CIAO ROMINAAAAA

   
 
  VALDERA 2010





Per tutti coloro che ancora non lo sapessero c'è un gruppo creato su facebook che si chiama
"Valdera calcio Pisa esordienti" dove al suo interno oltre a poter lasciare messaggi e intavolare discussioni sui nostri ragazzi ci sono pure gli album fotografici  completi che su questo portale causa il limitato spazio non possiamo caricare ,quindi iscrivetevi a facebook se non lo siete gia e poi andate al seguente link per potersi aggregare virtualmente a noi!!!



www.facebook.com/group.php

www.valderacalcio98.it.gg
www.iterribili99.it.gg

www.scuolacalciovaldera2001.blogspot.com
www.valderacalcio2002.blogspot.com

 


IL GUESTBOOK E' NUOVAMENTE ACCESSIBILE SENZA FILTRAGGI,ONDE EVITARE NUOVE RESTRIZIONI PREGO TUTTI I FREQUENTATORI DI MANTENERE I TONI ADEGUATI.NON SARANNO TOLLERATE OFFESE!
GRAZIE A TUTTI!!! 



BUONE VACANZE A TUTTI !!!!!




 




18/06/2010
Fianale torneo di Zambra
VALDERA - PALAZZACCIO 8 1
Reti: 3 Verga 2 Mccanti 2 Orsi Sodini
formazione: Mangini Coscia Ghelarducci Di Cocco Barsacchi Verga Ribechini Iadevaia Sodini Novelli Orsi Maccanti Benedetti

Cronaca: Grossa prestazione questa sera del Valdera  che ha dominato e surclassato la squadra cecinese in tutti i reparti bloccando l'unico giocatore più pericoloso del Palazzaccio con una marcatura fissa in ogni luogo del campo da parte di Ribechini.Il Valdera stasera in campo ha sciorinato un calcio champagne infilando l'avversario sia centralmente che sulle fasce.Infatti il primo gol nasceva nella parte centrale del limite dell'area dove Sodini prendeva un pallone vagante entrava in area ed apriva sulla sinistra per lo smarcato Orsi che con un perfetto diagonale da sinistra verso destra infilava il portiere per il vantaggio del valdera al 5° minuto.Il Valdera continuava col suo gioco ma su di un calcio di punizione battuto sulla fascia destra dell'attacco cecinese la palla arrivava in area dove un attaccante lasciata colpevolmente solo insaccava di testa,unica sbavatura della squadra stasera.
Ma stasera la cronaca era frenetica e nemmeno il tempo per annotare il pareggio del Palazzaccio che Orsi sulla destra quasi nei pressi della bandierina crossava al centro dove Verga in mezza girata metteva dentro per il vantaggio della squadra pisana, ma non finisce qui perchè dopo appena tre minuti Orsi travolgente sulla destra salta il suo diretto avversario mette al centro e trova ancora Verga che insacca sotto la traversa per il 3 1.
Il tempo finisce con un'azione di Orsi che salta nuovamente il suo marcatore e di sinistra piazza la palla sul palo opposto ma la palla esce di pochisssimo.
Il secondo tempo riprende da come era finito il primo e Maccanti entrato nella ripresa offre una palla ad Orsi che cambia fronte e trova tutto solo Verga che si presenta davanti al portiere e di piatto mette sotto la traversa per la sua prima tripletta stagionale.
A questo punto sparisce completamente il Palazzaccio e la partita è un monologo nerazzurro in alcuni frangenti provano anche a gestire la palla addormentando il gioco.Ma nonostante ciò riescono a mettere a segno altre quattro reti due di Maccanti una su di un batti e ribatti tira sorprendendo il portiere sul palo di destra ed un altro con un gran tiro da fuori area il secondo gol personale di Orsi che con una ubriacante discesa sulla fascia destra lasciava sul posto l'intera difesa e segnava spiazzando il portiere. La goleada terminava son il gol di Sodini su calcio di punizione dal limite.
Il Valdera oltre alla coppa del vincitore, con Orsi vinceva il premio di capocannoniere del torneo
 
 
08/06/2010
Semifinale
VALDERA - CASCINA 9 - 1
RETI: Novelli ( 5) Orsi (2) Maccanti Verga
Con questo risultato il Valdera approda alla finale che
si giocherà il 18/06 alle 20.45 contro il Palazzaccio
che nell'altra semifinale si è sbarazzato dello Zambra
per 6 a 1

07/06/2010

FINALE TORNEO DI CAPANNOLI
VALDERA - BELLARIA 4 -0

RETI: Iadevaia Novelli Orsi Maccanti




05/06/2010

FINALE TORNEO DI RIGLIONE
VALDERA - PRATO 2 - 3
reti: Zavolli ( P) Orsi (V) Iannone (P) Novelli (V) Aspi (P)

Formazione: Mangini,Barsacchi,Coscia,Sodini,Ribechini,Di Cocco,Iadevaia,Verga,Orsi,Grassini,Novelli,Maccanti,Ghelarducci
Benedetti,Falco.

Cronaca: Bella partita giocata da entrambe le squadre, molto più tecnica
la squadra del Prato ma il Valdera non ha sfigurato tenendo botta fino
all'ultimo minuto quando l'arbitro si è inventato un calcio di punizione
dal limite, un presunto gioco pericoloso che nessuno aveva visto, ben sfruttato da Aspi che con un gran tiro infila l'incolpevole Mangini sotto la traversa.
Ma cominciamo dall'inizio dove al 2° minuto Orsi ha una grossa occasione ma solo davanti al portiere spreca, sul ribaltamento il Valdera si fa trovare sbilanciato e scoperto sulla corsia sinistra dell'attacco pratese palla crossata a centro area  dove Iannone mette in rete.
Replica dopo poco il Valdera con una grossa occasione creata da Grassini il quale da sinistra scocca un tiro che abbassandosi stava per infilarsi sotto la traversa, ma il portiere con un bel colpo di reni smanaccia in calcio d'angolo.
Al 12° il Prato ha un occasione per raddoppiare ma un gran tiro scoccato da fuori area si stampa sulla traversa rimbalzando fortunatamente all'interno del campo.
Anche qui vige la regola del gol sbagliato gol subito ed ecco Orsi con una azione delle sue supera in velocità il diretto avversario ed infila il portiere in uscita per il pareggio del Valdera.
Ancora Orsi proprio allo scadere del tempo ruba palla al difensore che cincischiava e tenta di mettere la palla sul palo alla destra del portiere nettamente sorpreso ma la palla usciva a lato di pochissimo.
Il secondo tempo comincia con una supremazia territoriale del Prato che tiene sempre più palla e gioca sempre di più nella metà campo del Valdera ed ecco che a l'8° un grana tiro da fuori area del Prato viene ribattuto sulla linea da Verga salvando un gol già fatto.
Ma poco dopo però,l'ala sinistra del Prato  con una rasoiata da sinistra verso destra  trova solo soletto Iannone che insacca sotto la traversa.
Ma stasera il Valdera non muore così facilmente prende una brutta botta ma non cade si rovescia in attacco e Orsi scappa sulla sinistra  come sa fare lui crossa al centro trovando pronto alla deviazione Novelli che porta in parità il Valdera. Ed eccoci quindi al finale leggermente burrascoso sia in campo che sugli spalti purtroppo per colpa di una punizione assegnata dall'arbitro, vista solo da lui  e non vista nemmeno dai tifosi Pratesi che però a deciso la partita proprio al 24° del secondo tempo.
Il Valdera comunque in questo torneo Profesionistico ha fatto vedere di che pasta è fatto riuscendo a tenere testa ad una compagine come quella odierna tecnicamente molto esperta. Da segnalare il premio come miglior giocatore del Valdera dato all'ottimo Orsi.



03/06/2010

SEMIFINALE TORNEO CAPANNOLI
VALDERA - NAVACCHIO ZAMBRA  4 - 0
reti:Novelli Iadevaia Maccanti Orsi
anche qui è stata raggiunta la finale che si giocherà vs Bellaria



01 GIUGNO 2010
3° GIORNATA TORNEO DI ZAMBRA
VALDERA - PALAZZACCIO 2-1
reti: Orsi Coscia


31 Maggio 2010
2°giornata Torneo di Zambra 
Valdera-Sorgenti Labrone 0-0



29 Maggio 2010
Semifinale Torneo Scintilla Pisaest 
Valdera-Romaiano 4-0
reti:Maccanti,2 Orsi,Ribechini


21 Maggio 2010
2°giornata Torneo Scintilla Pisaest 
Valdera-Viareggio 1-0
reti:Maccanti 

17 Maggio 2010
1°giornata Torneo di Capannoli
Valdera-Bellaria 1-0

reti:Maccanti

15 Maggio 2010
1°giornata Torneo Scintilla Pisaest 
Valdera-Lucchese 1-0

reti:Sodini

Finale provinciale Torneo Fairplay a Castelfranco:

Pisa-Zambra 1-0
Romaiano-Valdera 0-0
Romaiano-Zambra 1-0
Pisa-Valdera 0-0
Pisa-Romaiano 1-1
Valdera-Zambra 0-0

Classifica:

Pisa e Romaiano 5 punti
Valdera 3 punti
Zambra 1 punto

Pisa e Romaiano qualificate alla finale regionale che si disputerà a Montecatini Terme il prossimo weekend.


29 Aprile 2010
1°giornata Torneo di Zambra 
Valdera-Orlando 14-0

reti:6 Orsi,3 Novelli,2 Grassini,Sodini,1 Iadevaia.

Classifica parziale fair play
SQUADRA gare punti in campo penalità sostituzioni totale punti
           
VALDERA 14 31 0 42 73
PISA 14 30 0 35 65
ROMAIANO 14 35 0 30 65
ZAMBRA 14 20 0 41 61
NAVACCHIO 14 18 0 42 60
PONSACCO 14 6 0 42 48
CASCINA 14 11 2 34 45
CASTELFRANCO 14 8 0 17 25


25 Aprile 2010
14°giornata 
Valdera-Ponsacco 6-0

reti:21',29',46',47',49' Orsi,56' Iadevaia
cronaca:
Si chiude il campionato con una bella vittoria dei nerazzurri e il mattatore della giornata non poteva che essere lui:Orsi che questa volta è riuscito a scappare a coloro che di solito gli orsi li rubano....i ponsacchini,quindi vendetta è fatta,l'orso di turno ne ha fatti addirittura cinque di reti quest'oggi portando la propria squadra alla vittoria!
La prima frazione era cominciata con una formazione sperimentale con diversi innesti di ragazzi che solitamente fanno parte dei rincalzi e il gioco a dir la verità ha un po latitato anche grazie alla formazione ospite che si è rivelata ostica e presente su ogni pallone,gioco che ha ristagnato a centrocampo ed entrambe le formazioni mai pericolose,l'unica cosa da segnalare l'ennesimo infortunio tra le file dei nerazzurri,questa volta la vittima è Mundo.
Seconda frazione e squadre rivoluzionate dalle sostituzioni e nerazzurri un po più convincenti nel cercare di svolgere il gioco che vuole il Mister anche se per dir la verità è molto difficile la circolazione della palla sul terreno del Cep,comunque dopo appena un minuto Orsi sfruttava alla perfezione un rilancio in profondità e beffava l'estremo difensore ospite in uscita,otto minuti dopo azione analoga e stesso epilogo con la seconda rete del centroavanti nerazzurro.
Nel terzo tempo Orsi si ripete ancora tre volte in tre minuti ed ancora su azioni simili sfruttando al meglio la sua velocità e beffando il portiere in uscita e realizzando cinque reti cosi da portarlo in testa alla classifica marcatori dei cannonieri nerazzurri.Il sei a zero è stato ad appannaggio di Iadevaia con un buon tiro da fuori area.
Triplice fischio finale e nerazzurri che salutano il campo del Cep teatro per alcuni di loro di molte battaglie calcistiche e nell'occasione vorrei salutare e ringraziare a nome di tutti il factotum dell'impianto sportivo...Carlo Cantini!   



Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Castelfranco-Valdera 1-2
1998 Porta a Piagge-Valdera 0-1
1999 Valdera-Colline Pisane 8-0
2000 Aquila Metato-Valdera 1-5
2001 SpaVecchiano-Valdera 3-6
2001 Valdera-San Frediano rinv
2002 SpaVecchiano- Valdera 0-14
2003 Valdera-Giovanile Navacchio 1-2

17 Aprile 2010
13°giornata 
Castelfranco-Valdera 1-2
reti:5' Novelli,40'Falco,48'Vassallo
cronaca:
I nerazzurri con il minimo sforzo espugnano il sussidiario di Castelfranco per due reti ad una in una gara francamente bruttina dove i nerazzurri hanno avuto il pallino del gioco per gli interi sessanta minuti e a parte il penalty subito non hanno mai fatto tirare in porta i padroni di casa a loro volta però pur macinando una buona dose di gioco non hanno concretizzato al meglio le azioni create.
Nella prima frazione al quarto nerazzurri subito pericolosi con Maccanti che con un'enebriante slalom in area di rigore faceva furoi l'intera difesa per poi concludere sul palo della porta difesa da Scancarello.Un minuto dopo nerazzurri in vantaggio con Novelli bravo a sfruttare al meglio un calibrato cross dalla sinistra di Sodini.Acquisito il vantaggio i nerazzurri hanno preso in mano le redini del gioco ma non son mai riusciti a concludere in modo decente verso la porta avversaria.
Seconda frazione e Mister Magliulo che rivoluziona la squadra per sette undicesimi con i soli Mangini,Barsacchi,Verga e Maccanti reduci dalla prima frazione e con tre ragazzi del 98 in campo (che si sono ben comportati).Seconda frazione che scivola via senza grandi sussulti a parte il finale dove al trentacinquesimo Falco su una veloce ripartenza calcia ma il portiere devia in angolo,ma allo scadere sempre Falco si impadronisce di una palla al limite dell'aria e con un gran tiro la spedisce alle spalle del portiere nell'angolo alto alla destra dello stesso.
Nel terzo tempo la musica non cambia con il Valdera in completo controllo della gara ma al quarantottesimo il direttore di gara concede un penalty ai padroni di casa per un fallo di mano di Madrigali che ha fatto di tutto per non far toccare la sfera con il  braccio (anche perchè un'amputazione istantanea non poteva autopraticarsela!!!) ma il direttore di gara in un'eccesso di generosità ha concesso il rigore ai padroni di casa che lo hanno realizzato con Vassallo.Accorciate le distanze si attendeva dai padroni di casa un forcing finale che in realtà non c'è stato ed i nerazzurri sono riusciti a portar via i tre punti utilissimi per poter vincere con una gara di anticipo la classifica Fairplay.
Domenica prossima ultima giornata e al Cep arriverà il Ponsacco ,siamo consapevoli che la fine del torneo arriva in un momento appropriato,utile per poter ricaricare le pile a chi ha tirato la carretta tutto l'anno e a recuperare gli infortunati cosi da poter affrontare nei migliori di modi le finali provinciali.  
 

Classifica parziale fair play
SQUADRA gare punti in campo penalità sostituzioni totale punti
           
ROMAIANO 11 31 0 24 55
VALDERA 11 22 0 33 55
NAVACCHIO 11 15 0 33 48
ZAMBRA 11 14 0 33 47
PISA 11 21 0 26 46
PONSACCO 11 6 0 33 39
CASCINA 11 10 2 27 37
CASTELFRANCO 11 5 0 12 17


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Valdera-Cascina 6-0
1998 Valdera-Alberone 12-0
1999 Aurora-Valdera rinv
2000 Valdera-Garzella 3-1
2001 Valdera-Migliarino 5-2
2001 Madonna dell'Acqua-Valdera 1-9
2002 Valdera-Scintilla Pisa est 3-1
2003 Spa-Valdera rinv.

11 Aprile 2010
12°giornata 
Valdera-Cascina 7-0

reti:1',19'Novelli,3'Iadevaia,6'Orsi,25',31'Senesi,39'Falco
cronaca:
I nerazzurri tornano alla vittoria in campionato dopo quaranta giorni,e la conquistano in una mattinata difficile con un campo reso pesante dalla pioggia battente,condita da una temperatura fredda e da un vento da est fastidiosissimo.I nerazzurri sono scesi sul terreno di gioco come capita ormai da diverse settimane in condizione di emergenza con la rosa arricchita da tre ragazzi del '98 e con capitan Di Cocco e Ribechini che hanno dovuto abbandonare il campo entrambi dopo pochi minuti per infortunio.I nerazzurri seppur rimaneggiati sono riusciti a far loro la gara avendo avuto il merito di sbloccare il risultato al primo affondo con Novelli e dopo sei minuti si trovavano gia sul tre a zero grazie a Iadevaia e Orsi.Il Cascina dal canto suo non credeva di subire un'avvio così fulminante dei padroni di casa e non è più riuscito a controbattere e da li in poi è stato un monologo nerazzurro con gli ospiti che non si sono mai visti dalle parti di Mangini,anzi allo scadere del tempo era ancora Novelli che portava a quattro le reti di vantaggio.Nella seconda frazione dopo pochi minuti erano ancora i padroni di casa ad andare a segno con Senesi che si ripeteva mettendo a segno la sua doppietta personale,chiudeva Falco il quale sanciva il risultato sul sette a zero.Terza ed ultima frazione senza grandissime emozioni con i ragazzi ed il pubblico (stoica la presenza sugli spalti!)che non vedevono l'ora che il direttore di gara decretasse la fine dei giochi.Sabato prossimo i nerazzurri andranno a far visita alla formazione del Castelfranco.                                                         
 


Programma e orari torneo di Margine:


Finale 13°-14° posto:


http://www.nachtmann-fussballschule.de/default.asp
 
Sabato sintetico:
 ore 9    Nachtmann-Roma 0-5
ore 10   Mantova-Fiorentina 1-4
ore 11   Inter-Siena 1-0
ore 12   Pisa-Margine 0-1


Sabato campo principale:
ore 9     Empoli-Nuova Tor tre Teste 2-2
ore 10   Livorno-Sampdoria 1-0
ore 11   Atalanta-Valdera 8-0
ore 12   Juventus-Lucchese 1-0


Sabato sintetico:
ore 15   Sampdoria-Valdera 3-0
ore 16   Empoli-Lucchese
ore 17   Atalanta-Livorno
ore 18   Juventus-Nuova Tor Tre Teste


Sabato campo principale:
ore 15   Roma-Mantova 1-0
ore 16   Fiorentina-Nachtmann
ore 17   Margine-Siena
ore 18   Inter-Pisa 1-0


Domenica sintetico:
ore 9     Mantova-Nactmann 2-0
ore 10   Fiorentina-Roma 1-0
ore 11   Pisa-Siena 0-2
ore 12   Inter-Margine 3-0


Domenica principale:
ore 9    Valdera-Livorno 1-3(Madrigali)
ore 10  Sampdoria-Atalanta 0-1
ore 11  Lucchese-Nuova Tor Tre Teste 0-0
ore 12  Juventus-Empoli 1-1


Semifinale
 4° classificate :
Lucchese-Nachtmann 0-2
Valdera-Pisa 1-0 (Orsi)
3°classificate:
Sampdoria-Siena 2-1
Juventus-Mantova 3-0
2°classificate:
Livorno-Margine 2-4
Nuova Tor Tre Teste-Roma 1-3
1°classificate:
Atalanta-Inter 1-1 (6-7 dcr)
Empoli-Fiorentina 0-1

Finali
ore 9 sintetico 15°posto:
Lucchese-Pisa 3-1
ore 10 sintetico 13°posto:
Valdera-Nachtmann 0-0 (5-6 dcr)
ore11 sintetico 11°posto:
Siena-Mantova 0-3
ore12 sintetico  9°posto:
Juventus-Sampdoria 0-0
ore 11 principale 7°posto:
Livorno-Nuova Tor Tre Teste 0-4
ore 12 principale 5° posto:
Roma-Margine 0-1
ore 14,30 principale 3°posto:
Atalanta-Empoli 1-1
ore 17 principale 1° posto:
Inter-Fiorentina 0-1

  


28 Marzo 2010
11°giornata 
Romaiano-Valdera 3-0

reti:18' Conforti(rigore),57'Biagini,60' Picchi(rigore)
cronaca:
I nerazzurri escono sconfitti dal campo di San Donato per tre a zero contro la prima della classe,ma non traggano in inganno le tre reti di differenza frutto di tre ingeniutà da parte della retroguardia nerazzurra e su altrettanti calci da fermo,anche se a dire il vero i ragazzi nerazzurri hanno fatto ben poco quest'oggi per cercare di portare a casa la vittoria,dando l'impressione di essere una squadra senza nerbo e con un gioco di squadra che latita gia da diverse giornate.
La gara è iniziata con la formazione di casa subito pericolosa con un tiro cross di Sarno che Mangini spedisce contro la parte superiore della traversa,verso il decimo azione dei padroni di casa con una palla messa in mezzo all'area con l'accorrente Morelli che non riesce ad impattare il pallone,sfera che schizza fuori area dove Conforti lascia partire un gran tiro ma Mangini li nega la gioia della rete con una bellissima parata.I nerazzurri scampato il pericolo costruiscono una bell'azione finalizzata da orsi che si vede respingere il proprio tiro dal portiere di casa.Al minuto diciasette la svolta della gara,ingeniutà di Grassini che si lascia soffiare la sfera da uno scaltro Morelli che appena entrato in area viene steso dallo stesso Grassini,calcio di rigore trasformato da Conforti e padroni di casa in vantaggio.I nerazzurri reagiscono solo allo scadere creando con il solito Orsi un'occasione da rete con un colpo di testa ma la sfera termina di poco a lato.
Nella seconda frazione non succede niente con le squadre che si fronteggiano a centrocampo e con i nerazzurri che non riescono a pungere la retroguardia di casa.Terza ed ultima frazione e dopo otto minuti altra leggerezza difensiva con palla persa al limite dell'aria nerazzurra e Iadevaia che va a stendere Morelli,altro calcio di rigore ma questa volta Conforti spara alto la trasformazione,i nerazzurri non riescono a pungere e al cinquantasettesimo Coscia commette fallo su Morelli al limite dell'area,punizione e Biagini che infilza Mangini con una bella parabola per la seconda volta,nei munuti di recupero l'arbitro ci mette pure del suo asegnando  ai padroni di casa un penalty che questa volta non c'era,si incaricava Rigoni che portava a tre le reti per i padroni di casa,che a stasera sono i vincitori del campionato.
Per i nerazzurri adesso ci sarà da lavorare per riacquistare un po di fiducia dopo i gli ultimi tre turni che hanno fruttato solo un punto in classifica  e cercare attraverso il lavoro di riappropriarsi del gioco di squadra che in questo momento latita.Può darsi che un bagno di umiltà faccia bene ogni tanto ma se si continua così rischiamo di prendere il raffreddore da quanto ci si "mezza"!!!  


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Valdera-Zambra 3-3
1998 Valdera-Freccia Azzurra9-1
1999 Pecciolese-Valdera 0-5
 2000 riposo
2001 Valdera-porta a Lucca 6-2
2001 San Miniato-Valdera 2-6
2002 Valdera-Migliarino 2-5
2003 Spa Vecchiano-Valdera 8-2

21 Marzo 2010
10°giornata 
Valdera-Zambra 3-3

reti:5' Ribechini,19'Barraco(autorete),30' Galletti,33' Favilli,37' Cagiano,46' Novelli
cronaca:
Finisce in parità la gara più attesa della decima giornata,una bella partita molto tirata tra due formazioni che ormai si conoscono a menadito e non hanno tradito le attese affrontandosi a viso aperto nonostante che entrambe provenissero da un momento poco felice della loro stagione.
Prima frazione con gli ospiti che appena dopo due minuti si rendono pericolosi con Favilli che sfrutta una disattenzione difensiva rubando palla al limite dell'aria ma il suo tiro viene neutralizzato da Mangini,al quinto Ribechini porta in vantaggio i padroni di casa con un gran tiro dal limite dell'aria che trafigge l'incolpevole Galluzzi.Passati in vantaggio i ragazzi di Mister Magliulo prendono campo e coraggio e schiacciano gli avversari nella propria metà campo amministrando a proprio piacimentio la gara e sfiorando ancora con Ribechini il raddoppio con un perfido tiro dalla distanza che  Galluzzi devia mandando a sbattere la palla sulla parte alta della traversa.Alla fine della frazione raddoppio nerazzurro con una bell'azione in velocità di Orsi sulla destra che metteva una bella palla al centro dove Barraco in difficoltà anticipava il proprio portiere spedendo la sfera in fondo al sacco.
Seconda frazione e nerazzurri che sembravano padroni del campo,ma come spesso accade nel gioco del calcio basta poco per cambiare una gara e al ventinovesimo una bell'azione sulla fascia di Masini metteva scompiglio nella retroguardia nerazzurra,la sua palla giungeva al centro per Galletti che la depositava in rete.Rete che metteva le ali alla formazione ospite che dopo appena tre minuti pareggiava con Favilli che riprendeva una palla vagante dopo la non felice presa di Meini,purtroppo l'estremo difensore nerazzurro si ripeteva dopo tre minuti fallendo la presa in uscita e Masini lo trafiggeva per il sorpasso degli ospiti che chiudevon la seconda frazione in vantaggio.Terzo ed ultimo tempo con i padroni di casa scesi in campo per cercare il pareggio e dopo sei minuti capitan  Di Cocco imbeccava Orsi il quale la centrava per Novelli che bruciava difensore e portiere e riportava i nerazzurri in parità.Nerazzurri che per tutta la frazione hanno cercato di riportarsi in vantaggio ma il gioco è risultato spezzettato dati gli innumerevoli interventi arbitrali a volte anche troppo fiscali a mio giudizio,comunque i ragazzi di Mister Magliulo hanno cercato fino all'ultimo la vittoria e ad un minuto dalla fine l'hanno sfiorata per ben tre volte,prima con Orsi che calciava di poco a lato,dopo con Novelli che servito da Sodini in ottima posizione si faceva parare il tiro da uno strepitoso Melai che salavava letteralmente il risultato e allo scadere del tempo ancora con Ribechini che dal limite calciava ma la sua palla finiva a lato.Fine della contesa e buon pareggio per entrambe le formazioni con i padroni di casa che possono recriminare per non essere riusciti dapprima a gestire una gara che sembrava tutta in discesa nella prima frazione e dopo per aver avuto una grande reazione sotto il profilo caratteriale riuscendo a pareggiare e a sfiorare la vittoria,un'ottima base sulla quale lavorare per il prossimo impegno a casa della capolista Romaiano. 
 

Formati i gironi del 25° Trofeo Brizzi-14°Memorial Pisani di Margine Coperta:

GIRONE A:
Juventus,Lucchese,Empoli,Nuova Tor Tre Teste.

GIRONE B:
Atalanta,Sampdoria,Livorno,Valdera

GIRONE C:
Fiorentina,Roma,Mantova,Nachtmann

GIRONE D:
Inter,Siena,Pisa,Margine Coperta.


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Valdera-Pisa 1-2
1998 Garzella-Valdera 0-2
1999 Valdera-Frates Perignano 0-0
2000 Valdera-Nuova Aurora 4-0
2001 Aquila Metato-Valdera 0-9
2001 Valdera-Porta a Piagge 3-0
2002 Nuova Aurora- Valdera rinv.
2003 Valdera-Freccia Azzurra rinv.


...estratto di Calciopiù.net:
Un testimonial di prestigio, Giancarlo Antognoni, per un torneo di lusso, il 25° trofeo “Renzo Brizzi” e il 14° memorial “Chicco Pisani”. Il 3, 4 e 5 aprile, l’impianto sportivo di Margine...
Coperta apre le sue porte alle più importanti società italiane di calcio e ad una squadra tedesca, il Nachtmann Football Club. Ci saranno tutte: Juve, Fiorentina, Roma, Sampdoria, Empoli, Livorno, Atalanta e, per la prima volta nella sua storia, Inter. 330 giovani calciatori dai 6 ai 12 anni e 110 atleti dai 12 ai 16 anni, solcheranno i due campi da gioco, quello in erba naturale e quello in erba sintetica. Si prospetta, ancora una volta, un grande spettacolo di calcio giovanile, dove l’aspetto tecnico, per una volta, lascia il posto ai valori e ai principi che questo sport può insegnare. “Da 5 o 6 anni seguo le nazionali giovanili –attacca Giancarlo Antognoni, bandiera indiscussa della Fiorentina anni ’70-’80- e non potevo mancare alla presentazione di una kermesse così importante dedicata agli Esordienti del 1997. Margine Coperta è una grande realtà, un sodalizio con un’ottima scuola calcio, dirigenti e tecnici competenti, un vanto per il territorio e per la Toscana intera, il mio augurio è esserci anche per la finale di lunedì 5 aprile”. 16 le squadre al via, quattro i gironi eliminatori (girone A con Juve, Lucchese, Empoli e Nuova Tor Tre Teste, girone B con Atalanta, Sampdoria, Livorno e Valdera Calcio, girone C con Fiorentina, Roma, Mantova e Nachtmann, girone D con Inter, Siena, Pisa e Margine Coperta), poi gli scontri diretti tra le migliori (finali dal 7° al 1° posto) e le peggiori (finali dal 15° al 9° posto). Tutte le società, nessuna esclusa, riceveranno un premio e i bambini, veri artefici della tre giorni calcistica, una medaglia. “Questa manifestazione è il biglietto da visita del Margine Coperta –commenta il vicepresidente nerazzurro, Giancarlo Brizzi- è il nostro fiore all’occhiello, abbiamo seguito le volontà del mio compianto fratello Renzo, lui voleva creare un centro di aggregazione per i giovani, ecco noi siamo riusciti ad organizzare qualcosa di simile”. “Abbiamo l’elitè del calcio nazionale –fa eco Antonio Bongiorni, direttore generale del Margine- per la prima volta l’Inter anche se abbiamo dovuto registrare le defezioni del Fulham e delle squadre dei college americani, il torneo “Brizzi-Pisani” resta tra i migliori d’Italia, un palcoscenico dove si sono esibiti molti talenti”. Ricordiamone alcuni: Giampaolo Pazzini, Biagio Pagano, Tiberio Guarente, Fausto Rossini, Alberto Paloschi, solo per citare i più noti. Tra un mese il via ufficiale, una ricorrenza che, per il decano dei giornalisti sportivi della Valdinievole, Alfio Tofanelli, “è da santificare per la Pasqua calcistica, un evento che nobilita la nostra zona, che ci riempie di orgoglio, speriamo di vedere bel calcio, deve essere una festa per tutti, bambini, genitori e appassionati”. Noi ci uniamo a queste dichiarazioni, sperando che la Valdinievole diventi, anche quest’anno, una vetrina di talenti.


(grazie a Saverio Sodini)

13 Marzo 2010
9°giornata 
Valdera-Pisa  1-2
reti:31'Bellero,38'Maccanti(rigore),41'Gambini
cronaca:
Un Valdera vuoto e privo di idee incassa dal Pisa la seconda sconfitta del campionato  tra le mure amiche e si fa riacciuffare da quest'ultima al secondo posto,lasciando al Romaiano ormai la cavalcata solitaria verso la vittoria del torneo.
I bianchi di casa quest'oggi si sono visti a sprazzi ed hanno sofferto come non mai  gli ospiti che sono stati bravi nell'intepretare una partita molto tattica capitalizzando al meglio le occasioni che gli sono capitate.
Dicevamo gara tattica e nella prima frazione al nono era Gambini che con una bella girata in area di rigore trovava prontissimo  Mangini nella devizione in angolo,rispondeva subito il Valdera con una scorribanda di Orsi che si infrangeva su Noccioli bravo in uscita,al dodicesimo la prima grande occasione per i padroni di casa con Sodini che da calcio di punizione centrava la traversa in pieno,al diciassettesimo era ancora Orsi a farsi pericoloso ma pure questa volta il suo tiro veniva parato dall'estremo difensore ospite.Allo scadere nuova occasione per i padroni di casa con un bel tiro di Ribechini terminato di poco a lato.
Seconda frazione e dopo dodici minuti di gioco prevalentemente a centrocampo arrivava il vantaggio ospite con Bellero che da fuori area faceva partire un gran tiro che si infilava sotto la traversa dove onestamente Meini non poteva farci niente.Accusato il colpo il Valdera si riversava in avanti più con la rabbia che con idee di gioco chiare anche perchè oggi a centrocampo sono mancate le idee giuste e al trentasettesimo Ribechini sugli sviluppi di un calcio d'angolo cadeva a terra e il direttore di gara decretava il calcio di rigore,trasformato da Maccanti che riportava a galla i padroni di casa alla fine della seconda frazione.
Terzo tempo;attenti,pronti,via e ospiti di nuovo in vantaggio con una dormita generale, sulla fascia destra se ne andava un calciatore ospite che la cedeva a Gambini il quale a tu per tu con Mangini lo trafiggeva con un preciso diagonale.I ragazzi di Mister Magliulo a questo punto non hanno avuto più la forza di raddrizzare una partita che non hanno mai gestito e alla fine gli ospiti sono usciti dal campo meritando la vittoria non tanto per il gioco espresso ma per la grinta e la presenza mentale in campo,cosa che ahimè i ragazzi di Mister Magliulo non hanno e se vorranno andare avanti e salire il famoso scalino per fare il salto di qualità dovranno acquisire al più presto per poter essere una squadra con la "S" maiuscola.       


Classifica parziale fair play
SQUADRA gare punti in campo penalità sostituzioni totale punti
           
ROMAIANO 7 21 0 16 37
VALDERA 7 16 0 21 37
ZAMBRA 7 11 0 21 32
NAVACCHIO 7 9 0 21 30
PONSACCO 7 5 0 21 26
PISA 7 12 0 14 26
CASCINA 7 4 2 18 20
CASTELFRANCO 7 0 0 9 9


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Navacchio-Valdera 0-1
1998 Valdera-madonna dell'Acqua rinv.
1999 Zambra-Valdera 0-1
 2000 Romaiano-Valdera 0-2
2001 Valdera-Nuova Aurora 5-1
2001 Migliarino-Valdera 1-6
2002 Valdera-Acquila Metato rinv
2003 Alberone-Valdera 4-5


6 Marzo 2010
8°giornata 
Navacchio-Valdera  0-1

reti:40'Falco
cronaca:
Come un FALCO i nerazzurri si aggiudicano la gara per uno a zero sul difficile terreno di San Prospero contro un'ottimo Navacchio che per ben due tempi ha tenuto testa ai nerazzurri di Mister Magliulo.
Gara iniziata subito a mille con i padroni di casa subito pericolosi dopo pochi secondi con Mammarella che con un traversone colpiva la parte superiore della traversa di Mangini,sul capovolgimento di fronte Orsi si presentava davanti a Gori ma defilato si faceva respingere il tiro.Gara molto viva nei primissimi minuti e i padroni di casa ancora pericolosi con l'ottimo Santino che si presentava a tu per tu con Mangini ma l'estremo difensore nerazazurro faceva buona guardia sventando il pericolo,la risposta nerazzurra non si faceva attendere ed era Sodini forse il migliore in campo per i ragazzi di Mister Magliulo ad impegnare Gori in angolo con una discesa sulla sinistra.Al sedicesimo ancora Santino vera spina nel fianco della retroguardia nerazzurra a presentarsi tutto solo davanti a Mangini ma questa volta la mira era sbagliata e la palla terminava fuori,Santino che in veste di rifinitore liberava in profondità Morganti che veniva contratto in uscita perfetta da Mangini,una vera sicurezza tra i pali quest'oggi,chiusura della prima frazione e Mister Magliulo che opera i soliti sette cambi con relativo sconvolgimento della formazione che dopo pochi minuti sbanda sotto i colpi di Santino che si porta a spasso mezza difesa e mette nella condizione di segnare Paolini ma quest'ultimo tutto solo con la porta spalancata cincischia e cicca la sfera clamorosamente favorendo il recupero in exrtremis della difesa nerazzurra.I nerazzurri cercono di riassettarsi ma il gioco latita e si sviluppa sopratutto a centrocampo con entrambe le formazioni a contendersi la sfera,ci prova allora Mariani con un buon tiro dalla distanza ben parato da Gori,stessa sorte capita pure a Iadevaia che su calcio piazzato si fa parare la sfera deall'estremo difensore di casa.
Allo scadere della seconda frazione Ribechini con un'ottimo taglio imbeccava Falco che tutto solo infilava Gori in uscita portando in vantaggio i nerazzurri.
Terza ed ultima frazione con i nerazzurri padroni del terreno di gioco grazie al vistoso calo fisico dei padroni di casa,ma senza il colpo del ko che hanno cercato insistentemente per tutto il tempo con le occasioni create da Maccanti,Orsi e Di Cocco ma la bravura di Gori  ha negato la gioia del raddoppio dei nerazzurri,ma in tutta onestà sarebbe stata una punizione troppo severa per la formazione di casa apparsa un'ottima compagine,quindi la vittoria dei ragazzi di Mister Magliulo acquista più valore per la corsa verso la capolista Romaiano.
Stamani mattina trasferta in terra orobica per i nerazzurri che hanno disputato un'amichevole nel pomeriggio contro L'Atalanta calcio terminata con il  risultato di sette a quattro per i padroni di casa ma con un'ottima gara disputata dai ragazzi di Mister Magliulo che hanno ben figurato davanti alla compagine della dea.Per il Valdera hanno realizzato le reti;Sodini,Verga,Maccanti e Falco,mentre Mangini ha parato un calcio di rigore.   
   

Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Ponsacco-Valdera 0-2
1998 Cascina-Valdera 2-3
1999 Valdera-Alberone 2-0
2000 Valdera-Porta a Lucca 3-3
2001 Madonna dell'Acqua-Valdera 3-3
2001 Valdera-Navacchio 2-8
2002 Madonna dell'Acqua- Valdera 4-1
2003 Valdera-Piccoli Azzurri 4-1


28 Febbraio 2010
7°giornata 
Ponsacco-Valdera  0-2

reti:7',59' Orsi
cronaca:
Un buon Valdera regola il Ponsacco con il più classico dei risultati,Mister Magliulo quest'oggi viste anche alcune assenze riporta al centro dell'attacco Orsi che si rivelerà l'uomo match con una doppietta supportato da Sodini e Maccanti,nella zona nevralgica del campo Ribechini,Di Cocco e il metronomo Verga,in difesa alcuni cambiamenti con l'inserimento di Barsacchi al centro a far coppia con Iadevaia e Benedetti che si conquista il posto a sinistra,dalla parte opposta Coscia.Tra i pali dall'inizio Magliulo che però dovrà abbandonare dopo pochi minuti il campo per un risentimento al ginocchio(auguri di una pronta guarigione),al suo posto Mangini.Un primo tempo del Valdera veramente ben giocato con palla a terra che circolava in modo eccellente nonostante il terreno di gioco allentato dalle piogge settimanali,e dopo pochi minuti Sodini con una bella punizione metteva in difficoltà il portiere di casa che respingeva riprendeva Maccanti che da due passi in modo scomposto mandava la aplla a sbattere contro la parte superiore della traversa,ma appena un minuto dopo Orsi con un'azione personale si portava a spasso mezza difesa e trafiggeva il portiere di casa portando in vantaggio i nerazzurri.
Nerazzurri i quali continuavano a giocare in modo eccellente andando più volte vicini alla rete del due a zero prima con Sodini che calciava malamente di sinistro su un'ottimo cross di Orsi,dopo con Maccanti che faceva la fiera sul filo dell'out di destra ma il suo traversone non veniva raccolto da nessuno,al diciottesimo Orsi sparava verso la porta ma il portiere parava e sul finire di tempo un buon lancio di Ribechini a Maccanti metteva quest'ultimo nelle condizioni di segnare ma il suo tiro veniva respinto dal portiere,la palla finiva ad Orsi che  segnava,ma l'arbitro annullava per posizione di fuori gioco di quest'ultimo.
Seconda frazione e consueta girandola di sostituzioni da ambo le parti,con le squadre più equilibrate e con un gioco più confusionario,ma erano sempre gli ospiti a comadare le operazioni ed andare vicino alla segnatura, prima con Verga con un tiro debole centrale e sul finire di tempo con Falco che anch'esso concludeva verso la porta ma il portiere di casa faceva buona guardia.
Terzo tempo e terreno di gioco allentatissimo con le squadre stanche e gara che vive di fiammate da ambo le parti con i padroni di casa che fino a quel momento non erano mai arrivati dalle parti di Mangini,ma dopo un minuto Iadevaia cedeva un palone all'indietro al proprio portiere  che la ciccava clamorosamente  con quest'ultima che rotolava di poco fuori,un brivido per i nerazzurri che al quinto reagiscono e vanno vicino al due a zero con una punizione di Sodini che metteva al centro verso Maccanti il quale tirava il portiere respingeva e sulla ribattuta era ancora Orsi a cercare la via della rete che gli veniva vanificata ancora dalla parata dell'estremo difensore di casa.Al settimo erano ancora i nerazzurri a cercare di farsi del male con le proprie mani con un liscio di Iadevaia che metteva nella condizione l'attaccante locale di proporsi tutto da solo davanti a Mangini,ma al momento del tiro interveniva Coscia che con il suo prodigioso intervento in scivolata vanificava una rete ormai certa per i padroni di casa,scampato l'ennesimo pericolo era ancora Orsi nella sua classica sgroppata in solitario ad allungarsi troppo la palla dinnanzi al portiere locale che lo anticipava in uscita,al decimo il Ponsacco si rivedeva dalle parti di Mangini con un buon tiro finito fuori,con quet'ultima azione i locali finivono la loro dose di adrenalina e calavano inevitabilmente sotto i colpi dei nerazzurri che prima con Sodini poi con Verga e per ultimo con Maccanti andavano vicini alla segnatura,due a zero che arrivava a fine gara a sancire la vittoria dei nerazzurri con Orsi che di testa realizzava dopo un calcio d'angolo di Sodini.Sabato prossimo prima giornata di ritorno ed i nerazzurri faranno visita al Navacchio in una trasferta insidiosa,prima dell'impegno premio di domenica dove i ragazzi di Mister Magliulo andranno a Bergamo a giocare una partita amichevole contro la squadra della dea.    


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Valdera-Castelfranco 3-1
1998 Valdera-Giovani Bianconeri 0-4
1999 Pisa 1909-Valdera 1-4
2000 Ospedalieri-Valdera 0-2
2001 Valdera-Porta a Piage 8-0
2001 Valdarno-Valdera rinv.
2002 Valdera-Freccia Azzurra 4-1
2003 riposo


21 Febbraio 2010
6°giornata 
Valdera-Castelfranco  3-1

reti:10' Maccanti,27' Saganeite,46',57' Orsi
cronaca:
I nerazzurri vincono ma purtroppo anche quest'oggi non convincono sotto il profilo del gioco,sicuramente non agevolati dall'avversario che è sceso al comunale di Capannoli con il solo intentento di non perdere,spezzettando la gara continuamente ed innervosendo i nerazzurri,che in realtà non sono apparsi brillanti come sabato scorso.Eppure i padroni di casa erano partiti con il giusto piglio e solo dopo due minuti Orsi sfiorava la segnatura con un colpo di testa che il bravo portiere ospite respingeva in affanno,all'ottavo era ancora Orsi che sparacchiava malamente addosso al portiere dopo essere stato smarcato da un buon dribling di Maccanti,era allora al decimo proprio Maccanti a portare in vantaggio i nerazzurri con una bella torsione di testa dopo un calcio d'angolo di Sodini.Dal decimo minuto il Valdera si rivedeva in area degli ospiti al ventesimo con una bell'azione di Novelli che lanciava Maccanti che saltava il portiere in uscita ma si allargava troppo e appogggiava sull'esterno della rete.La seconda frazione riservava solo sbadigli con le due squadre che si fronteggiavano in mezzo al campo con passaggi imprecisi e ripartenze inguardabili,l'unica emozione se cosi la possiamo definire veniva dal pareggio degli ospiti che su calcio piazzato da fuori area trovavano la rete grazie all'infortunio del portiere di casa.
Terza frazione e nerazzurri scossi dal pareggio degli ospiti...e da Mister Magliulo che si riversano nella metà campo avversaria e dopo due minuti Novelli ben liberato in area si vede il suo tiro respinto in angolo,al quaranteseiesimo ci pensa Orsi a riportare in vantaggio i nerazzurri approfittando di un liscio difensivo nella zona centrale si involava verso il porrtiere e lo trafiggeva con un bel colpo.A tre minuti dalla fine era ancora Orsi a triplicare con una realizzazione di ottima fattura,ricevendo palla in area di rigore spalle alla porta la girava in rovesciata dove il portiere ospite non poteva arrivarci.Tre a uno il risultato finale e nerazzurri secondi in classifica approfittando della battuta d'arresto del Pisa che ha perduto sul campo della capolista Romaiano.Domenica prossima impegno in trasferta cotro il Ponsacco per continuare a vincere,speriamo che il campo sia di dimensioni consone visto che pure oggi abbiamo notato come il comunale di Capannoli sia di dimensioni troppo grandi per la nostra squadra,che durante la settimana si allena sul campino e la domenica gioca in un terreno di gioco di dimensioni simili ad uno stadio di serie A! 




Ecco il programma dei tornei dove i nerazzurri parteciperanno:

Sabato 3 Aprile torneo di Margine Coperta:
ore 11 Valdera-Atalanta
ore 15 Valdera-Sampdoria
Lunedi 5 Aprile :
ore 9 Valdera-Livorno

Torneo di Zambra:
Giovedi 29 Aprile ore 20,45
Valdera-Orlando
Venerdi 7 Maggio ore 19,45:
Valdera-Sorgenti Labrone
Martedi 1 Giugno ore 19,45:
Valdera-Palazzaccio

Torneo ScintillaPisaest:
Sabato 15 Maggio ore 20,15
Valdera-Lucchese
Sabato 22 Maggio ore 20,15
Valdera-Viareggio

Torneo di Capannoli:
Lunedi 17 Maggio ore 20,00:
Valdera-Bellaria
Lunedi 24 Maggio ore 20,00
Valdera-Valdottavo


Classifica parziale fair play
SQUADRA gare punti in campo penalità sostituzioni totale punti
           
ROMAIANO 4 12 0 10 22
VALDERA 4 7 0 12 19
PISA 1909 4 8 0 10 18
ZAMBRA 4 5 0 12 17
PONSACCO 4 4 0 12 16
NAVACCHIOZAMBRA 4 4 0 12 16
CASCINA 4 4 0 11 15
CASTELFRANCO 11 0 0 6 17


13 Febbraio 2010
5°giornata 
Cascina-Valdera  0-6

reti:3',16' Novelli,31' Di Cocco,40' Falco,41' Maccanti,48' Sodini
cronaca:
I nerazzurri espugnano il Nuovo Tettora di Cascina con un perentorio sei a zero scendendo sul terreno di gioco di Cascina con alcune varianti tattiche interessanti; con la difesa che ha visto il debutto del neo arrivato Barsacchi,positiva la sua prova sulla fascia,l'arretramento di Ribechini al centro della difesa insieme a Iadevaia e il ritorno in chiave di regia di capitan Di Cocco che ha formato con Verga un centrocampo tutta qualità.Abbiamo poi rivisto Sodini sulla fascia sinistra dell'attacco e sulla fascia opposta Orsi che ha ben debuttato nella nuova posizione con tanta corsa e  assist  per i compagni di reparto Maccanti e Novelli con quest'ultimo al centro dell'attacco.
Prima frazione con i nerazzurri subito all'attacco e dopo appena tre minuti la prima realizzazione con Novelli che sfruttava a pieno un bell'invito di Sodini su calcio d'angolo,al sedicesimo era Orsi che dopo una bell'azione tambureggiante sulla destra calciava verso Biasci che respingeva ma pure questa volta irrompeva Novelli che metteva a segno la sua doppietta personale.La prima frazione si chiudeva con il Valdera in attacco con una bella conclusione di Sodini parata questa volta da Biasci.
Secondo tempo e al trentesimo il Cascina si fa vedere per la prima volta dalle parti di Mangini con una punizione di Marini terminata sulla parte alta della traversa,ma dopo un minuto i nerazzurri triplicavano con una bella discesa di Sodini che dalla linea dell'out rimetteva un'intelligente palla verso l'accorrente capitan Di Cocco che di piatto incrociava sutto la traversa portando a tre le reti per il Valdera.Al quarantesimo dopo molte azioni dei nerazzurri arrivava pure il poker con Falco che approfittava di un'intelligente tocco di Mundo in area di rigore dopo un'angolo battuto da Sodini.
Terza ed ultima frazione e al minuto 41 Orsi con un'azione in velocità sulla fascia centrava per Maccanti che era lesto a battere il portiere di casa per la quinta volta,la sesta ed ultima marcatura avveniva sette minuti piu tardi con una bell'azione corale con Maccanti che ricambiava il favore per Orsi a tu per tu con il portiere ma l'attaccante nerazzurro preferiva cedere la palla al meglio posizionato Sodini che ringraziava e metteva la palla nel sacco.A sei minuti dal fischio finale era ancora Maccanti ad invitare Orsi alla sagra delle segnature ma il ragazzo di Bientina quest'oggi era più bravo a dispensare assist che a segnare ed infatti calciava alto sopra la traversa.Fischio finale e nerazzuri saldamente al terzo posto visti pure i risultati delle altre gare.Domenica prossima i ragazzi di Mister Magliulo affronteranno il Castelfranco alle ore 11 presso lo stadio di Capannoli per cercare di proseguire il filotto di vittorie intrapreso quest'oggi ed insidiare la seconda posizione.   


Giovedi 18 Febbraio alle ore 21 si terrà presso la sede di Calcinaia la riunione per la categoria 1997.Oltre a Valerio Mussi sarà presente il presidente della società Vito Consoloni,Vi invitiamo a partecipare numerosi visti i temi importanti che saranno affrontati.

Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Valdera-Romaiano 0-1
1998 Valdera-Zambra 1-2
1999 casciana Terme-Valdera rinv.
2000 Madonna dell'Acqua-Valdera 5-2
2001 Freccivaldera-Scintilla Pisa est 3-3
2001 Cascina-valdera 2-9
2002 Valdera-Grarzella 4-2
2003 Ospedalieri-Valdera rinv.


7 Febbraio 2010
4°giornata 
Valdera-Romaiano  0-1

reti:1'Morelli
cronaca:
Ed è arrivata pure la prima sconfitta in campionato per i ragazzi di Mister Magliulo,non succedeva dalla stagione 2006/2007 ed allora era stata la formazione del Porta a Piagge a sconfiggere i nerazzurri,non ha portato molto bene nemmeno l'esordio sul terreno dello stadio di Capannoli (oggi in condizioni pessime).Per i nerazzurri la gara è iniziata subito in salita dato che dopo appena un minuto di gioco un'infortunio di Magliulo dava la possibilità agli ospiti di passare in vantaggio con Morelli, e da li in poi è risultato tutto più complicato per i ragazzi di Mister Magliulo che hanno dovuto affontare la gara in maniera diversa di come l'avevano preparata in settimana.Gli ospiti che sono scesi al comunale sono un'ottimo complesso dotato di una compattezza di squadra impressionante e per di più con almeno tre individualità importanti.I nerazzurri nonostante la doccia fredda hanno cercato nella prima frazione di reagire ma sono stati ben contrastati dagli ospiti che al quindicesimo sono andati vicino al raddoppio dopo che Morelli ha saltato mezza difesa ed in percussione ha tirato più volte verso Magliulo ma la difesa anche un po fortunosamente ha ribattuto liberando la palla,ma l'occasione più limpida della prima frazione è capitata sui piedi di capitan Di Cocco che da posizione favorevole ha tirato a colpo sicuro ma il portiere opsite è stato bravo a respingere la sfera sventando il meritato pareggio.
Seconda frazione e dopo cinque minuti erano ancora gli ospiti a farsi pericolosi dalle parti di Mangini ma la palla traversata da Marinari  non trovava nessuno a rimorchio per appoggiarla in rete,allora i padroni di casa andavano vicino al pareggio al quattordicesimo con Orsi che in velocità si trovava a tu per tu con il portiere con quest'ultimo in uscita disperata al limite dell'aera,nel contrasto la palla finiva a Grassini che non riusciva a concludere a rete a porta sguarnita.A tre minuti dalla fine erano ancora gli ospiti con una sortita offensiva a creare dei grattacapi alla difesa nerazzurra.
Terza ed ultima frazione e nerazzurri arrembanti subito dai primi minuti con Ribechini che dopo gli sviluppi di un corner calciava debolmente da buona posizione,al decimo era Orsi che ben imbeccato sparava addosso al portiere nel proseguimento dell'azione era ancora Ribechini che rimetteva in mezzo ma nessuno riusciva ad intervenire.Nella parte centrale del terzo tempo era il Romaiano a venire fuori con alcuni sortite in velocità ed una in particolare era ben intuita da Mangini.Ultimi minuti di gara con i nerazzurri alla disperata ricerca del pareggio ma formazione del Romaiano ben attenta in difesa senza rischiare più niente.Triplice fischio finale e ospiti a festeggiare a metà campo la prima fuga solitaria del campionato avendo dopo quattro giornate quattro punti sulla seconda in classifica il Pisa.I nerazzurri escono da questa gara sconfitti ma alla luce degli eventi avrebbero meritato sicuramente il pareggio,secondo me l'ampiezza del terreno di gioco oggi non ha favorito molto i nerazzurri,sicuramente una misura come quella del sussidiario è più consona agli atleti nerazzurri....ma questa è solo una mia opinione personale.Il campionato è lungo e c'è tutto il tempo di rimediare....forza ragazzi!!!       


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Zambra-Valdera 1-2
1998 Migliarino-Valdera 1-2
1999 Valdera-Porta a Lucca 9-0
2000 Valdera-Freccia Azzurra 6-1
2001 Freccia SAzzurra-Valdera 0-9
2001 Valdera-Ospedalieri  3-2
2002 Viola Calci-Valdera 1-1
2003 Valdera-Viola Calci  11-0


30 Gennaio 2010
3°giornata 
Zambra-Valdera  1-2

reti:36' Sodini,39' Naseddu(rigore),56' Verga
cronaca:
Il Valdera espugna Zambra e torna alla vittoria,seppur non disputando una gara spettacolare i ragazzi di Mister Magliulo hanno buttato il cuore oltre l'ostacolo e si sno aggiudicati i tre punti importantissimi per poter riprendere la corsa verso le prime posizioni.Partita molto tattica visto che le due formazioni si conoscono benissimo e spettacolo che nei tre tempi è rimasto alla finestra  ma grande intensità atletica con la zona centrale del campo a farla da padrone e le due difese attente come non mai.All'ottavo ci prova Orsi a cercare la via della rete ma il suo tiro risulta essere troppo alto,verso la fine del tempo era Naseddu che in mischia calciava verso Magliulo ma la palla baciava il palo esterno.Seconda frazione e formazioni rivoluzionate con il Valdera assemblato con ben tre ragazzi del 98 che con tutta la loro buona volontà seppur disputando un'onorevole frazione non riescono a tenere botta sul piano fisico,e la formazione di casa approfittando dall'inevitabile flessione dei nerazzurri ha cercato di approfittarne, riuscendoci solo nella prima parte della frazione conquistando metri sul terreno di gioco concretizzati con un paio  di conclusioni verso la porta di Mangini tra l'altro terminate a lato.Al minuto 36 i nerazzurri passano in vantaggio grazie ad un calcio di punizione battuto astutamente da Sodini che approfittando della errata posizione della barriera beffa l'estremo difensore di casa portando al vantaggio i nerazzurri,che in realtà dura veramente poco infatti passano solo tre minuti e i padroni di casa si vedono assegnare un rigore dopo un mani di capitan Di Cocco del tutto veniale scaturito nello scivolare a terra all'indietro,il capitano toccava la palla con il braccio quando ormai era gia al suolo e per di più al vertice dell'area di rigore,arbitro deciso e rigore realizzato da Naseddu che riportava in parità la gara alla fine della seconda frazione.
Terza frazione con i nerazzurri più intraprendenti della squadra di casa e dopo pochi minuti era Cialdini a sparare alto da buona posizione,dopo un minuto Ribechini (inesauribile!)in una delle sue tante uscite veniva atterrato in area di rigore,l'arbitro  anche in questa occasione decretava il calcio di rigore che Verga sprecava calciando la palla centralmente,accontendando la parte di pubblico che contestava l'arbitro per aver assegnato il calcio di rigore ai nerazzurri!!
A questo punto le squadre si allungavano inesorabilmente visto il grande sforzo fisico e saliva in cattedra il centrocampo nerazzurro con il duo Ribechini-Verga entrambi inesauribili.Lo Zambra dal canto suo si vedeva solo con una punizione calciata da Favilli che terminava fuori.A quattro minuti dal termine dopo un fallo laterale in zona d'attacco riceveva  palla Verga che da fuori area lasciava partire una parabola che superava il portiere avversario e riportava i nerazzurri in vantaggio.Partita di fatto chiusa con i padroni di casa incapaci di creare occasioni da rete nei minuti finali,anzi erano ancora i ragazzi di Mister Magliulo che con una bell'azione andavano in rete ma l'arbitro annullava clamorosamente per fuori gioco.Triplice fischio e ottimi tre punti conquistati su un campo veramente ostico per i nerazzurri,che sono chiamati domenica prossima a diputare un'altra gara di grande intensità contro la capolista del torneo Romaiano,La gara si giocherà allo stadio di Capannoli, adeguato contesto per una gara di cartello.     


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Pisa 1909-Valdera 1-1
1998 riposo
1999 Valdera-Piccoli Azzurri 2-0
2000 SpaVecchiano-Valdera 1-6
2001 riposo
2001 Valdera-Stella Rossa 5-2
2002 riposo
2003 Valdera-Zambra 2-4


24 Gennaio 2010
2°giornata 
Pisa 1909-Valdera  1-1

reti:53'Maccanti,55'Corradino(rigore)
cronaca:
Finisce in parità il macht clou della seconda giornata tra i padroni di casa del Pisa ed il Valdera,anche se i ragazzi di Mister Magliulo avrebbero certamente meritato di più viste le occasioni avute alla nell'arco dei sessanta minuti.Partita non bella come spesso capita quando si incontrano due squadre importanti che si temono,ed ancor di più in parte rovinata da alcune decisioni arbitrali cruciali che hanno fatto si che in campo e fuori ci fosse un nervosismo che a parer mio è sembrato fuori luogo vista l'età dei contendenti in campo.Gara iniziata con il Valdera che  dopo appena un minuto sfiorava la rete con Ribechini che su traversone di Sodini toccava appena ma il portiere di casa si ritrovava il pallone incredibilmente tra i piedi,al decimo ancora i nerazzurri vicini alla rete questa volta con Novelli che non riusciva a deviare in porta un bel traversone di Ribechini.La prima frazione se ne andava con le squadre che si fronteggiavano nella zona nevralgica del campo ma senza occasioni di rilievo.
Secondo tempo e frazione meno spettacolare con numerosi falli da entrambe le parti ma con due momenti salienti dove il direttore di gara non è stato all'altezza della situazione quando non se l'è sentita di fischiare un rigore a favore dei ragazzi di Mister Magliulo su un' evidente fallo di mano di un difensore di casa e una chiamata per off side ai danni di Mundo quando se ne stava andando tutto solo verso il portiere di casa.
Terza frazione e al quinto Valdera vicinissimo alla realizzazione,Mundo conquistava una punizione dal limite,si incaricava della battuta Sodini il quale con una bella parabola colpiva la traversa, sulla ribattuta era ancora Mundo che in mischia non riusciva a spingere la palla in rete la quale terminava di poco a lato dopo un gran tiro a girare da fuori da parte di Ribechini.Il giusto  vantaggio dei nerazzurri era rimandato di soli otto minuti quando su un traversone di Sodini sul primo palo si avventava Maccanti il quale di testa girava in rete.La gioia del vantaggio per i ragazzi di Mister Magliulo durava appena due minuti quando il Pisa si vedeva assegnare un calcio di rigore su una decisione alquanto incredibile del direttore di gara che vedeva la caduta di un calciatore del Pisa a palla ormai lontana causata da un'involontario incrocio di gambe tra Benedetti e un giocatore di casa.Rigore e pareggio dei padroni di casa e partita virtualmente terminata.Triplice fischio e un punto per uno con il Pisa a festeggiare l'insperato pareggio e i ragazzi del Valdera che abbandonavano il terreno di gioco sconsolati per esser stati raggiunti a pochi minuti dalla fine e per di più a causa di un rigore che effettivamente ha visto solo il direttore di gara.Sono certo che se il Valdera avesse giocato da Valdera questa partita l'avrebbe vinta a mani basse,ma ahimè i ragazzi di Mister Magliulo quando arrivano a giocare partite molto sentite  e si trovano di fronte avversari  molto furbi non riescono ad esprimere il solito loro gioco e vanno in leggera confusione,speriamo che sia bravo Mister Magliulo ad infondere la calma necessaria ai ragazzi prima di gare importanti e viste le prospettive ce ne saranno molte da qua a Giugno!               


Risultati fine settimana delle compagini nerazzurre:
1997 Valdera-NavacchioZambra 5-1
1998 Valdera-Porta a Lucca 7-1
1999 Garzella-Valdera 0-3
2000 Valdera-Alberone 6-1
2001 Valdera-Ospedalieri 10-0
2001 Viola Calci-Valdera 2-8
2002 Valdera-Porta a LUcca 2-1
2003 Nuova Aurora-Valdera 2-2

16 Gennaio 2010
1°giornata
Valdera-Navacchio 5-1

reti:4'Verga,14'Lottini(Navacchio),42'Novelli,46'Maccanti,51'Verga,53'Novelli
cronaca:

Prima giornata del campionato di Primavera ed i nerazzurri sono partiti con una vittoria rotonda che non deve troppo trarre in inganno dato che la gara è rimasta in equilibrio per ben 42 minuti sino a quando Novelli riportava in vantaggio il Valdera,ma partiamo dall'inizio con i nerazzurri schierati con diverse novità tattiche rispetto alle ultime apparizioni con il forzato ritorno al centro della difesa di capitan Di Cocco dovuto all'infortunio di Iadevaia,lo spostamento in mezzo al campo di Sodini e il ritorno di Verga sulla fascia destra.I nerazzurri sono partiti subito forte e la loro spinta si concretizzava al quarto con il vantaggio ad opera di Verga che beffava il portiere,dopo appena due minuti era Novelli a sprecare davanti al portiere avversario allungandosi troppo la sfera.Dopo questa occasione i nerazzurri si sono spenti ed è venuto fuori il Navacchio che ha cominciato a recuperare palloni a centrocampo  e proprio da una palla persa dai nerazzurri sulla propria trequarti gli ospiti si facevano pericolosi ma Mangini non si faceva trovare impreparato e deviava la palla in angolo.Dal successivo corner colpo di testa e Verga si sostituiva a Mangini e respingendo la palla sulla linea di porta salvando una rete gia fatta,gli ospiti continuavano nella loro spinta agevolati pure dalla poca reattività da parte dei nerazzurri e al quattordicesimo dopo un fallo alquanto ingenuo al limite dell'area usufruivano di un calcio di punizione che Lottini batteva magistralmente riportando in parità il risultato.Nei restanti minuti della prima frazione la formazione ospite non faticava molto a tenere a bada gli avanti nerazzurri imponendosi con un gioco fisico e mai andando in difficoltà agevolati pure dalle dimensioni minime del campo che è veramente un'handicap per i ragazzi di Mister Magliulo.La seconda frazione ricalcava esattamente la prima con gioco che ristagnava a centrocampo con gli ospiti molto bravi a chiudere tutti i varchi ed i nerazzurri incapaci di sciolinare la loro abituale manovra fatta di rapide ripartenze e scambi in velocità,ma alla fine del tempo il colpo di scena Mundo riceveva un pallone in area e a contatto con un'avversario cadeva a terra,l'arbitro indicava il penalty tra le proteste dei giocatori ospiti, Cialdini si presentava sul dischetto e sparava alto vanificando il possibile vantaggio.Terzo ed ultimo tempo e dopo due minuti grazie alla rete scaturita da calcio d'angolo ad opera di Novelli i nerazzurri si sono scrollati di dosso ogni paura e insicurezza  ed hanno incominciato a giocare e dopo un minuto grazie ad un'azione in velocità Orsi si trovava a tu per tu con il portiere ma si faceva parare da quest'ultimo la sfera.Al 46' l'azione marchio di fabbrica di questi ragazzi palla sulla fascia a  Novelli  che l'appoggiava  ad Orsi decentrato sulla tre quarti il quale di prima la dava in diagonale per Maccanti che in spaccata volante trafiggeva il portiere ospite facendo esplodere il pubblico sugli spalti e mettendo di fatto la partita in ghiaccio sul tre a uno.A questo punto gli ospiti calavano vistosamente e al  51' arrivava la quarta rete ad opera di Verga che appostato sul secondo palo ribadiva in rete dopo gli sviluppi di un corner,un minuto piu tardi era ancora Orsi che servito da Maccanti colpiva il montante alla destra del portiere,il forcing dei nerazzurri sfociava nella quinta segnatura ad opera di Novelli che riprendeva una corta respinta dell'estremo difensore ospite dopo un tiro di Maccanti dal limite dell'area.Fine della gara e primi tre importantissimi punti per i nerazzurri che domenica prossima affronteranno la formazione del Pisa 1909,gara determinante sotto molti punti di vista,una grande prestazione potrebbe essere gia la chiave di svolta del campionato.          
Finale 1° posto:
Giovani Via Nova-Margine Coperta 5-4 dcr(0-0)
Finale 3° posto:
Tau-Zambra 2-0


Semifinali del Galà Esordienti:
Tau Calcio-Giovani Via Nova 1-2
Margine Coperta-Zambra 3-1



26 Dicembre ore 16 Stadio"Martini" Castelfranco di Sotto:
Folgor Marlia-Valdera 0-11
reti:6',47' Orsi,13',45'Autorete,20'Madrigali,25',40' Novelli,35',41'Maccanti,56'Falco,57'Cialdini.
http://www.atuttocampo.net/articolo.tsk?id_articolo=1613

27 Dicembre ore 16,00  Stadio "La Palagina"Pieve a Nievole :
Giovani Via Nova-Valdera 4-1
rete:18'Novellli
http://www.atuttocampo.net/articolo.tsk?id_articolo=1615

3 Gennaio ore 14,45 Stadio di Avenza:
Sporting Massese-Valdera 0-1
rete:Orsi
http://www.atuttocampo.net/articolo.tsk?id_articolo=1632
http://www.atuttocampo.net/articolo.tsk?id_articolo=1637

6 Gennaio ore 17,15 Stadio di Capezzano Pianore:
Ottavo di finale
Atletico Luccasette-Valdera 0-5

rete:3 Orsi,Ribechini,Maccanti
http://www.atuttocampo.net/articolo.tsk?id_articolo=1644

10 Gennaio ore 17,15 Stadio Palagina Pieve a Nievole:
Quarto di finale
Margine Coperta-Valdera 3-1
rete:Maccanti
http://www.atuttocampo.net/articolo.tsk?id_articolo=1663


       

Ciao Mister......


 

 In questi giorni (novembre 2007) nasceva appena un'anno fà questo piccolo ma allo stesso tempo grande portale amatoriale nato per gioco per raccontare le gesta dei nostri ragazzi,in questo anno sportivo di cose ne sono successe molte per prima cosa che abbiamo avuto quasi di 5000 contatti...pazzesco,poi le vitorie dei nostri ragazzi nei due campionati disputati e nel torneo di Zambra tutti ampiamente redatti e filmati.
Volevo inoltre ringraziare tutti quelli che hanno dato una mano per migliorare questo portale con idee e suggerimenti e un grosso abbraccio e ringraziamento a Pasquale che si fa veramente il mazzo per aggiornare classifiche varie e mettere in rete tutti i video delle partite. 
Per ultimo ma non per importanza volevo anche ricordare ed onorare la scomparsa di Mister Campisi avvenuta pochi mesi fà,uomo ma sopratutto un signore nella vita e nel rettangolo di gioco che abbiamo sfortunatamente conosciuto molto poco ma sono sicuro che da lassù guarda e protegge i nostri ragazzi...e magari si arrabbia se non giocano bene!!!!

                                      GRAZIE A TUTTI

 

 


Button "Mi piace" Facebook
 
Pubblicitá
 

LINK UTILI
 














PROSSIMO TURNO


FORCOLI
PRO LIVORNO


J.MONTEMURLO
FORTIS LUCCHESE


PONTASSIEVE
CAPOSTRADA


S.FIRMINA
STIAVA


SCANDICCI
TAU CALCIO


SESTESE
S.MICHELE .CV.


SETTIGNANESE
MARGINE C.


SPORTING ARNO
VALDERA

CONVOCAZIONI
 


---------

RISULTATI PARTITE
 

CAMPIONATO

FORTIS LUCCHESE 0
VALDERA 1

VALDERA 1
PRO LIVORNO 0


S.MICHELE C.V. 1
VALDERA 1

VALDERA 0
MARGINE C. 2

VALDERA 1
TAU CALCIO 1


CLASSIFICA
 

------
------
------
---- --
------
------
------
------
------
------
------
------
------
------
------



 
Totale: 93650 visitatori
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=