato visto che proprio sulla tecnica e sulla manovra ha costruito la sua supremazia in questo campionato.Detto questo il Valdera ha una prima occasione per passare in vantaggio quando Sodini entrato in area al 8° viene atterrato dal suo marcatore va sul dischetto lo stesso Sodini che però centra in pieno il palo alla sinistra del portiere.Ma Sodini si rifà un minuto dopo ed in area approfitta di una indecisione di un difensore e mette dentro il gol del vantaggio.Più niente fino al 30° quando da calcio d'angolo Orsi a centro area colpisce di testa ma il portiere para.Il secondo tempo si svolge come il primo con il Primaveragori che cerca di contenere con successo il Valdera che appariva quasi svogliato.Un sussulto tra il 20° e 21° della ripresa quando Verga lancia lungo pescando in area Grassini che da sinistra incrocia e raddoppia un minuto dopo Grassini lancia sulla corsia di sinistra Orsi che entra in area defilato ma il suo tiro centra il palo palla che viene ripresa da Sodini che batte a colpo sicuro ma sulla palla rinviene il portiere che para di piede.La partita termina senza recupero da parte dell'arbitro fortunatamente e manda le squadre negli spogliatoi.Attenzione Valdera perchè proprio queste partite che sulla carta sembrerebbero facili poi saranno determinanti fino alla fine del torneo.   


VENTESIMA GIORNATA

 
Peccioli 20/02/2011

PECCIOLI 1 VALDERA 1

PECCIOLI: Giudi,Donati C.,Marianelli,Saccardi,Grilli,Signorini,Pellegrinin,
Giucci,Qerqouli,Merlini,Baldini.A disp:Olivari,Peddio,Donati M.,Alfano,Badalassi
El Madou.Lanza.All.Rosetti

VALDERA: Mangini,Benedetti,Pagni,Diolaiti T.,Cialdini,Di Cocco,Grassini
Sodini,Orsi,Verga,Galletti.A disp:Doveri,Diolaiti N.,Ghelarducci,Salvadori,
Banelli,Barsacchi. All Tangredi
Arbitro sig.Cordoni
Reti: 9° p.t.Orsi 11° s.t.Baldini

Cronaca:
Non una bella partita quella vista oggi allo stadio Pagni di Peccioli dove si affrontavano il Valdera primo in classifica ed il Peccioli terzo, forse perchè le due squadre sentivano l'importanza della partita non sono riuscite a giocare come avrebbero voluto.Il Valdera infatti, per la prima volta nella stagione impatta un incontro di campionato, non ha giocato una delle sue migliori partite per la prima volta infatti raggiunto dal Peccioli in parità ha sbandato paurosamente non che gli avversari abbiano avuto grosse occasioni da gol ma dopo il pareggio hanno accusato il colpo.Purtroppo i ragazzi di mister Tangredi non sono riusciti a chiudere l'incontro nel primo tempo dove hanno concesso una sola palla gol al bomber della squadra locale, squadra di casa che si è affacciata poche volte dalle parti di Mangini. Il Valdera come dicevo si dimostra più squadra nel primo tempo e ci mette poco a passare in vantaggio infatti al 9° Verga dal centro lancia in corridoio Orsi che rientrando all'interno salta il suo marcatore ed insacca sul palo lontano alla destra del portiere. La partita si dipana con la squadra ospite che dimostra più gioco ed un Peccioli che lancia lungo cercando gli spunti dei suoi lunghi attaccanti proprio su un lancio si libera del suo marcatore Qerqouli che spara di poco sopra la traversa.Al 26° Verga lancia ancora Orsi in corridoio che calcia mirando il sette alla sinistra del portiere palla però che esce di poco.Alla mezzora la migliore occasione per il Peccioli con Baldini che defilato sulla sinistra spara sul palo lontano ma Mangini vola a deviare in angolo.Proprio sul finire del tempo Verga smarca in area Sodini che spara sul portiere in uscita questi non trattiene Sodini sta per battere a colpo sicuro ma il portiere riesce a riprendere la palla ed a salvare il risultato.Il secondo tempo inizia con il Valdera che riparte forte con due occasioni una subito in partenza con Orsi che si lancia nello spazio la palla a mezza strada tra lui ed il portiere, arriva però prima il portiere che calcia in fallo laterale, dal fallo laterale la palla arriva a Verga che si libera del marcatore con un colpo di testa e tira in porta ma la palla supera la traversa.All'11° arriva il pareggio del Peccioli con Baldini che approfitta di una carambola in area e batte con un rasoterra Mangini.Da qui cominciano dieci minuti dove il Valdera accusa il gol e non riesce più a creare azioni pregevoli il Peccioli sulle ali dell'entusiasmo si rovescia nella metà campo avversaria cercando il gol della vittoria ed al sedicesimo ci va vicino con un palo del suo centravanti.Da qui fino alla fine ritorna in cattedra il Valdera ed al 25° grossa occasione Orsi dalla destra mette in area per Sodini che si libera del marcatore ed a porta vuota prende il palo mancando il gol della vittoria e proprio al termine bel duetto Sodini Orsi con tiro di quest'ultimo che il portiere riesce a parare in modo fortunoso ma efficace.  
 

DICIANNOVESIMA GIORNATA

Capannoli 12/02/2011

VALDERA 6 TUTTOCUOIO 0

VALDERA
: Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Pagni,Grassini
Sodini,Orsi,Verga,Salvadori. A disp:Sarandria,Barsacchi,Diolaiti,Ghelarducci
Bracci,Fracassi.All.Tangredi

TUTTOCUOIO:Pinelli,Scorcioni,Paletti,Pavolucci,Di Vito,Cavallaro,Falaschi,
Rosi,Meta,Callari,Matteoni.A disp:Di Cecco,Ferraresi,Borcioli,Berti,Gjoci.All.Lupi
Arbitro sig.Maio
Reti: 29° 34°Sodini 19°36°52° Orsi 57° Verga

Cronaca:
  Ottima prestazione dei ragazzi di mister Tangredi contro il Tuttocuoio che aveva comnciato bene nei primi dieci minuti mettendo in apprensione la squadra di casa.Tuttocuoio che però si è perso quando il Valdera ha cominciato ad alzare i ritmi di gioco e non ha più creato problemi alla squadra nerazzurra che sta crescendo tecnicamente di giornata in giornata.Come dicevo primi dieci minuti con il Tuttocuoio che non crea palle gol ( nessuna palla gol nell'intero incontro) ma riesce a giocare alla pari con un Valdera che parte in sordina ma che quando comincia a giocare crea subito la prima palla gol al 17° con Salvadori lanciato sulla sinistra che si trova solo davanti al portiere ma nell'ultimo controllo si allunga leggermente la palla favorendo l'uscita del portiere ospite.Ma è solo il preludio al gol infatti il solito Orsi dalla destra salta il suo marcatore con un colpo di testa ed insacca il gol del vantaggio.Rete che galvanizza la squadra di casa e che fa crollare gli ospiti .Segue un periodo si supremazia territorilae del Valdera dove si notano buoni fraseggi fra i reparti che portano al raddoppio Orsi da destra entra in area aspetta l'uscita del portiere da a Sodini che insacca a porta vuota.Il tre a zero sempre ad opera di Sodini dopo un bel uno due con Orsi.Il secondo tempo inizia alla grande con il quarto gol di Orsi lanciato nello spazio a centro area .Al 13° gran tiro da  fuori area di Verga che impegna il portiere che devia di pugno ma nessuno è pronto al tapin.Al 52° ancora Orsi anticipa il portiere uscito alla disperata al limite dell'area e mette dentro il quinto gol .Chiude la serie dei gol Verga che si lanciato nello spazio e a tu per tu col portiere lo salta e mette dentro.La partita termina con i giocatori del Tuttocuoio stremati dalla fatica e con i giocatori di casa che non dimostrano la fatica, anche qui sta la differenza tra le due compagini ottima infatti la preparazione atletica dei ragazzi di Tangredi pronti per un altro importante scontro al vertice domenica prossima contro il Peccioli terzo in classifica .  


DICIOTTESIMA GIORNATA

 San Miniato 05/02/2011

GIOVANILE SAN MINIATO 1 VALDERA 9

GIOVANILE SAN MINIATO:Pannocchia,Gherardini,Pertini,Maltinti,Gronchi L.,Regini

Reali,Eddaoudi,Fanucci,Princiotta.A disp:Consales,Ciampini,Micheli,Gronchi I.,
Bertea.All Pannocchia

VALDERA:Mangini,Galletti,Benedetti,Di Cocco.Cialdini,Ghelarducci,Verga.Sodini

Orsi,Grassini,Salvadori.A disp: Maccanti,Diolaiti,Barsacchi.All.Tangredi

Arbitro sig.Sullo

Reti:9° 39° 57° Orsi,63°65° Grassini,32°66°Di Cocco,59° Sodini,70°Verga 44° 
Pertici (SM)

CRONACA:

Anche oggi partita dominata dal Valdera infatti la squadra di casa ha fatto in 
tutti i 70 minuti di gioco un solo tiro nello specchio della porta ed ha 
segnato. Il Valdera parte subito forte e schiaccia la squadra di casa nella 
propria metà campo e passa in vantaggio con Orsi che però si trovava in 
sospetto fuorigioco non visto dall'arbitro contestato duramente dalla tifoseria 
locale per tutta la partita.
A mio parere non credo che gli arbitri vengano sui campi di calcio per 
favorire una squadra o l'altra,ma solamente per puro divertimento senza nemmeno 
conoscere le posizioni delle squadre in classifica, teniamo anche presente che 
questi arbitri non hanno a disposizione i guardalinee per segnalare le 
posizioni di fuorigioco.Comunque il Valdera insiste e raddoppia con Di Cocco s 
triplica con Orsi Segue un periodo di calma del quale approfitta la squadra di 
casa segnando il gol della partita con Pertici.Il gioco da questo momento 
diventa abbastanza duro da parte della squadra di casa che forse pensava di 
recuperare l'incontro sulle ali dell'entusiasmo ma non si segnalano azioni 
pericolose da parte dei giallorossi locali che si ritrovano a meta' del secondo 
tempo a giocare in dieci in quanto un giocatore di casa atterrava platealmente 
Galletti che rimaneva a terra dal colpo ricevuto sulla ripresa del gioco sempre 
lo stessp giocatore diceva qualcosa all'arbitro che fermava il gioco e lo 
espelleva.Non c'è stata più partita ed il Valdera dilagava finendo l'incontro 
con un netto 9 a 1.Ultima considerazione sul pubblico di casa che ha inveito 
per l'intero incontro sull'operato dell'arbitro, non credo che la squadra di 
casa abbia perso per causa sua ma solo ed unicamente per i valori tecnici visti 
in campo dalle squadre .



 


DICIASSETTESIMA GIORNATA


 
Capannoli 29/01/2011
VALDERA 10 BELLARIA 0

VALDERA:Doveri,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco,Diolaiti,
Sodini,Orsi,Verga,Salvadori. A disp:Mangini,Barsacchi,Grassini.All Tangredi

BELLARIA:Orsini,Pachetti,Ferrara,Martino,Salamone,Gabbrielli,Lenzi,
Bocchicchio.Celardo,Caciagli,Casini.A disp: Gargano,Hysaje,Fiumanò.All 
Giovacchini
Arbitro sig.Tamberi
Reti: 2° 14° 26° 58° Orsi 13° Cialdini 45° Verga 36° Salvadori 59° 69° 
Grassini

Cronaca: 
Il Valdera sembra non concedere spazio a nessuno dopo la spumeggiante vittoria 
della settimana scorsa contro il Forcoli oggi la squadra di casa si trovava al 
cospetto della Bellaria squadra pontederese che nulla ha potuto contro lo 
strapotere dei nerazzurri (oggi in tenuta gialla) di casa che hanno regolato la 
squadra avversaria con un sonante dieci a zero che non lascia spazio a commenti 
dice tutto il risultato.Il Valdera non ci mette molto ad imporre la sua 
supremazia e già al secondo passa in vantaggio col bomber Orsi che viene 
lanciato da Sodini che strappa una palla alla difesa avversaria.Il Valdera non 
spinge più per almeno dieci minuti dove forse qualche meccanismo non ha 
funzionato a dovere,ma la Bellaria non ne approfitta in quanto la difesa non fa 
mai superare agli attaccanti pontederesi la tre quarti.I nerazzurri però 
riprendono ad attaccare e al 13° Sodini batte un calcio d'angolo corto che 
Salvadori allunga sul secondo palo dove Cialdini liberissimo mette dentro la 
palla del raddoppio, passa appena un minuto e Verga lancia Orsi nello spazio 
che mette dentro.Si arriva poi al 26° dove Orsi porta a quattro le reti per la 
squadra di casa che è anche il risultato del primo tempo.Il secondo tempo vede 
un Valdera sempre determinato e subito al primo Verga libera Orsi in area tiro 
a colpo sicuro che il portiere para ma non trattiene sulla respinta entra 
Salvadori che segna.Al decimo della ripresa Grassini smarca bene in area Verga 
che appoggia comodamente in rete per il sei a zero.Il settimo sigillo lo mette 
ancora Orsi che riprende un gran tiro di sinistro di Salvadori che centra la 
traversa sulla ribattuta entra Orsi che segna.Ottava rete su tiro di Grassini 
non trattenuto dal portiere,segna poi Sodini che riprende una ribattuta del 
portiere su tiro di Salvadori, decima e conclusiva rete da parte di Grassini.
Da segnalare la buona prova di Salvadori rivelatosi molto pericoloso sulla 
fascia sinistra con diverse conclusioni fra cui un gol ed una traversa, inoltre 
vorrei segnalare il rientro dopo un lungo stop per infortunio di Barsacchi 
entrato nel finale di partita.

 
 

 SEDICESIMA GIORNATA

Forcoli 22/01/2011
FORCOLI 0 VALDERA 3

FORCOLI: Filippeschi,Donati,D'Andrea,Profeti,Stenta,La Monica,Costagli
Giani,La Piana,Oul Elrhalia,Marrucci.A disp:Battini,Barsottini,Cellai,Sardelli,Luci.All.Masoni

VALDERA:Mangini,Ghelarducci,Benedetti,Di Cocco,Cialdini,Pagni,Bracci
Sodini,Orsi,Verga,Galletti.A disp:Sarandria,Diolaiti,Grassini,Salvadori,Batielli.All.Tangredi
Arbitro Sig. Mannocci
Reti:30°Di Cocco,47°Orsi,64° Sodini

Cronaca:

La sedicesima giornata di campionato prima di ritorno vedeva lo scontro al vertice fra il Forcoli primo in classifica ed il Valdera secondo ad un punto. Il Valdera esce trionfante dal terreno del Forcoli con un netto 3 a 0 che non lascia discussione,la squadra più forte quest’oggi in campo è stato il Valdera che ha disputato una partita perfetta sia nelle marcature sia nella concentrazione dal primo al settantesimo minuto e sia nel gioco. Il Forcoli ha cercato di contrastare gli ospiti con lanci lunghi ( approfittando della lunghezza del campo decisamente corta) a saltare il centrocampo per le punte sperando in qualche giocata che non c’è mai stata infatti l’unico giocatore che poteva creare problemi alla difesa nerazzurra era Oul Elrhalia lasciato però troppo solo là davanti infatti spesso e volentieri si trovava triplicato nella marcatura. La partita inizia con un Forcoli determinato che schiacciava gli ospiti nella propria metà campo  ma mano a mano che passava il tempo il Valdera usciva in contropiede ma per almeno 20 minuti non ci sono state occasioni da rete infatti il gioco si sviluppava molto a centrocampo ma al primo vero affondo su calcio d’angolo al 25° Cialdini si alzava su tutti a schiacciava di testa ma Filippeschi si accartoccia sulla palla in presa a terra, ma è un campanello d’allarme per il Forcoli infatti al 30° su azione insistita sulla destra di capitan Di Cocco che prima tira il portiere para riprende ancora Di Cocco che di testa mette sul palo la palla rintra al centro dell’area dove ancora Di Cocco irrompe e batte Filippeschi e porta in vantaggio il Valdera.Il Forcoli accusa molto questa rete e traballa ma la fine del primo tempo arriva giusto in tempo. Secondo tempo con ancora il Forcoli che lancia sempre lungo a cercare le punte ma non è giornata ed il Valdera al 47° raddoppia con una magistrale azione che prende in velocità il Forcoli Orsi lanciato a centrocampo accellera scarica a sinistra per Sodini che intelligentemente pur ben piazzato per il tiro mette al centro dove Orsi insacca. Il Valdera chiude la gara al 64° quando Bracci ( bravo sulla fascia destra ) dalla fascia destra crossa bene al centro dove irrompe Sodini che mette dentro per il 3 a 0. Grande partita secondo me della difesa che quest’oggi ha impedito agli avanti del Forcoli di liberarsi al tiro infatti mai si è registrato che un attaccante di casa abbia tirato in porta salvo che su calcio da fermo, bene Cialdini vero baluardo al centro della difesa e bravo Ghelarducci a fare da diga davanti alla difesa bravo Pagni veloce e marcatore implacabile bravo Benedetti a far su e giù per la fascia. A tutti gli altri BRAVI SIETE STATI GRANDI.

QUINDICESIMA GIORNATA
 

Staffoli 16/01/2011
STAFFOLI 0 VALDERA 6

STAFFOLI: Vincenti,Testai.Bianchi, Bernardeschi, Piscitelli,D'Adamo,
Dema,Burchielli,Chiti,Nencioni,Freschi.
A disp:Bellagamba,Mansani,Giannoni,Macri',Gazzarrini,Magnani,Guddemi. All.Savini

VALDERA: Mangini,Benedetti,Salvadori,Banelli,Cialdini,Pagni,
Diolaiti,Sodini,Orsi,Verga,Grassini.A disp:Sarandria,Galletti,Ghelarducci,Fracassi.All Tangredi
Arbitro sig.Vitale
Reti: 33° 55° Sodini 16° 24° 57° Orsi 50° Fracassi

Cronaca:
Mattinata umida e nebbiosa al campo le cerbaie di Staffoli dove la squadra di casa incontrava il Valdera secondo in classifica ed anche oggi  la partita è stata piuttosto noiosa troppa la differenza tra le squadre in campo e per il valdera è stato un buon allenamento in previsione del più importante scontro di sabato prossimo contro la capolista Forcoli.La squadra di casa mai è arrivata a concludere nella porta ospite se si eccettua al 6° del primo tempo quando l'attacante  della squadra di casa si faceva fermare tutto solo da un uscita al limite dell'area di Mangini aiutato dal centrale Cialdini arrivato in suo soccorso.Poi è stato un monologo dei nerazzurri sia per occasioni da gol sia per possesso palla.Dopo l'occasione dello Staffoli in partenza il Valdera comincia a far girar palla e a far uscire lo Staffoli dalla sua area ed al 16° arriva il primo gol con Orsi che servito da Sodini mette dentro alla sinistra del portiere, finisce così la furia iniziale dello Staffoli che si spegne e per il Valdera vengono altre cinque reti che portano la firma due ancora di Orsi due di Sodini ed una del debuttante Fracassi classe 98 che mette dentro la quinta rete dell'incontro.Ottima la prova dei 98 oggi convocati già detto di Fracassi buona anche la prova di Pagni e Banelli non valutabile la prova di Sarandria non per colpa sua ma mai impegnato da tiri in porta.Chi mi legge mi scuserà se non ho notiziato sulle reti della nostra squadra ma penso che non ne valesse veramente la pena vista la differenza tecnica vista in campo.Adesso pensiamo alla partita di sabato che ci vedrà impegnati contro il Forcoli primo in classifica ad un punto, partita che deciderà (anche se il campionato è sempre ricco di insidie dietro l'angolo)  la vittoria in questo campionato.Speriamo che in questa settimana i ragazzi si preparino con il massimo impegno e totale tranquillità e che siano pronti sabato a disputare una partita all'altezza del loro valore. IN BOCCA AL LUPO!!!
QUATTORDICESIMA GIORNATA

Capannoli 08/01/2011
VALDERA 7 POMARANCE 0

VALDERA: Mangini,Benedetti,Salvadori,Diolaiti.T.,Cialdini,Di Cocco,Diolaiti N.
Sodini,Orsi,Verga,Galletti.
A disp:Trovarelli,Ghelarducci,Maccanti,Solari,Grassini All Tangredi

POMARANCE:Benvenuti,Boldrini,Cerri,Masi,Cancu F.,Contena,Ferri
Antoni,Guglielmi,Cancu M.,Ceccarelli
A disp:Grillo,Farru,Pili.All.Leoni
Arbitro sig: Riposati sez Pontedera
Reti:4° 22° 33° Galletti 39° Diolaiti N 14° Sodini 31° Orsi 43° Maccanti

Cronaca:
Dopo appena due giorni riecco le squadre in campo per disputare la penultima giornata d'andata ed il Valdera ospita il Pomarance.Troppa la differenza fra le due squadre infatti il Pomarance mai si è visto dalle parti prima del portiere Mangini e nel secondo tempo di Trovarelli rimasti a guardare la partita.Il Valdera ha da subito messo in chiaro qual'era la squadra più forte passando subito in vantaggio dopo 4 minuti con Galletti (oggi autore della sua prima tripletta da quando gioca nel Valdera) che sfrutta una discesa di Benedetti dalla fascia sinistra che smarca Orsi questi tira sul portiere in uscita che non trattiene irrompe Galletti che mette dentro.Dopo dieci minuti raddoppio del Valdera con Sodini e dopo altri dieci minuti ecco di nuovo Galletti che anche questa volta riprende un pallone non trattenuto dal portiere e porta a tre le reti per il Valdera.A questo punto per il Pomarance è buio completo ma il Valdera non si placa ancora e prima della fine del primo tempo porta a cinque il suo score al 31° Orsi fa il quarto gol ed allo scadere Galletti sigla il quinto gol per la squadra di casa e terzo personale e potevano essere anche quattro visto che per coronare la sua giornata centra una traversa in pieno.Girandola di sostituzioni nel secondo tempo che risulta piacevole con il Pomarance che gioca infischiandosene del pesante risultato.Il Valdera riesce comunque a siglare altre due reti al 5° del secondo tempo con Diolaiti N che viene smarcato in piena area da Maccanti e con lo stesso Maccanti che dalla destra lascia partire un tiro che si insacca sul palo lontano alla destra del portiere,purtroppo su questa azione si infortuna Maccanti che è costretto ad uscire lasciando la squadra in 10 visto che erano state fatte tutte le sostituzioni, ma il Valdera pure in dieci controlla l'incontro ed avrebbe altre occasioni per arrotondare il risultato ma onestamente sarebbe stato troppo per la squadra ospite. 
 



TREDICESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO
( RECUPERO)
 

Cenaia 06/01/2011
COLLINE PISANE 0 VALDERA 4

COLLINE PISANE: Hoyha,Plaia,Cioci,Caponi,Vecchi,Bilanc,Rapetti
Cammilli,Subaschi,Ferretti,Giacobbe. 
A disp:Lieto,Della Valie,Montecchiari,Lischi,Agosto.All. Badalassi

VALDERA. Mangini,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco
Diolaiti N., Sodini,Orsi,Verga,Maccanti.
A disp: Doveri,Salvadori,Diolaiti T.,Solari.All.Tangredi
Arbitro sig.Paolicchi
Reti:9° autorete CP,23° 37° Orsi,68° Diolaiti N.

Cronaca:
Recupero della tredicesima giornata non potuta giocare causa la nevicata del famoso venerdì 17 Dicembre,si trovano di fronte Valdera e Colline Pisane scontro importante fra seconda e la quarta in classifica.La partita parte subito forte da parte del Colline Pisane che tenta di impressionare la squadra ospite con azioni in velocità e ficcanti ma che non portano nessun rischio alla porta del Valdera , anzi la squadra ospite lascia sfogare i Colligiani ed al 9° Orsi lanciato in area sta per battere a rete ma viene anticipato dal suo controllore che mette inavvertitamente alle spalle del proprio portiere.Rete che blocca la furia iniziale della squadra di casa e fa salire in cattedra i ben più tecnici nerazzurri della Valdera.Ancora Orsi al 14° si mangia tutta la difesa del Colline si libera per il tiro ma si sa che a Cristiano non piacciono i gol facili ed infatti tira fuori di poco alla sinistra del portiere.Al 19° unica occasione in tutto il match per la squadra di casa dove l'attaccante approfitta di una scivolata del proprio controllore batte a rete ma la palla prende in pieno il palo.Il Valdera raddoppia al 23° quando Verga lancia in corridoio Maccanti che smarca dentro l'area Orsi che insacca.Nel secondo tempo subito in avvio arriva il gol di testa di Orsi su azione da calcio d'angolo,il quarto gol arriva allo scadere quando Verga tenta un tiro da fuori area ma non prende bene la palla che sarebbe destinata fuori dallo specchio della porta ma arriva Diolaiti N. che da destra mette in rete e su questa azione termina l'incontro.Partita quindi dominata dal Valdera che ha lasciato alla squadra di casa solo i primi minuti ma venuto il gol il Colline Pisane si è proprio sciolto e la tecnica e la forza del Valdera sono venute fuori ed ecco un rotondo 4 - 0 che fa cominciare bene l'annata 2011 che porterà  questa squadra a cercare di vincere questo campionato( infatti lo scontro più importante di questo torneo sarà fra tre turni quando troveranno sulla lo strada il Forcoli squadra che si trova sopra di un punto) e che si concluderà con l'entrata nel torneo regionale nella stagione 2011/12.

UNDICESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO


Capannoli 04/12/2010
VALDERA 2 CITTA' DI PONTEDERA 1

VALDERA: Mangini,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Pagni,
Grassini,Sodini,Orsi,Verga,Maccanti.
A disp: Doveri,Colombi,Diolaiti,Salvadori,Banelli,Bracci,Barsacchi. All.Tangredi

CITTA' DI PONTEDERA:Ferrucci,Riccio,Bacci R.,Bacci C,Sciamanna I,
Locascio,Bolognesi,Landi,Braccini,Sciamanna E,Naso.
A disp: Antonelli,Caraglia,Betti. All Leccerini
Arbitro sig. Andolfi
Reti: 12° Verga 21° Benedetti 35° Palma

Cronaca:
Partita con risultato sempre in bilico quella di oggi tra Valdera e Pontedera, dovuto soprattutto alle condizioni del terreno reso pesantissimo dalle piogge dei giorni scorsi pallone che si fermava continuamente giocatori che faticavano a restare in piedi e praticamente impossibile fare gioco ed impostare geometrie, tutte condizioni che giocavano a sfavore del Valdera squadra tecnica e che giocando in casa doveva fare il gioco.Partita comunque che vedeva il Valdera superiore al Pontedera che si è presentato in area avversaria solo due volte nell'occasione del gol a tempo scaduto e subito dopo in pieno recupero.
Il Pontedera, costretto per quasi tutta la partita nella sua metà campo,deve soprattutto al suo portiere Ferrucci l'inviolabilità della sua porta per lungo tempo fino in fatti al 12° del secondo tempo, fino ad allora infatti il portiere pontederese si è messo in mostra con parate super, infatti al 18° del primo tempo per un atterramento in area di Grassini para un rigore a Sodini.
Nel secondo tempo subito in partenza Ferrucci alza sopra la traversa un tiro dal limite di Sodini ma nulla può al 12° quando Verga dal limite lascia partire un gran tiro che picchia sotto la traversa ed entra in rete.Il Pontedera a questo punto cerca di gettarsi in area avversaria ma il campo e la bella prova della difesa, che oggi pativa la mancanza di capitan Di Cocco infortunato, rendevano vano ogni tentativo ed anzi al 21° il Valdera raddoppiava su una discesa sulla destra di Benedetti che entrato in area tirava mirando il palo lontano sulla palla passava Orsi che forse tocca forse non tocca ma mette col suo movimento fuori causa il portiere ed il pallone si insacca per il 2 a 0.La partita a questo punto sembra tranquilla e bene in mano al Valdera quando proprio al 35° del secondo tempo su una azione insistita sulla fascia destra Palma con un pregevole gesto tecnico metteva dentro riaprendo la partita. Ormai il tempo però era scaduto ma in pieno recupero il Pontedera avrebbe la palla per il pareggio ma Mangini para un tiro di un attaccante pontederese forse destinato fuori evitando il pareggio che sarebbe stato un pò troppo per i valori dimostrati in campo.

DECIMA GIORNATA DI CAMPIONATO

Montecalvoli 27/11/2010
MONTECALVOLI 0 VALDERA 4

MONTECALVOLI: Meini,Grossi,Sferruzza,Torrigiani,Novi
Cavallini,Mancini,Pascucci,Ticli,Demi,Sibilia.
A disp: Barbaro,Catorio,Masini. All. Torino

VALDERA: Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Pagni,Colombi,Sodini
Orsi,Verga,Maccanti.
A disp: Trovarelli,Diolaiti,Ghelarducci,Grassini,Salvadori. All. Tangredi
Arbitro Sig. Maio
Reti:4°.Maccanti 24° Sodini(rig) 28° Colombi 60° Orsi.

Cronaca:
Bella giornata di sole ma temperatura rigida oggi sul campo di Montecalvoli. Si trovano di fronte la prima e l'ultima in classifica e si vede che nell'arco di tutta la partita il Valdera è superiore al Montecalvoli che mai è arrivato dalle parti di Mangini ( anche oggi inoperoso) ma secondo il mio modesto parere doveva dimostrare la sua superiorità col gioco corale che questa squadra mette in pratica nelle partite più importanti.Il gioco corale che oggi non c'è stato anzi in alcuni frangenti ha regnato l'anarchia infatti si notava la ricerca del gol con azione personale e non con l'aiuto della squadra.Purtroppo i ragazzi sanno chi vanno ad incontrare,sanno che la squadra avversaria è più debole e sanno che oggi è il giorno dove si può segnare di più dove l'avversario in attacco è carente e quindi ci si può sbilanciare di più, ed ecco che però si segnano solo quattro gol e perchè questo? il perchè è molto semplice non hanno giocato da squadra vera 
Il Valdera è grande quando i giocatori si scambiano palla quando fanno gli uno due quando arrivano a rete con triangolazioni ficcanti quando un giocatore tocca la palla una o al massimo due volte non quando si intestardiscono in dribbling inutili o il cercare la rete a tutti i costi, non si sta giocando a tennis dove c'è un giocatore solo che deve dimostrare e far vedere di essere il più forte facendo grandi giocate, nel calcio siamo in undici ed in undici dobbiamo giocare e lottare per la vittoria.
La morale è che anche se si gioca con l'ultima in classifica si deve giocare come se fosse la prima mai prendere sottogamba un avversario, dimostrate che siete i primi in classifica con il gioco corale.
 
NONA GIORNATA DI CAMPIONATO
Capannoli 20/11/2010
VALDERA 8 CASTELFRANCO 0

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco,
Grassini,Sodini,Orsi,Verga,Maccanti.
A disp:Sarandria,Pagni,Colombi,Diolaiti.  All Tangredi

CASTELFRANCO:Scannarello,Bianconi,Vassallo,Petri,Sansoni,
Galopia,Faratro,Genua,Alaimo,Fili,Cartoni
Adisp:Gennusa,Sacaneite,Cristiano,Rincor. All.Taddei
Arbitro:Hernandez
Reti:Maccanti 3° 65° Cialdini 58° Di Cocco 68° Sodini 48° Orsi 32° 41° Verga 52°

Cronaca:
Nona giornata di campionato ed al comunale di Capannoli scende il Castelfranco,le due squadre oggi devono non solo affrontarsi fra di loro ma combattere contro un campo reso pesante dalle piogge dei giorni scorsi ed anche dalla pioggia che è caduta durante la partita.Il gioco a causa del campo si sviluppa prevalentemente sulle fasce dove il terreno risulta più giocabile di contro si gioca poco a centro campo dove portare palla è veramente problematico.Il Valdera fa sua la partita risultando superiore al Castelfranco sia nel gioco facendo girare molto la palla e cambiando sempre fronte di gioco e sia nel risultato, infatti la squadra bianco verde ospite non ha mai avuto la possibilità di creare problemi al portiere di casa Mangini oggi inoperoso e nemmeno al subentrato Sarandria.La superiorità del Valdera si dimostra subito quando al 3° la squadra passa in vantaggio su di un giro palla in difesa lancio lungo verso Maccanti che approfitta di un liscio difensivo ed insacca solo davanti al portiere.A questo punto però la partita langue per quasi tutto il primo tempo con il Valdera che ha diverse opportunità di raddoppiare non sfruttate ed il Castelfranco che riesce a giocare bene senza però creare alcun pericolo, fino al 32° quando Orsi mette dentro per il raddoppio e qui finisce il primo tempo.
Ancora Orsi ad inizio di tempo porta a tre le reti per il Valdera con una delle sue progressioni irresistibili, al 48° è Sodini che su calcio di punizione accordato dall'arbitro per un fallo sullo stesso Sodini mette dentro.A 52° Orsi parte sulla fascia destra arriva a fondo campo mette indietro per l'accorrente Verga che di piatto mette in rete.Al 58° su azione d'angolo è Cialdini che insacca, chiude le marcature colui che l'aveva aperte Maccanti che riprende un gran diro di capitan Di Cocco stampantosi sulla traversa.    

OTTAVA GIORNATA DI CAMPIONATO
Ponsacco 13/11/2010
PONSACCO 0 VALDERA 6

PONSACCO:Piccinetti,Baldacci,Bitozzi,Bigazzi,Montorzi,D'Annibale,
Meucci,Ciarfella,D'Alonso,Baldacci,Ciosti.
A disp:Morrotti,Branimi,Menicagli,Schmidt,Sina,Testi.All.Parrinelli

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco,
Bracci,Sodini,Orsi,Verga,Grassini.
A disp.Doveri,Salvadori,Salvini,Maccanti,Diolaiti,Colombi.All Tangredi
Arbitro Inglese sez Pisa.

Reti:Orsi 48°57°65°,Sodini 12°,Verga 58°,Grassini 18°

Cronaca:
Altra buona prova del Valdera questa volta al cospetto del Ponsacco che per il primo quarto d'ora di partita ha messo in difficoltà i nerazzurri non tanto per il gioco messo in pratica o per clamorose occasioni da gol,ma solamente perchè nei primi minuti il Valdera non riusciva a mettere in pratica il suo gioco infatti sembrava un pò contratta trovandosi di fronte una squadra il Ponsacco diciamo scorbutica e molto fisica.Però come dice il calcio le squadre forti vengono fuori alla distanza e dopo aver lavorato ai fianchi il Ponsacco facendolo girare a vuoto con continui cambi di fronte e veloci e ficcanti inserimenti sia delle punte che dei centrocampisti e con una difesa che non ha mai fatto entrare in area le punte avversarie.Un elogio quindi alla difesa che oggi addirittura è arrivata alla conclusione a rete con Benedetti che non abituato a trovarsi di fronte il portiere avversario lo ha centrato in pieno e con Di Cocco che con un eccesso di altruismo tutto solo davanti al portiere ha preferito passare al centro anzichè battere lui stesso a Galletti che più di una volta ha fatto su e giù per la fascia sinistra a Cialdini vera colonna centrale ristabilitosi integralmente dopo l'infortunio dell'anno scorso a Ghelarucci vera diga davanti alla difesa. Per quanto riguarda le reti al 12° Sodini tira da fuori area leggermente spostato sulla destra mette in rete per l'1 a 0. Al 18° Grassini riprende una deviazione del portiere su tiro di Orsi e raddoppia.Primo tempo che si conclude sul 2 - 0. Nel secondo tempo molto più forte il Valdera e notte fonda per il Ponsacco
Da segnalare al 10° una interessante punizione che porta al tiro Verga che spara dal limite di poco sopra la traversa non tanto per l'occasioen da rete ma perchè era un bello schema studiato negli allenamenti.Al 48° terza rete questa volta di Orsi che sfrutta un tiro dalla distanza di Verga che il portiere non trattiene e sul tapin Orsi mette dentro.57° Orsi parte sulla corsia di destra in una delle sue irresistibili discese, lascia sul posto il suo marcatore e davanti al portiere si permette una finta mettendolo a sedere e realizza.Un minuto dopo Verga lanciato da Sodini entra in area dalla sinistra e supera il portiere in uscita disperata appoggiando sul palo opposto palo rete.Al 65° Benedetti come detto prima solo davanti al portiere lo centra in pieno calcio d'angolo e Orsi in mezza girata mette dentro per il definitivo 6 -0.  
 


SETTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO
Capannoli 06/11/2010
VALDERA 8 OLTRERA 0

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Di Cocco,Cialdini,Salvini
Diolaiti,Sodini,Orsi,Verga,Grassini.
A disp:Trovarelli,Colombi,Ghelarducci,Salvadori. All.Tangredi

OLTRERA:Cipriano,Sardelli,Toni,Puccini,Cantini,Nelli,Aliberti
Gozzoli,Rugani,Tomas.
A disp:Del Seta,Orsini,Benvenuti,Donati,Granchi. All.Logli
Arbitro Sig.Brushtulli

Reti: 16° 31°Sodini,24° 42° Orsi, 68° Di Cocco,63°Verga,17°Grassini,49°Diolaiti

Cronaca:
Con un doppio 4-0 il Valdera batte l'Oltrera che poco ha potuto fare  contro la squadra di casa che seppur svogliata ha saputo alla lunga aver ragione della squadra pontederese.Svogliata dicevamo,infatti i giocatori locali sembravano entrati in campo con poca convinzione forse sapendo di essere superiori ma nel calcio non si sa mai e bisognerebbe essere più concentrati e giocare sempre come se fosse la squadra prima in classifica.I nerazzurri ,oggi con la divisa gialla,non hanno disputato una bella partita cercando poche volte il fraseggio fra loro per arrivare a rete ma sembravano interessati ad arrivare al gol singolarmente cosa che nel calcio non ha mai portato a grossi risultati.Per quanto riguarda la cronaca da segnalare una sola occasione da rete per la squadra ospite su di un calcio di punizione in area decretato dall'arbitro perchè su rimessa in gioco del portiere la palla non era uscita dall'area tiro forte ed insidioso che usciva di poco a lato di Nelli.Per quello che riguarda il Valdera prima rete di quest'anno per capitan Di Cocco e da segnalare l'assenza di Maccanti colpito da attacco febbrile nella mattinata.


SESTA GIRNATA DI CAMPIONATO


Santa Croce sull'Arno 30/10/2010
PRIMAVERAGORI 0 VALDERA 5

PRIMAVERAGORI: Santarella,Mangini,Mandorlini,Baronti,Puccini
Grossi,Dervishi,Marinai,Faye,Bacci,Mattii
A disp:Grami,Sansone,Gargani,Valori,Rosati.All Sordi

VALDERA: Mangini,Benedetti,Ghelarducci,Di Cocco,Cialdini
Pagni,Grassini,Sodini,Orsi,Verga,Maccanti.
a disp:Sarandria,Banelli,Barsacchi,Diolaiti,Salvadori.All Tangredi

Reti:22° e 57°Maccanti 33° e 67°Sodini 35°Orsi

Cronaca:
 I nerazzurri di Capannoli scendevano oggi su di un campo alla vigilia considerato ostico in quanto la squadra  di casa era insieme al Valdera in testa alla classifica.Dicevamo appunto ostico alla vigilia perchè in campo oggi c'era una sola squadra il Valdera che ha faticato solo nei primi 20 minuti serviti per studiare l'avversario e perfezionare gli automatismi,
ma dal momento che le geometrie si sono assestate non c'è stata più storia.Come dicevo primi minuti  con il Valdera leggermente titubante anche per alcune variazioni alla formazione apportate da mister Tangredi dovute ad alcune forzate assenze, ma la 18° ecco la prima occasione per passare in vantaggio capitata sui di piedi di Maccanti che da azione di calcio d'angolo tira a lato di poco sotto misura.Al 22° Maccanti però si riscatta e su imbeccata di Verga che lo lancia solo in area mette dentro per il vantaggio del Valdera.Poco dopo Sodini prende una palla vagante in area e per poco non centra il bersaglio,ma anche lui si riscatta poco dopo al 33° azione caparbia di Orsi che riesce a liberarsi di due giocatori che lo avevano chiuso sulla bandierina del calcio d'angolo entra in area scarica su Sodini che raddoppia:Due minuti dopo su azione in attacco del Primaveragori il Valdera trova il gol del 3 a 0 infatti ripartenza della squadra ospite con il Primaveragori sbilanciato in avanti Verga riparte porta palla per tutto il centrocampo vede partire Orsi nello spazio e lo lancia, Orsi stavolta mira il palo alla destra del portiere e segna.Primo tempo che termina con il Valdera in vantaggio per tre a zero.Ripresa che parte con un bel calcio di punizione dal limite di Sodini che si va a stampare sulla traversa a portiere battuto.Al 22° del secondo tempo Verga porta palla sulla fascia sinistra e lancia Macccanti che sempre da sinistra entra in area tira sul palo lontano e mette dentro per il 4 a 0.Quasi allo scadere da un fallo laterale sulla fascia sinistra Orsi mette un palla a centroarea dove Sodini vince un contrasto e mette in rete alla destra del portiere.In questa cronaca ,purtroppo, non vorrei peccare di partigianeria non è nel mio stile, ma non ci sono segnalate occasioni da rete della squadra di casa che non è mai arrivata al tiro o creato azioni da poter creare grattacapi a Mangini praticamente inoperoso. 

 



QUINTA GIORNATA DI CAMPIONATO
Capannoli 23/10/2010
VALDERA 1 PECCIOLI 0

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco
Grassini,Sodini,Orsi.Verga,Maccanti.
A disp:Doveri,Barsacchi,Colombi,Diolaiti,Salvadori All Tangredi

PECCIOLI:Guidi,Lanza,Grilli,Pellegrini,Vanni,Signorini,Tantussi,Guicci
Querqouri,Marianelli,Merlini.
A disp:Olivari,Donati G.,Bessi,Badalassi,El Madouh,Donati N.,Baracatti.
Arbitro Vaglini sez Pontedera
Rete: Orsi 45°

Cronaca: Oggi si incontravano due squadre che si trovavano ai vertici della classifica il Peccioli capolista con il Forcoli a 12 punti ed il Valdera che segue a ruota a 9 punti,quindi si prevedeva una partita tirata fra due squadre in forma, così è stato però solo nel risultato in bilico fino all'ultimo a causa della imprecisione sotto porta dei giocatori del Valdera i quali hanno avuto diverse possibilità di mettere il risultato in tranquiliità ma come succede ultimamente riescono a produrre parecchie palle gol ma non concretizzano altrettanto.Il Peccioli da par suo ha creato solo nel primo tempo due palle gol poi però è riuscito a portare qualche grattacapo alla difesa di casa con lunghi spioventi in area che non hanno sortito l'effetto dovuto.Parte subiti il Peccioli con un calcio di punizione sulla trequarti del Valdera spiovente in area attimo di indecisione di Mangini che crea un certo  panico ma lo stesso rimedia bloccando in presa alta.Subito dopo occasionissima con Maccanti che viene lanciato in area scarta il portiere ma calcia maldestramente fuori a porta vuota.Grande partenza del Valdera che approffitta e con Verga al 5 prende una clamorosa traversa interna a portiere battuto.Al 17° l'occasione per il Peccioli di passare in vantaggio calcio di punizione dal limite tira Marianelli con un preciso tiro mette sopra la barriera la palla entrerebbe all'incrocio dei pali ma Mangini con un colpo di reni devia la palla sulla traversa e la palla termina in calcio d'angolo.Al termine del primo tempo fallo laterale per il Valdera in attacco Verga si smarca entra in area dalla sinistra scarica indietro ad Orsi che a sua volta smarca Maccanti che tira a colpo sicuro ma la palla viene deviata in angolo.
In apertura del secondo tempo arriva il vantaggio del Valdera Maccanti porta palla a centrocampo lancia Grassini in area tira sul portiere in uscita il quale riesce a toccare la palla che resta però a centroarea dove irrompe Orsi che mette dentro per il  vantaggio Valdera. Si può dire che la partita non registra più altre importanti occasioni con il Valdera che controlla ed il Peccioli che cerca di impensierire la squadra di casa con calci di punzione anche da metà campo gettati in area alla ricerca del pareggio che non arriva.


QUARTA GIORNATA DI CAMPIONATO
 
Santa Croce 16/10/2010
TUTTOCUOIO 1 VALDERA 3

TUTTOCUOIO: Pirina,Scorcioni,De Simone,Rosi,Borghini,Cavallaro,Ferrareso,
Borgioli,Sarno,Marrucci,Petova.
A disp:Pinelli,Ferri,Peruzzi,Molfese,Manganiello,Di Cecco,Gjoci.All Lupi

VALDERA:Mangini,Barsacchi,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco,Diolaiti
Sodini,Orsi.Verga,Maccanti.
A disp: Trovarelli,Benedetti,Colombi,Grassini. All Tangredi
Arbitro Casarelli di Pontedera
Reti: 22° e 67° Orsi 48° Maccanti

Cronaca:
Partita giocata sotto una fitta pioggia che ha reso più difficile il controllo della palla non per il campo fangoso dato che si giocava su sintetico ma la palla acquistava più velocità in un campo già veloce di suo.E' stata una partita giocata ad alti ritmi da due squadre che sicuramente diranno la loro in questo campionato dato che anche il Tuttocuoio se pur battuto ha dimostrato di essere veramente una buona squadra e che specialmente dopo aver raggiunto il pareggio nel secondo tempo ha messo in difficoltà i nerazzurri di Capannoli con molti spioventi in area che hanno messo a dura prova l'intera difesa.La partita si può dire che sonnecchia per i primi 20 minuti con una supremazia territoriale del Valdera ma al 20° la partita ha un sussulto un attaccante del Tuttocuoio viene smarcato in piena area si presenta solo davanti a Mangini ma tirava a lato di pochissimo.Sventato questo rischio sul rovesciamento di fronte Orsi si libera sulla destra del fronte d'attacco lascia partire un gran tiro incrociato sul lato opposto che si insacca sotto la traversa.Il Tuttocuoio accusa il colpo e non riesce a creare pericoli sotto la porta di Mangini, anzi proprio allo scadere, da una discesa di Verga che lancia Maccanti,nasce l'occasione per raddoppiare ma Maccanti spreca calciando sul portiere in uscita .Termina quindi il primo tempo con il Valdera meritatamente in vantaggio.
Il secondo tempo si apre con il pareggio del Tuttocuoio con un gran tiro da fuori area di Rosi che impatta la palla in uscita dall'area e segna insaccando sotto la traversa con Mangini incolpevole su questo eurogol.Ora è il Valdera che accusa il colpo e sbanda leggermente infatti al 6° un liscio collettivo della difesa libera in area un attaccante del Tuttocuoio che però spara a lato di pochissimo.Al 12° bella azione di Grassini che da sinistra rientra verso l'interno liberandosi del suo marcatore che però lo stende al limite,punizione che viene battuta da Sodini il portiere non trattiene e sul tapin entra Maccanti che mette in rete per il 2 - 1.Dopo tre minuti altra occasione Verga sulla fascia destra crossa in area ma Grassini solo, arriva scomposto al tiro e colpisce male.
Al 25° clamorosa occasione per la squadra di casa per pareggiare, calcio di punizione praticamente dalla bandierina del calcio d'angolo tiro direttamente in porta che Mangini non blocca arriva un giocatore del Tuttocuoio che tira a colpo sicuro ma Mangini compie una prodezza tirandosi su e deviando in angolo di pugno una super parata che salva il risultato.Il Tuttocuoio tenta il tutto per tutto sbilanciandosi sempre più in area avversaria e lasciando sempre più spazi al Valdera ed infatti al 67° da una ripartenza Sodini porta palla fino a quando non smarca Orsi davanti al portiere tiro preciso alla destra del portiere per il 3 a 1 e risultato messo in cassaforte.



TERZA GIORNATA DI CAMPIONATO
Capannoli 09/10/10
VALDERA 6 GIOVANILE SAN MINIATO 0

VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,DI Cocco
Colombi,Sodini,Orsi,Verga,Maccanti.
A disp:Sarandria,Barsacchi,Grassini All.Tangredi

GIOV.S.MINIATO:Bonfiglioli,Gherardini,Sani,Gozzi,Melucci,Mannu
Regini,Reali,Ed Daoudi,Fanucci,Princiotta.
A disp:Gonzales,Bartoli,Micheli,Gronchi,Bertea,Fabio. All.Pannocchia

Arbitro Tamberi
Reti:26°Verga 36°Gronchi(aut) 47°Maccanti 65° Galletti 68° 70° Orsi

Cronaca:
Terza di campionato ed al comunale di Capannoli scendono in campo Valdera e Giov.S.Miniato. Partita piuttosto scialba con il Valdera che domina tecnicamente e tatticamente gli avversari,oggi il portiere del Valdera ha assistito alla partita senza effettuare alcun intervento.La partita è rimasta in bilico solamente dal punto di vista del risultato visto che c'è stata parecchia imprecisione sul tiro in porta da parte dei nerazzurri che diverse volte si sono presentati soli davanti al portiere avversario ma hanno sempre mancato il gol a causa della troppa precipitazione.Risultato che è poi stato messo al sicuro solamente nel finale con tre gol negli ultimi cinque minuti.
Il Valdera parte forte e pronti via Maccanti si trova a tu per tu col portiere decentrato sulla sinistra mira il palo opposto ma la palla esce di un soffio, trenta secondi dopo azione fotocopia questa volta Orsi si trova nella stessa posizione calcia sul palo opposto ma come prima la palla esce di pochissimo.
Al 9° Orsi si trova smarcato stavolta sulla fascia destra entra nell'area piccola e piazza sul palo lontano ma anche stavolta la palla esce di poco a lato.La partita va avanti con il Valdera che domina ma che non riesce più a liberare un umo a rete fino al 26° quando da uno scambio Maccanti Verga quest'ultimo riesce a trovarsi solo e appoggia alla sinistra del portiere portando meritatamente la squadra di casa in vantaggio.Il tempo finisce con una bella combinazione tra Orsi che smarca Verga che tira ma il portiere questa volta riesce a deviare.
Secondo tempo che comincia con un calcio d'angolo per il Valdera la palla arriva nell'area piccola e viene deviata in rete da Gronchi per il più classico delle autoreti.
Al 47° arriva il terzo gol ad opera di Maccanti che mette in rete ben smarcato da Orsi che aveva appena stoppato uno spiovente dalla destra.Negli ultimi cinque minuti la squadra ospite crolla fisicamente ed il Valdera aggiusta il tiro,  Galletti mette dentro da sinistra al 65° e negli ultimi due minuti doppietta di Orsi che non poteva mancare nel tabellino dei marcatori.Infine lasciatemi fare un saluto ed un augurio a Salvadori Riccardo per un veloce recupero lo aspettiamo tutti con affetto.

SECONDA GIORNATA DI CAMPIONATO

Pontedera 02/10/2010
VALDERA 10 BELLARIA CAPPUCCINI 0


VALDERA:Mangini,Benedetti,Galletti,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco, Diolaiti,Sodini,Orsi,Verga,Maccanti.
a disp:Doveri,Barsacchi,Salvadori,Grassini,Colombi All.Tangredi

BELLARIA CAPPUCCINI:Gonnelli,Gargano,Pachetti,Salamone,Martino, Gabbrielli,Battini,Ferrara,Caciagli,Nocchi,Casini.
a disp:Bakadir,Costa,Hysaje,Russo,Lenzi. All Giovacchini
Arbitro Ventruti

reti:5 Orsi  2 Sodini  1 Diolaiti 1 Verga  1 Grassini

Cronaca:

Seconda giornata di campionato ed i nerazzurri di Capannori vanno a far visita ai pontederesi del Bellaria Cappuccini in un ottimo centro sportivo e con un campo da gioco che sembrava un tavolo da biliardo.La giornata anche se siamo ad i primi di Ottobre era caldissima ma i ventidue in campo sembravano non soffrire la calura.Passiamo a parlare della partita,il risultato penso che dica già tutto,un 5 - 0 per tempo non c'è mai stata partita troppa la differenza tecnica per poter accennare ad un minimo di cronaca.Queste sono le tipiche partite dove non si sa dove cominciano i meriti di una squadra ed i demeriti dell'altra squadra.Lasciatemi fare un solo commento non sono stati dei polli nel perdere contro il Forcoli e non sono dei fenomeni ora che hanno strabattuto il Bellaria,quindi i ragazzi devono continuare a giocare come sanno e con umiltà.
PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO
25/09/2010
VALDERA 2  FORCOLI  4

Valdera:
Mangini,Benedetti,Salvadori,Ghelarducci,Cialdini,Di Cocco,Grassini,Verga,Orsi,Maccanti,Galletti
a disp:Trovarelli,Barsacchi,Colombi,Diolaiti. All.Tangredi

Forcoli:
Filippeschi,Simoneschi,La Monica,Profeti,Stenta,
Marianelli,Costagli,Salusti,Marrucci,Ould El Rhaia,
La Piana. a disp:Restivo,D'Andrea,Giani,Lo Presti,Donati,
Castiglioni.All.Masoni.

arbitro Mongelli della federazione di Pisa
reti:17pt Ould El Rhaia(F) 27pt La Piana(F) 36st Verga(V) 41st Giani(F) 48st Orsi(V) 67stCostagli(F)

Prima giornata di campionato ed al comunale di Capannoli scende il Forcoli squadra ben accreditata alla vigilia e lo dimostra anche in campo vincendo con merito questa partita.Il Forcoli quest'oggi si è dimostrata più squadra del Valdera oggi veramente molto timido e slacciato fra i reparti.Il Valdera si presenta in campo con la consueta casacca nerazzura il Forcoli con maglia bianca e pantaloncini amaranto.Poche le fasi di studio e la prima occasione da rete capita al Valdera con Orsi che si mangia un gol al 7° solo davanti al portiere ma decentrato sulla destra tira sul portiere in uscita.Il Forcoli però non fa da spettatore e pareggia i conti delle occasioni quando sulla fascia sinistra parte un cross che trova libero sul palo di destra un attaccante del Forcoli che tira a botta sicura ma Mangini para da par suo.Da questo momento supremazia di gioco del Forcoli che sfocia al 17° con il vantaggio, Verga mette giù al limite Ould El Rhaia calcio di punizione che lo stesso n 10 batte con una bellissima parabola tocca la traversa picchia in terra ma secondo l'arbitro all'interno della porta e concede il gol con stupore dei 22 giocatori in campo.Il Forcoli continua a spingere ed il Valdera che accusa il colpo e non riesce e proporsi in attacco ed è cosi' che al 27° sempre da cross dalla sinistra il liberissimo La Piana appostato sul palo lontano mette dentro per il 2 a 0.
Secondo tempo che vede partire all'attacco il Valdera che accorcia subito le distanze con Verga al primo minuto che da 30 metri lascia partire un gra tiro che si insacca all'incrocio dei pali alla sinistra del portiere ospite.Il Valdera si getta in avanti per cercare il pareggio e potrebbe trovarlo con Orsi che si ritrova solo davanti al portiere ma non riesce a metterla dentro.La legge del calcio dice gol mangiato gol subito ed ecco che il Forcoli nel momento migliore del Valdera porta a tre le sue reti con Giani che da calcio d'angolo entra imperiosamente di testa e mette dentro complice una uscita a vuoto di Mangini che non vede più la palla accecato dal sole in faccia.Sette minuti dopo il Valdera si rimette in partita con un bel gol di Orsi che appena entrato in area dribla il suo marcatore e di sinistro mette sul palo lontano il pallone picchia sul palo e la palla entra per il 3 a 2.Il Valdera avrebbe anche due occasioni per pareggiare prima con Colombi che riprende un cross dalla destra ma un difensore libera sulla linea poi con Cialdini da calcio di punizione ma il portiere devia in angolo, ma per il Forcoli sistema tutto Costagli che appena entrato in area da destra tira puntando il palo alla destra di Mangini che non ci arriva ed il Forcoli segna il gol della tranquillità e si aggiudica il derby con il Valdera.  













Button "Mi piace" Facebook
 
Pubblicitá
 

LINK UTILI
 














PROSSIMO TURNO


FORCOLI
PRO LIVORNO


J.MONTEMURLO
FORTIS LUCCHESE


PONTASSIEVE
CAPOSTRADA


S.FIRMINA
STIAVA


SCANDICCI
TAU CALCIO


SESTESE
S.MICHELE .CV.


SETTIGNANESE
MARGINE C.


SPORTING ARNO
VALDERA

CONVOCAZIONI
 


---------

RISULTATI PARTITE
 

CAMPIONATO

FORTIS LUCCHESE 0
VALDERA 1

VALDERA 1
PRO LIVORNO 0


S.MICHELE C.V. 1
VALDERA 1

VALDERA 0
MARGINE C. 2

VALDERA 1
TAU CALCIO 1


CLASSIFICA
 

------
------
------
---- --
------
------
------
------
------
------
------
------
------
------
------



 
Totale: 93116 visitatori
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=