CIAO ROMINAAAAA

   
 
  Hold news
Domenica 27 Settembre 2009
Torneo "Gino Buchignani" Fortis Lucchese,Finale
Valdera-Zambra 2-1
reti:13' Ribechini, 46' Verga(rig),54' Bini
cronaca:
Primo trofeo della stagione per in nerazzurri del Valdera che oggi come appena tre mesi fà hanno nuovamente battuto in una finale gli avversari di sempre dello Zambra che si sono di nuovo dovuti accontentare di un secondo posto.
Gara non molto bella tra le due compagini con le squadre molto contratte e con un Valdera irriconoscibile dopo la bellissima prestazione della semifinale contro il Margine.Comunque nonostante tutto i ragazzi di Mister Magliulo hanno cominciato a macinare gioco e solo dopo sei minuti sono arrivati alla conclusione con Sodini ma l'estremo difensore dello Zambra deviava in angolo,dal conseguente angolo Madrigali incornava di testa ma la palla terminava di poco alta.Al tredicesimo Valdera in vantaggio con azione personale di Ribechini che prendeva palla poco fuori area e con azione rugbistica riusciva ad arrivare a tu per tu con il portiere che saltava con un abile tocco portando i nerazzurri in vantaggio.A questo punto i nerazzurri hanno perso in qualità di gioco e si sono adattati al gioco degli avversari che attuano un gioco fisico e poco spettacolare e ne è venuta fuori un proseguo di partita tutt'altro che bella,e proprio i nerazzurri hanno pensato bene di farsi del male per conto loro verso la fine del tempo quando prima per un'errato disimpegno difensivo Favilli calciava appena fuori e dopo da un nuovo errato passaggio tra Magliulo e Novelli il pallone terminava all'attaccante dello Zambra che veniva steso dallo stesso Novelli che causava il rigore.Rigore decretato allo scadere del tempo ma Favilli calciava a lato graziando le ingenuità nerazzurre.
Secona frazione con la solita girandola di sostituzioni da entrambe le parti e il tempo che scorre senza grandi sossulti a parte un paio di punizione dello Zambra entrambe a lato e una di Cialdini parata dal portiere senza difficoltà.
Terzo ed ultimo tempo con partenza sprint dei nerazzurri che al quarantaduesimo confezionano forse la migliore azione corale della giornata con Novelli che scendeva sulla fascia sinistra,entrava in area e scaricava un ottimo pallone per Maccanti che tirava verso la porta,ignorando un solitario Verga ben appostato tutto solo che avrebbe dovuto solo spingere la palla in rete,ma il fantasista nerazzurro decideva di calciare  ma il portiere parava.Al 46' la svolta Novelli recuperava un'ottimo pallone al limite mal rilanciato dai difensori e appena entrato in area cadeva dopo esser stato  toccato da un difensore dello Zambra e l'arbitro tra le proteste dei biancoazzurri decretava il calcio di rigore a nostro avviso molto generoso.Si incaricava della battuta Verga che insaccava con un calcio perfetto.Poco dopo era Sodini dopo una strepitosa azione personale a cadere in area ma questa volta l'arbitro vedeva bene e ammoniva per simulazione l'esterno nerazzurro.
Al 54' lo Zambra accorciava le distanze con Bini che sfuttava al meglio un calcio di punizione dal limite superando un'incolpevole Mangini,beffato dai propri compagni in barriera che all'arrivo del pallone si aprivano come un soffietto!
Sei minuti finali con un po di patema d'animo per i nerazzurri ma nessuna azione di rilievo da parte dello Zambra che si è dovuto nuovamente accontentare di un secondo posto.
Festa finale con i nerazzurri che hanno conquistato il primo trofeo della stagione e con Novelli eletto miglior giocatore del torneo.
Non è stata come ho scritto una bellissima partita,i nerazzurri si sono autopenalizzati con la  mancanza fondamentale di alcuni elementi di rilievo che quest'oggi non si sono espressi ai loro normali standard ed in più non riescono sistematicamente ad imporre il loro gioco ma purtroppo si adeguano sempre alla formazione che hanno davanti,infatti lo Zambra non gioca un bellissimo calcio e ne è venuta fuoti una partita bruttina ben lontano dalla splendida semifinale di appena quattro giorni fa.A questo punto deve essere bravo Mister Magliulo ha ripartire da quella partita e far capire ai propri ragazzi quale sia la migliore mentalità per il gioco del calcio.


Mercoledi 23 Settembre 2009
Torneo "Gino Buchignani" Fortis Lucchese,semifinale
Valdera-Margine Coperta 4-0
reti:18'Ribechini,20' e 41'Verga(rig),48' Maccanti
cronaca:
Grande prestazione dei ragazzi che contro un fortissimo avversario sfoderano una prestazione super sotto tutti i punti di vista, sia caratteriale che su quello tecnico-tattico.
Passiamo alla cronaca: Il Margine parte subito forte e cerca di sorprendere il Valdera ma i ragazzi di Mister Magliulo reagiscono subito e incominciano ad imporre il loro gioco fatto di passaggi brevi e improvvise accellerazioni dove il trio Novelli-Maccanti-Verga mette sovente in difficoltà il Margine che deve ricorrere spesso al fallo per arginare gli attacchi dei nerazzurri pisani. Al 18' arriva il primo gol, il Margine è schiacciato e non riesce ad uscire dalla metà campo e su un azione tambureggiante degli avanti neroazzurri, la palla schizza fuori area dove Ribechini ben appostato fa partire un gran tiro che si insacca sotto la traversa. Vantaggio meritato viste le già numerose azioni da gol create dalla Valdera.
Il vantaggio non ferma i ragazzi che ripartono all'attacco e su uno slalom di Maccanti in area arriva l'atterramento dello stesso con conseguente penalty, che lo specialista Verga trasforma. Si va al riposo con il Valdera sopra di due reti.
Solita girandola di sostituzioni e Margine che parte subito forte per cercare di riaprire la partita e Valdera schiacciato nella propria metà campo. In questa fase i ragazzi dimostrano grande sacrificio e ottima difesa dove Iadevaia è sempre puntuale nelle chiusure e Magliulo attentissimo in porta. Il Valdera soffre ma chiude la seconda frazione sul 2-0. Terzo tempo è scenario completamente capovolto. Su schema da palla a centro il Margine si fa infilare alle spalle dal funambolico Novelli che entra in area e davanti al portiere viene atterrato da un difensore, è rigore che VERGA trasforma con freddezza. é il minuto 41' ed è 3-0. Il Valdera non si ferma e sciupa altre palle gol, fino al 48' dove sull'azione più bella della partita arriva il 4-0 ad opera di Maccanti che solo in mezzo all'area deposita la palla in rete dopo che questa era stata toccata in pratica da mezza squadra con assist finale del solito Novelli su lancio illuminante di Sodini.
Finita la partita fra gli applausi e i complimenti degli avversari cosa veramente rara sui campi, segno della grande educazione sportiva del Margine Coperta.
(dal nostro inviato)

Domenica 20 Settembre 2009
Torneo "Gino Buchignani" Fortis Lucchese,quarto di finale
Valdera-Fortis Lucchese 4-1
reti:20'(rete Foris),29'Novelli,40'Grassini,44'Orsi,55'Maccanti
cronaca:
Che fatica!!Semifinale raggiunta ma quest'oggi è stata la classica partita in cui una squadra potrebbe pure perdere,infatti i nerazzurri sono partiti come siamo abituati con azioni tambureggianti ma a differenza di altre gare non sono passati in vantaggio vuoi per l'imprecisione degli attaccanti vuoi per la bravura della squadra avversaria ben organizzata e determinata e allo scadere del primo tempo da un fallo commmesso nei pressi dell'area di rigore nerazzurra la Fortis, grazie ad una perfetta punizione è passata in vantaggio a sorpresa dall'unico tiro effettuato verso l'estremo difensore nerazzurro fino a quel momento.Rete che poteva tagliare le gambe ai nerazzurri vista anche la difficoltà nella realizzazione odierna,ma i ragazzi di Mister Magliulo nella seconda frazione sono nuovamente ripartiti a testa bassa e sotto le direttive del mister hanno cercato di pareggiare immediatamente e al 29' ci ha pensato Novelli a farlo dopo una buona pressione offensiva ha caricato il destro ed ha trafitto il portiere dal limite dell'aria,a questo punto i nerazzurri hanno cercato di portarsi subito in vantaggio e dalla pressione offensiva sono scaturite due calci da fermo da buona posizione ma prima Mundo calciava e il portiere deviava in angolo e dopo Cialdini dalla parte opposta calciava alto.Al 38' nuovo brivido per i nerazzurri che vedevono assegnare una punizione contro dal limite ma questa volta la palla sorvolava la traversa,scampato il pericolo arrivava il raddoppio nerazzurro ad opera di Grassini che iniziava l'azione a centrocampo dopo il rinvio di Mangini appoggiava a Novelli che gli restituiva il pallone in profondità sulla destra,a questo punto l'avanti nerazzurro con un bellissimo movimento incrociava la palla sul secondo palo dove il portiere non poteva arrivare,vantaggio nerazzurro e azione stupenda e con i  ragazzi che si scrollavano di dosso la paura di non riuscire a vincere.
Terza ed ultima frazione e dopo quattro minuti Orsi metteva al sicuro il risultato,Novelli recuperava un pallone fuori area avversaria e lo passava ad Orsi davanti al portiere,quest'ultimo veniva saltato e il centravanti nerazzurro realizzava la rete della sicurezza.Ancora monologo nerazzurro con Verga in percussione ma nessuno che riusciva a metterla dentro,al 55' non poteva mancare all'appello Maccanti che da destra appena entrato in area di rigore faceva partire un diagonale che trafiggeva l'estremo difensore di casa chiudendo la gara sul risultato piu giusto visti i valori in campo. Prima della  fine un tentativo da lontano di Ribechini ed un'ottima discesa di Sodini allo scadere che incrociava il tiro ma finiva di poco a lato.Triplice fischio e la mente che va verso la semifinale che si disputerà mercoledi prossimo sul terreno di gioco dello stadio della Fortis Lucchese a Saltocchio alle 20,45 contro il quotato Margine Coperta.Il ritrovo è fissato per le ore 18 presso il campo sportivo del Cep o per chi volesse alle 19,00 allo stadio a Ponte a Moriano.
  
  


La lega F.I.G.C. ha annunciato i gironi ed i relativi calendari per la stagione prossima che avrà inizio il primo weekend del mese di Ottobre e terminerà a metà dicembre con gare di sola andata. I nostri ragazzi nella prima giornata  saranno impegnati tra le mure amiche contro lo Spa Vecchiano.
Ecco l'elenco delle formazioni che andremo ad incontrare:
SpaVecchiano-Pisa1909-Freccia Azzurra-Porta a Lucca-Migliarino-Polisportiva Garzella-Gello 2004-Madonna dell'Acqua-Sporting2000-Porta a Piagge-Alberone

Ecco i quarti di finale del torneo Gino Buchignani:
Sabato alle ore 16 Margine Coperta-Atletico Lucca sette e alle 17,15 Zambra-Vald'Ottavo
Domenica alle ore 16 Tau-Barga e alle 17,15 Valdera-Fortis Lucchese.
Tutte le gare verranno disputate al centro sportivo di Carignano.

 

Sabato 12 Settembre 2009
Torneo "Gino Buchignani" Fortis Lucchese

Valdera-Val d'Ottavo 7-0
reti:3' Di Cocco,15'-31'Novelli,17'Maccanti,19'-40'Orsi,60' Maccanti
cronaca:
Seconda gara per i nerazzurri e seconda vittoria con punteggio ampio che in realtà poteva diventare di proporzioni imbarazzanti per gli avversari se non ci fosse stato un'attento e capace estremo diffensore che le ha salvato altrettante palle gol quante ne sono state segnate.I nerazzurri dal canto loro hanno fatto una partita di possesso palla con gli avversari a cercare di contenere la velocità degli estrosi avanti nerazzurri che però risentano del lavoro atletico svolto in queste settimane ed alcuni di loro appaiono appesantiti e imballati,cosa normalissima tra le altre cose in questo periodo.
Venendo alla cronaca dopo soli due minuti uno scambio Novelli Orsi porta quest'ultimo al tiro ma la sfera deviata dall'estremo difesore va a colpire l'incrocio dei pali e termina fuori,ma passa appena un minuto ed è ancora il furetto del litorale Novelli che si mangia mezza difesa e consegna la sfera ad Orsi che tira, la difesa si salva allontanando il pallone al limite dove capitan Di Cocco raccoglie e fa partire un tiro che si infila in rete siglando l'uno a zero.Prima della terza segnatura che avviene al 15' c'è spazio per lo show del portiere avversario che nega la rete per due volte ad Orsi e a Maccanti,rete che però giunge grazie a Novelli che raccoglie una palla vegante in area e la spinge in rete  dopo l'ennesima respinta del portiere su tiro di Orsi.Ancora Novelli due minuti piu tardi che si invola sulla fascia e in veste di assist-man serve una bella palla a Maccanti che da dentro l'area tira e realizza il tre a zero,il furetto del litorale non pago fa impazzire la difesa ospite con la sua velocità e nuovamente si beve diversi avversari e a tu per tu con il portiere si fa respingere la palla,ma la stessa arriva sui piedi di Orsi che tira a porta vuota e realizza la quarta rete per i nerazzurri che vanno al riposo.Seconda frazione e nonostante i cambi la partita non varia di tema, con i nerazzurri che combattono sopratutto contro l'estremo difensore avversario che gia al 22' para su Verga dopo una bella percussione centrale,ma al 31' deve capitolare per la quinta volta ad opera di Novelli il quale tocca in tap-in dopo che Orsi si era involato e bevuto gli avversari sulla fascia destra .Passano 18 minuti dove i nerazzurri non rischiano niente a parte un paio di sbavature difensive ma che non portano seri pericoli verso la porta nerazzurra ma con ancora la sfida tra gli avanti di Mister Magliulo e il portiere avversario che nega la gioia del gol prima a Maccanti ben lanciato in profondità da Benedetti  e dopo a Cialdini con un paio di conclusioni da fuori area ,ma allo scadere deve nuovamente capitolare ad opera di Orsi che ribadisce in rete tutto solo dopo che Pocho/Maccanti si beveva in slalom tutta la difesa.Terza ed ultima frazione dove i nerazzurri tirano il fiato e cercano di eseguire tutto cio che gli viene chiesto da Mister Magliulo ma vuoi il caldo afoso,vuoi il risentimento del lavoro fatto nelle due settimane precedenti la partita scade inevitabilmente di tono e le squadre si fonteggiano nelle rispettive tre quarti e a parte un paio di tiri terminati alti di Ribechini e un  tiro di Bertolini parato dal portiere avversario non succede altro tranne la rete realizzata al 60' da Maccanti  che realizza la sua doppietta personale ed il sette a zero finale che fa accedere ai quarti di finale i nerazzurri che giocheranno sabato prossimo sempre sul terreno di gioco di Sant'Alessio con aversario ed orario ancora ignoti.        

Mercoledi 09 Settembre 2009
Torneo"Gino Buchignani" Fortis Lucchese Valdera-Pieve San Paolo 9-0
reti:2',42' Verga-11'Grassini-15'Novelli-17'Madrigali-22'Ribechini-27'Di Cocco,35'Maccanti,59'Cialdini
cronaca:
Esordio ufficiale per i ragazzi di  Mister Magliulo nella prima giornata del torneo organizzato dalla Fortis Lucchese e prima vittoria della stagione 2009-2010 e prima vittoria contro il Pieve San Paolo con un rotondo 9 a 0 che la dice tutta sull'andamento della gara che è servita ai nerazzurri (oggi con una stupenda e nuovissima maglia bianche con livrea nerazzurra)soprattto per cercare di mettere in pratica il tipo di gioco che vuole il Mister e per lunghi tratti ci sono pure riusciti,tessendo delle buone trame di gioco e finalizzate pure con delle belle segnature.Sono partiti subito a mille i nerazzurri e dopo appena due minuti di gioco ci pensava il neo arrivato Verga Alberto si presentava a tutti andando a segno e realizzando la prima rete ufficiale dei nerazzurri...e che rete degno del suo nome di battesimo(Alberto...come il Tomba nazionale)seminava come paletti gli avversari e depositava in rete per l'uno a zero.Dopo dieci minuti di assoluto predominio territoriale dei nerazzurri arrivava il raddoppio con una bell'azione di Novelli che lavorava un pallone sulla sinistra e dopo averlo messo in mezzo l'accorrente Grassini spediva in rete.Al quattordicesimo una bellissima azione dei due furetti nerazzurri Verga-Maccanti che ubriacavano gli avversari al limite dell'area ma quest'ultimo sparava sul portiere in uscita,passano appena due minuti e sugli sviluppi di un calcio punizione Madrigali che si incaricava del tiro non calciava correttamente ma la sua palla giungeva allo smarcato Novelli che infilava il portiere per il tre a zero.Al 17' da un calcio d'angolo calciato da Verga madrigali raccoglieva e calciava in porta ad incrociare realizzando cosi la rete del 4 a 0.
Seconda frazione con la squadra cambiata di 7/11 ma cio che non è cambiato è stato l'andamento della partita e cosi come era iniziata continuava perchè dopo due minuti Ribechini dal limite dell'aria realizzava con un bel tiro sotto la traversa la rete della cinquina nerazzurra imitato subito dopo da capitan Di Cocco che realizzava un eurogol facendo finire la palla all'incrocio dei pali dalla trequarti avversaria.Al 15' il sette a zero era opera di Maccanti che calciava da dentro l'area dopo che l'assist gli era stato servito Orsi che si era ben liberato sulla fascia destra .Fine della seconda frazione con il Pieve san Paolo che non si è mai fatto vivo dalle parti dell'estremo difensore nerazzurro.
Terza ed ultima frazione ed ancora una rete in apertura di tempo questa volta con la doppietta personale di Verga su assist di Grassini,al 47' arrivava il primo tiro verso la porta di Magliulo che era bravo a farsi trovare preparato,come appena un minuto dopo sventando la rete della bandiera dei gialloblu lucchesi,rete della bendiera che sembrava cosa fatta al 56' quando l'avanti gialloblu si presentava tutto solo in contropiede davanti a Mangini ma lo stesso con uscita tempestiva e con l'aiuto di iadevaia in ripiegamento difensivo riusciva ad evitare la rete.Ad un minuto dal termine ci pensava Cialdini a scrivere la parola fine sulla gara realizzando la rete del definitivo nove a zero. 
Come si dice in questi casi....."chi ben comincia è a metà dell'opera"....speriamo che questo anno i ragazzi sappiano realizzare più opere possibili!!!  

  
 

Partita: VALDERA 97 - VALDERA 98: 9-1
1° Tempo: MAGLIULO-VERGA-COSCIA-RIBECHINI-MADRIGALI-IADEVAIA-SODINI-DI COCCO-GRASSINI-MACCANTI-NOVELLI;
2° Tempo: MANGINI-BERTOLINI (IADEVAIA)-PETTINATO-BENEDETTI-GHELARDUCCI-CIALDINI-NOVELLI-DI COCCO (SODINI)-ORSI-MACCANTI (VERGA)- MUNDO;
3° Tempo: MAGLIULO(MANGINI)-SODINI - COSCIA (PETTINATO) RIBECHINI-MADRIGALI (CIALDINI)-IADEVAIA- VERGA-DI COCCO(GHELARDUCI) - GRASSINI - MACCANTI (BENEDETTi);
Marcatori: Maccanti (3); Verga (3); Novelli (2); Benedetti
Partita giocata sicuramente sotto ritmo un pò per il caldo, un pò per le scorie del ritiro, un pò per l'avversario che c'è l'ha messa tutta per impegnare i ragazzi più grandi ma il divario era troppo grande, e forse proprio questo a fatto adagiare la squadra, tanto che dopo un bel primo tempo, nonostante il ritmo, nel secondo tempo i ragazzi terribili del 98 hanno messo sotto i più grandi e ci è voluto il subire un gol per far svegliare i ragazzi di Magliulo che dà lì in poi hanno alzato il ritmo per poi dilagare nel terzo tempo.
I ragazzi devono capire che anche le partite facili vanno affrontate con il giusto pigno se si vuole crescere altrimenti si finisce per fare gli errori dell'anno scorso.



Oggi pomeriggio al centro sportivo del Villaggio Cep  si è tenuta la presentazione delle squadre del Valdera calcio sezione di Pisa,erano presenti tutti i vertici societari con in testa il presidentissimo Vito Consoloni che ha speso parole importanti nei confronti dei nostri ragazzi,veramente un'ottimo viatico per iniziare un'annata che speriamo sia vincente come non mai! 


Il programma per la prossima settimana sarà il seguente:
Lunedi alle ore 15 i ragazzi disputeranno un'amichevole tuta in famiglia contro i ragazzi del '98,martedi faranno allenamento dalle ore 9.30,mercoledi pomeriggio giocheranno contro il Pieve San Paolo alle ore 17,15 presso l'impianto sportivo di Mutigliano.Giovedi allenamento dalle ore 9,30 cosi come venerdi,sabato seconda giornata del torneo alla Fortis Lucchese dove i ragazzi di Mister Magliulo affronteranno alle ore 17,15 il Val D'Ottavo presso l'impianto sportivo di Carignano. 

Diario da Riolunato:

Domenica:Mattina dedicata alla tecnica individuale e alla continuazione del lavoro svolto in questa settimana.Fine allenamento con partitella in famiglia "libera"dove i ragazzi hanno dato sfogo alla loro voglia di giocare e di stare insieme in  allegria
!

Sabato: Giornata di scarico completo, dove la palla la fatta da padrone e dove i ragazzi hanno cercato di affinare la tecnica e continuazione del lavoro sulle situazioni di gioco e della tattica di squadra. Conclusione della giornata con gli shout out dove i ragazzi si sono divertiti a sfidare i portieri, 3'15.

Venerdi:
Mattina: Giornata dedicata alla tecnica e alla velocità, dove i ragazzi hanno scaricato le scorie della dura preparazione, dove per la prima volta si è fatto sentire il freddo. 2'00;
Pomeriggio: tutto dedicato alle situazioni di gioco e alle partite a tema, dove i ragazzi hanno sudato le famigerate sette camicie per assimilare i dettami dell'allenatore. Conclusione della giornata con la prima e tanta attesa, dai ragazzi partitella libera dove la goliardia l'ha fatta da padrone. 3'00.

Giovedì:
Mattina: Lavoro atletico e puramente tecnico nella prima parte, seconda parte tutta dedicata alle situazioni di gioco con i ragazzi particolarmente provati dal lavoro dei giorni scorsi, fortunatamente il caldo non si è fatto sentire.
Pomeriggio:
Gara amichevole
Calci(anno 95/96)-Valdera 4-2 
reti:Orsi,Sodini
Formazione 1° Tempo:
MAGLIULO-VERGA-COSCIA-RIBECHINI-GHELARDUCCI-MADRIGALI-SODINI-DI COCCO-ORSI-MACCANTI-NOVELLI;
2° Tempo:
MANGINI-BERTOLINI-PETTINATO-BENEDETTI-RIBECHINI-CIALDINI-GRASSINI-IADEVAIA-FALCO-MACCANTI(DI COCCO)-MUNDO;
3° Tempo:
MEINI-SODINI(BERTOLINI)-COSCIA(IADEVAIA)-RIBECHINI-GHELARDUCCI-MADRIGALI(CIALDINI)-VERGA-DI COCCO-FALCO(ORSI)-GRASSINI(MACCANTI)-NOVELLI;
Cronaca:
Partita davvero bella dove i ragazzi nonostante la differenza di età hanno imposto il loro gioco sopratutto nel 1° tempo andando addirittura al doppio vantaggio per poi calare alla distanza. Pasando alla cronaca, Valdera subito in avanti e in vantaggio al 8' con una bella triangolazione degli avanti con rete di Orsi. I ragazzi continuano ad attaccare ma su un contropiede rischiano il pareggio ma è bravo Magliulo che con un doppio intervennto salva il risultato. Al 15' arriva il raddoppio ad opera di Sodini ma il merito è tutto di Maccanti che semina gli avversari come birilli ma viene atterrato in aria e Sodini tutto solo deposita in rete il meritato raddoppio. Allo scadere come ormai regola non scritta del calcio arriva il 2-1 del Calci in contropiede dopo che Orsi a tu per tu con il portiere, dopo averlo driblato  sciupava la palla del triplo vantaggio.
Nel secondo tempo la partita diventa più maschia e cattiva dove il Calci non ci stava a perdere e i ragazzi si sono dimostrati particolarmente provati dal lavoro fatto negli scorsi giorni, così arriva prima il pareggio e poi il gol del vantaggio,  intervallati da due ottimi interventi di Mangini.
Nel 3° tempo regna la stanchezza da entrambe le parti e la partita scivola fino alla fine con la rete del 4-2 del Calci.Ottima sgambata comunque per i ragazzi di Mister Magliulo contro una formazione di addirittura un paio di anni piu anziana in buona parte degli elementi. 

Mercoledì:
Mattina: Continuazione del lavoro atletico alternato con tecnica applicata, i ragazzi soffrono ma lavorano duro per circa due ore e trenta soffrendo anche molto il caldo.
Pomeriggio: lavoro esclusivamente dedicato alla tecnica applicata e alle situazioni di gioco. Durata 2'00.
Dopo prima partita in famiglia a tutto campo.
 Verdi:
MAGLIULO - BERTOLINI - COSCIA - RIBECHINI - PETTINATO - CIALDINI - SODINI - DI COCCO - FALCO - MACCANTI - NOVELLI
Bianchi:
MANGINI (MEINI) - IADEVAIA - VERGA - BENEDETTI - GHELARDUCCI - MADRIGALI - MUNDO - BENEDETTI - ORSI - GRASSINI - PAMPANA.
Risultato: 2-2 con reti per i Bianchi di ORSI e MUNDO e per i Verdi di DI COCCO e FALCO.
Da segnalare che la prima rete stagionale la segna ORSI. Partita combattutta ed equilibrata con i verdi più manovrieri e i Bianchi più pratici. Alla fine 40' minuti tirati ed utili al mister e ai ragazzi.


Martedi: nella mattina è stato svolto un lavoro prettamente atletico dove i ragazzi nonostante il grande impegno hanno sofferto non poco, complice anche il caldo e 2' 30" di allenamento; il pomeriggio è stato dedicato alla tecnica individuale e alle prime partitelle a tema con grande impegno di tutti ma anche tante difficoltà dovute alle novità introdotte e tanta disponibilità e curiosità da parte dei nuovi, probabilmente non abituati a certi carichi di lavoro. la sessione pomeridiana è durata circa 3 ore.
Novità anche sul fronte portieri: il nuovo Tecnico Pampana torchia i ragazzi come non mai e i ragazzi soffrono ma si impegnano al massimo consapevoli che il lavoro darà i suoi frutti.

Lunedi: i ragazzi sono giunti nel ritiro di Riolunato ed hanno preso possesso delle camere che sono state così assegnate:
Sodini-Novelli-Orsi
Coscia-Iadevaia-Grassini
Pettinato-Mundo-Bertolini
Ghelarducci-Benedetti-Madrigali-Cialdini
Ribechini-Di Cocco-Maccanti-Verga
Maiulo-Mangini-Meini-Falco
Nella prima giornata sono stati completati i test tecnici, e primo lavoro fisico sul campo con molto caldo ma con poca umidità.Il lavoro è durato circa 2 ore e 30 minuti.
I ragazzi sono stati bravi nel presentarsi piuttosto preparati ma il lavoro sarà sicuramente duro e lungo.


 

Vi comunichiamo le date ed i gironi riguardanti il torneo organizzato dalla Fortis Lucchese dove i nostri ragazzi saranno impegnati per preparare al meglio il prossimo campionato.

Gruppo A:
ForTis Lucchese,Zambra,Porcari
Gruppo B:
Val D'Ottavo,Pieve San Paolo,Valdera
Gruppo C:
Tau calcio,Marlia,Lucca sette
Gruppo D:
Margine Coperta,Oltreserchio,Barga.

Mercoledi 09 Settembre ore 17,15
Valdera-Pieve San Paolo

Sabato 12 Settembre ore 17,15
Valdera- Val D'Ottavo

Un breve cenno al regolamento,accederanno ai quarti di finale le prime due classificate dei 4 gironi-1°A-2°B (X)   1°B-2°A (Y) 1°C-2°D (W) 1°D-2°C (Z)
semifinali:    X-V    Y-Z
Finale fissata per il giorno 27 Settembre.

Ancora due nuovi arrivi in casa nerazzurra si tratta precisamente di un portiere e di un'attaccante che vanno a completare lo scacchiere nerazzurro portando la rosa a disposizione di Mister Magliulo a 20 elementi.Ecco nel dettaglio chi sono gli ultimi due arrivati.

Mangini Roberto:proveniente da un'anno di inattività. 
Precedentemente estremo difensore del Forcoli cerca riscatto dopo un'anno sfortunato.

Falco Marco:provenienza Porta a Lucca
Punta centrale fisicamente ben dotata tanto da farsi soprannominare " il tanker" amche lui in cerca di riscatto dopo due anni costellati da infortuni di varia natura.
Si avvertono i signori internauti che dalla prossima stagione gli articoli e le notizie inerenti al Valdera calcio saranno visibili pure sul portale
www.toscanasport.net sezione calcio,questo per dare ancora maggiore visibilità ai nostri ragazzi e alla società che rappresentano.
Gia ieri è uscito il primo articolo e questo è il link....... 
http://www.toscanasport.net/news_scheda.php?idnews=11538

I NUOVI ARRIVATI IN CASA NERAZZURRA:

Estate tempo di calcio mercato ed in casa nerazzurra sono approdati fino a questo momento  due nuovi elementi e altre tre facce conosciute,vediamo chi sono e da dove provengono i nuovi arrivati alla corte di Mister Magliulo.


BENEDETTI OMAR:proveniente dal Valdera Capannoli.Ruolo difensore
Di lui sappiamo gia abbastanza comunque è un difensore arcigno e dal buon fisico,grande lottatore che puo giocare pure a centrocampo.

MACCANTI ALESSIO:Provenienza Valdera Capannoli.Ruolo fantasista
Per tutti noi è il Pocho,grandissima tecnica e fantasia.

ORSI CRISTIANO:Provenienza Valdera Capannoli.Ruolo esterno-attaccante
Ottima tecnica e velocità,giocatore con notevoli capacità atletiche,impiegato sia come esterno basso e alto e sia come centravanti.

RIBECHINI NICO:Provenienza Pecciolese.Ruolo centrocampista centrale-difensore centrale.
Di lui si dice che sia un giocatore dal grande fisico con notevoli qualità atletiche e di forza,buona tecnica,il classico ruba palloni che non tira mai indietro il piede.Non disdegna inserimenti in fase offensiva.

VERGA ALBERTO:Provenienza Porta a Piagge.Rulo centrocampista esterno-centrale.
Di lui si dice che sia un giocatore dalla grande tecnica con ottime capacità di corsa,può giocare praticamente in tutti i ruoli.


 

FACCIAMO I NUMERI ALLA STAGIONE APPENA CONCLUSA:

Partite ufficiali disputate.......................45
Partite vinte..........................................35......77,77%
Partite pareggiate.................................5.......11,11%
Partite perse......................................... 5.......11,11%
Reti realizzate.......................................187.....4,15 a gara
Reti subite..............................................27.......0,6 a gara
Capocannoniere:
Novelli Alessandro..................................39......0,86 rete a gara
Di Cocco Federico...................................30.......0,66 rete a gara
Sodini Giulio.............................................24......0,53 rete a gara




Giovedi 18 Giugno 2009
20°Torneo Nannipieri,Zambra Finale 1° Posto
Valdera-Zambra 3-1
reti:Orsi,Maccanti,Novelli
cronaca:
Non poteva che finire così,dopo una splendida annata i ragazzi di Mister Magliulo conquistano con grande merito il torneo Nannipieri di Zambra al cospetto dei padroni di casa dello Zambra per tre reti ad una mettendo in campo la grinta necessaria per portarsi a casa la vittoria.
Vittoria che francamente non è mai stata messa in discussione dato che i nerazzurri sono scesi in campo determinatissimi a fare loro il risultato e dopo una piccolissima fase di studio sono passati in vantaggio all'ottavo grazie ad un eurogol di Orsi che riceveva palla da Iadevaia sul vertice sinistro dell'area di rigore e da li lasciava partire un tiro a girare che si infilava sul secondo palo dove francamente il portiere di casa non poteva farci niente.Acquisito il vantaggio i nerazzurri sono diventati padroni del campo,sopratutto a centrocampo dove riuscivano a recuperare molti palloni e da un recupero Maccanti scendeva in slalom saltando mezza difesa ma appena dentro l'area veniva recuperato e cosi sfumava un'azione interessante,subito dopo ci provava Di Cocco su azione di angolo con un'interessante girata al volo ma faceva buona guardia il portiere,il quale però al diciassettesimo non poteva nulla su un tiro da fuori di Maccanti che lotrafiggeva portando i nerazzurri sul due a zero.Incredibilmente acquisito il doppio vantaggio i ragazzi di Mister Magliulo si fermavano forse per rifiatare ed allora a questo punto usciva l'orgoglio dello Zambra che non ci teneva a perdere e negli ultimi otto minuti i padroni di casa si facevano pericolosi prima colpendo la parte superiore della traversa e dopo con un palo sempre con un tiro da fuori area.Prima frazione che si concludeva e le relative panchine a dare disposizione ai ragazzi per affrontare nei migliore dei modi i secondi venticinque minuti restanti.Parte forte cosi come aveva chiuso la prima frazione lo Zambra ed al terzo accorciava le distanze con una buona azione,ma passati appena tre minuti i nerazzurri riportavano a debita distanza gli avversari andando a siglare con Novelli di testa dopo un buon cross dalla destra di Orsi.A questo punto i nerazzurri si sono reimpossesati della gara ed hanno comandato il gioco fino al cinquantesimo quando l'arbitro ha sentenziato con il triplice fischio la vittoria finale del Valdera facendo esplodere la gioia dei ragazzi in campo e pure dei sostenitori sugli spalti stasera molto attivi sotto il profilo del tifo organizzato!Premiazione e relativo giro di campo dei ragazzi che hanno condiviso questo momento anche con i ragazzi dello Zambra,veramente un bel gesto di sportività da parte di tutti a coronamento di una bellissima serata per i colori nerazzurri vincitori per la terza volta di seguito del Trofeo Nannipieri.Veramente una bellissima serata che ha sancito una straordinaria stagione dei ragazzi nerazzurri. 





Martedi 02 Giugno 2009
8°Torneo Città di Bibbiena

2°Classificati
cronaca:
Gran bel risultato quello ottenuto oggi dai ragazzi nerazzurri nell'ottavo torneo città di Bibbiena dove si sono classificati al secondo posto giungendo alle spalle dell'ottimo Orbetello e lasciandosi dietro ben 14 squadre in rappresentanza delle province della regione Toscana.La mattina i ragazzi erano stati inseriti nel girone insieme a Livorno 9 che hanno battuto per una rete a zero con realizzazione di Novelli,dopo erano opposti al Bibbiema gara conclusa sul risultato di zero a zero ma giocata tutta all'attacco ed ultima gara contro la Settignanese anche questa terminata sul risultato di parità ma combattuta da entrambe le formazioni.In virtù di questi risultati i nerazzurri si sono classificati per primi e nel pomeriggio si sono trasferiti allo stadio di Bibbiena per disputare il girone che determinava la prima classificata.Prima gara contro la Croce Verde di Viareggio persa per due reti a zero con diverse indecisioni e molta stanchezza nei giocatori nerazzurri che nonostante il risultato a sfavore rotondo sono riusciti a divorarsi diverse reti,seconda partita e nuova sconfitta contro i campioni dell'Orbetello per tre reti a zero con gara sicuramente alla portata ma con il solito problema evidente della fase realizzativa.Ultima gara contro la Sancascianese e vittoria dei resti dei nerazzurri per uno a zero con rete di Filidei,i resti perchè tra infortuni vari e ragazzi che non ce la facevano a scendere in campo per la grande fatica i nerazzurri hanno giocato in 13 contro i 18 solitamente a disposizione.Classifica finale con i nerazzurri al secondo posto e grande festa e soddisfazione per i ragazzi e staff che sicuramente hanno partecipato ad un grande evento ben organizzato e con degli ottimi impianti sportivi.
(a breve le foto della giornata nella galleria) 

nella foto la premiazione per il secondo posto a Bibbiena
                                                         

 

     nella foto alcune mamme del Valdera con la bellissima e buonissima crostata del dopo partita 

            nella foto la formazione del Valdera dopo la premiazione per il secondo posto  a Romaiano



Venerdi 12 Giugno 2009
20°Torneo Nannipieri,Zambra Semifinale
Valdera-Cascina 6-1

reti:Di Cocco,Maccanti,4 Novelli
cronaca:
Ed'è finale!Con una buona partita  i nerazzurri si aggiudicano il diritto di disputare la finalissima per il terzo anno consecutivo contro i padroni di casa dello Zambra il prossimo giovedi alle ore 20,45,partita che si preannuncia affascinante tra  le due migliori squadre della provincia,diciamo una degna finale di un bel torneo.
Dicevamo finale conquistata grazie al perentorio sei a uno rifilato al Cascina che ha cercato di dare battaglia ai nerazzurri ma non ci sono mai riusciti tantochè dopo appena dieci minuti erano sotto di tre reti a zero,infatti dopo appena due minuti Di Cocco riceveva palla fuori area e lasciava partire un tiro il quale non lasciava scampo al portiere avversario,al quinto era Maccanti a raddoppiare per i nerazzurri con azione analoga.Il Cascina scosso dall'uno-due dei nerazzurri ha cercato di replicare e al decimo si è reso pericoloso dopo una buona diagonale difensiva di Bertolini che chiudeva in angolo e dal relativo calcio dalla bandierina magliulo riusciva a toccare la traiettoria maligna mandando fuori tempo gli accorrenti avanti cascinesi.Al decimo Novelli sembrava aver gia chiuso la partita da un calcio d'angolo toccava la sfera che finiva in fondo al sacco.Dopo alcuni minuti il Cascina esattamente al 22' accorciava le distanze sull'unico tiro in porta effettuato in tutta la partita da un'azione confusionaria al limite dell'area un'avanti cascinese calciava Magliulo respingeva ed un'attaccante era rapidissimo e ribadiva in rete la palla della speranza dei cascinesi ma solo due minuti dopo ancora Novelli involatosi sulla fascia tutto solo driblava pure il portiere in uscita e depositava in rete la palla del quattro a uno e difatti chiudeva anche la prima frazione.
Nel secondo tempo i nerazzurri di Mister Magliulo si limitavano a controllare la gara senza grandi accellerazioni ne da una parte ne dall'altra lasciando il pallino in mano della formazione cascinese che era obbligata a cercare di riaprire una partita ampiamente chiusa ma la sterilità del Cascina in avanti era data da un buon controlo della palla dei centrocampisti e difensori nerazzurri che alla prima occasione utile al 42' dopo un fallo laterale all'altezza della trequarti cascinese Madrigali serviva in profondità Novelli ed il Vincent di Tirrenia salatava il portiere in uscita e realizzava il cinque a uno,non pago ancora Maccanti in chiusura di tempo lanciava ancora in profondità Novelli che per la quarta volta personale andava a segno diventando protagonista assoluto della gara,dopo esserlo stato nel pomeriggio in Grease nella  rappresentazione teatrale scolastica  nei panni di Vincent!Partita finita con punteggio tennistico,ed ora sotto con la finale dove tutto sarà contro di noi giocando in trasferta ma i ragazzi per ovviare a tutto questo dovranno mettere in campo la grinta necessaria e la voglia di vincere pensando che è l'ultimo atto di una grandissima stagione.....manca solo la ciliegina sulla torta!




Giovedi 28 Maggio 2009
20°Torneo Nannipieri,Zambra 3°Giornata
Valdera-Sorgenti Labrone 2-0
reti:2 Sodini
cronaca:
Giornata di esperimenti, prima delle ultime 2 partite del torneo di zambra più la giornata di Bibbiena.
Squadra Rivoluzionata nella disposizione tattica con la novità dei 2 attaccanti "piccoli" supportati da 2 ali (4-4-2). Inedita anche la posizione di Bertolini centrale in difesa e di Cialdini centrale di  centrocampo.
Alla fine si può dire di un buon esperimento per tutti.
Passiamo alla cronaca. Solito monologo nerazzurro, oggi bianchi, che nonostante il caldo partono forte e schiacciano il Sorgenti nella propria metà campo, tanto che a fine partita si conterà un solo tiro alto fuori dei livornesi, per giunta su punizione!!!
Sfiora subito il gol dopo solo 2 minuti Novelli  che lanciato a rete colpisce il palo, dopo poco è la volta di Sodini e Maccanti fallire facili occasioni. La piu ghiotta arriva sui piedi di Maccanti che dopo una triangolazione con Sodini spara sul portiere in uscita. al 15' dopo numerosi tentaivi con 2 spettocalari parate del portriere livornese, arriva il meritato vantaggio con un gran gol di Sodini che da fuori area spedisce con un gran tiro il pallone all'incrocio.
Il Valdera non pago continua ad attaccare e ancora con Maccanti e Novelli spreca facili occasioni. Il primo tempo si chiude  stranamente sull' 1 a 0.
Secondo tempo e girandola di sostituzioni. IL Valdera va in gol sulla palla al centro in pratica dopo pochi secomdi, su lancio di Cini, liscio di un difensore si inserisce Sodini che con abile tocco di punta supera il portiere.
IL seconto tempo continua sulla farsa riga del primo con tante occasioni da gol sprecate dal Valdera con Maccanti che sciupa l'impossibile in almeno 3 aoccasioni. Cercano un po tutti di fare gol ma l'imprecisione regna e cosi termina la partita sul 2 a 0. Appuntamento in semifinale il 12 giugno.


Venerdi 27 Maggio 2009
8°Torneo Città di Romaiano,Finale
Valdera-Ponzano 0-2

cronaca:
E' finita con la sconfitta dei nerazzurri l'ottavo torneo città di Romaiano,sconfitta per due a zero che non rispecchia l'andamento della partita che è stata combattuta da entrambe le parti e decisa negli ultimi tre minuti della gara grazie a due belle azioni della squadra empolese.I nerazzurri come dicevamo non hanno demeritato e si sono giocati alla pari questa finale contro una formazione di pari livello e ben disposta in campo, solo due singoli episodi hanno deciso il risultato ma si sa il calcio è pure questo e a volte basta veramente poco per spostare l'ago della bilancia da una parte o dall'altra.
Finale che non è iniziata nel migliore dei modi per i nerazzurri che passati appena due minuti si sono visti assegnare un rigore contro dall'arbitro per un'evidente fallo di mano di Madrigali,ma magliulo ha ipnotizzato l'attaccante avversario ed è riuscito a respingere il rigore.Passato lo spavento al settimo Novelli lanciato in profondità da Iadevaia ha avuto sui piedi la palla del vantaggio ma a tu per tu con il portiere ha calciato malamente sul primo palo agevolando la parata dello stesso,e quando si dice che una partita nasce male c'è stato l'infortunio a capitan Di Cocco che è uscito dolorante e a costretto il Mister a ridisegnare la difesa facendo a meno del suo uomo più rappresentativo per tutta la partita,un vero peccato anche perchè al 14° Cialdini ci ha provato su punizione ma il suo tiro insidioso è stato parato con non poca difficoltà dal portiere empolese.Frazione che si chiude con un Valdera proiettato in avanti e  con il Ponzano abbastanza intimorito che con il passare dei minuti perdeva campo agevolando le ripartenze in velocità dei nerazzurri che verso la fine con Grassini arrivava vicino alla segnatura ma pure in questa occasione il portiere avversario riusciva ad intuire il tiro dell'avanti nerazzurro.
Seconda frazione e fino alla metà del tempo non accade pressochè niente con le squadre che si annullavano  a vicenda,il primo tiro lo effettua al 13° il Ponzano con un'azione che si è svolta da destra con un giocatore liberato in area che ha provato un pallonetto ma Giacobbe si è fatto trovare pronto,il Valdera ha risposto appena due minuti dopo con una bella punizione di Cialdini terminata a lato di poco.Arriviamo agli ultimi fatidici tre minuti dalla fine con il Ponzano che passa in vantaggio grazie ad una bella azione manovrata sulla sinistra con pallone che arriva nel mezzo e un'attaccante a rimorchio insaccava senza dare scampo a Giacobbe,passano appena due minuti ed il Ponzano raddoppia con azione simile non lasciando scampo ad un'eventuale tentativo di rimonta dei nerazzurri che a tempo scaduto colpivano un palo con Pettinato autore di un bel tiro da fuori area che il portiere toccava appena per far sbattere la sfera sul montante alla sua sinistra.
Fischio finale e Ponzano ovviamente in festa e nerazzurri a guradare impassibili e delusi  la consegna della coppa per il primo posto ottenuto dai parietà empolesi,stasera comunque i nerazzurri di Mister Magliulo non si devono abbattere avendo disputato una buona gara che hanno perso per due singoli episodi,ma a differenza di altre volte hanno lottato e venduto cara la pelle.Adesso ci rimane un torneo,cerchiamo di arrivare in finale e giochercela come abbiamo fatto questa sera......grazie per ora per le belle soddisfazioni che ci date!!!!  

Martedi 26 Maggio 2009
20°Torneo Nannipieri,Zambra 2°Giornata
Valdera-San Filippo 3-1
reti:2 Sodini,Grassini
cronaca:
Stasera, sicuramente e senza smentite di sorta abbiamo assistito alla peggior gara disputata quest'anno dai ragazzi di Mister Magliulo che hanno faticato moltissimo per aver ragione della formazione lucchese del San Filippo che non ha fatto niente per cercar di vincere la gara ma era riuscita a passare in vantaggio sorprendentemente nell'unico tiro verso la porta nerazzurra  da calcio piazzato(per l'ennesima volta)mal giudicato da Magliulo  e a quel punto i nerazzurri scesi in campo senza il giusto nerbo hanno faticato moltissimo per rimettere in piedi una gara che sembrava compromessa ma grazie alla buona tenuta atletica e alcune giocate personali sono riusciti a vincere la gara portandosi al primo posto a punteggio pieno del girone.
Come dicevamo sin dalle prima battute c'erano state  le avvisaglie che la gara sarebbe stata sofferta,infatti nei primi otto minuti Novelli è riuscito a fallire due facili occasioni che in altre giornate sicuramente non avrebbe fallito e dopo alcuni minuti che il gioco ristagnava a centrocampo senza che le due squadre riuscivano ad avvicinarsi alle rispettive aree di rigore al 19°minuti il san Filippo è passato in vantaggio con un calcio di punizione battuto dal vertice sinistro dell'area di rigore,una traiettoria che Magliulo ha giudicato male ritrovandosi la sfera tra le braccia ma perdendone subito la presa con la stessa che rotolava inesorabilmente in fondo al sacco con la relativa disperazione del numero uno nerazzurro.I ragazzi di Magliulo hanno cercato subito di raddrizzare la gara ma prima Di  Cocco colpiva debolmente la palla dal limite agevolando una facile parata del portiere avversario e dopo allo scadere Cialdini calciava da fuori area una punizione con la palla che andava a colpire la parte alta della traversa.Squadre a riposo e Mister Magliulo che ha cercato con alcuni cambi di invertire l'inerzia della partita,e i ragazzi sono rientrati in campo un po più determinati ovvero sia quanto basta per essere riusciti alla fina a vincere la gara,passano quattro minuti e il pareggio arrivava grazie all'azione di Novelli che scattato sulla fascia destra veniva contrastato da un difensore la palla schizzava verso il centro dell'area dove raccoglieva Sodini che trafiggeva il portiere lucchese.Sulle ali del pareggio ritrovato e su una maggior freschezza atletica  i nerazzurri hanno incominciato a macinare gioco e prima ancora il tandem Novelli Sodini con quest'ultimo che sparava alto da posizione favorevole,dopo Iadevaia con un tiro debole dal limite e al 12°Di Cocco che con un pregevole lancio dalle retrovie lanciava Novelli in profondità ma quest'ultimo appena entrato in area di rigorie optava per un mezzo pallonetto che il portiere non aveva difficoltà a bloccare.Al 16° i nerazzurri trovano il vantaggio sugli sviluppi di un calcio piazzato calciato da Cialdini Madrigali al limite dell'area faceva sfilare intelligentemente per l'accorrente Sodini che fulminava il portiere avversario nell'occasione incolpevole.
Passa appena un minuti e i nerazzurri arrotondano il risultato con Grassini che di volo trasformava in rete un bel cross di Novelli.negli ultimi minuti c'era un po di gloria anche per gli esterni difensivi,quando Bertolini con una buona sovrapposizione si involava defilato verso l'area avversaria ma calciava debolmente e pettinato che pennellava una punizione dal limite risultando pero troppo lenta e preda facile del portiere.
Fischio finale dell'arbitro e nerazzurri che con fatica hanno conquisato i tre punti che li confermano al primo posto del loro girone aspettando di giocare la terza e conclusiva partita giovedi alle ore 18 contro il Sorgenti Labrone.  
   
Settimana importante quella che andremo ad affrontare con tre incontri da disputare partendo martedi 26 alle ore 19 con la gara valida come seconda giornata del torneo di Zambra dove i ragazzi di Mister Magliulo affronteranno la formazione del San Filippo di Lucca,il giorno seguente alle ore 20,30 disputeranno la finale del torneo Città di Romaiano contro il Ponzano ed infine a chiudere questa tripletta di partite ci sarà l'ultima giornata del torneo di Zambra contro il Sorgenti Labrone di Livorno giovedi alle ore 18.
Sono stati comunicati i gironi dell'8° Trofeo Città di Bibbiena.I nerazzurri di Mister Magliulo sono stati inseriti nel girone B insieme a Livorno 9(Livorno),U.S. Settignanese(Firenze) ed i padroni di casa del Bibbiena.Le partite di questo girone si svolgeranno nel comune di Corsalone che dista dalla nostra città circa 160 km, e la prima gara per i nerazzurri la giocheranno alle ore 10,25 contro la formazione del Livorno 9.Partite che si svolgeranno sulla distanza di un tempo da 18 minuti e la calssifica sarà in base alle regole stipulate per le finali fairplay.Le prime classificate dei quattro gironi si incontreranno nel pomeriggio a partire dalle ore 16 presso lo stadio Zavagli di Bibbiena per terminare intorno alle ore 19 dopodichè ci saranno le premiazioni,mentre le finali dal 5° al 8°posto si svolgeranno presso il campo Sassoli di Corsalone,dal 9° al 12° posto presso lo stadio comunale di Poppi e dal 13° al 16° posto al campo Brocchi di Bibbiena stazione.
Girone A:Olimpia Firenze-Capostrada-Orbetello-Oratorio  Don Bosco
Girone B:Valdera-Bibbiena-Livorno 9-Settignanese
Girone C:Margine Coperta-Sancascianese-Falterona-Asta Taverne
Girone D:Arno calcio-Malisetti-Croce Verde-Sorgenti Llabrone

Mercoledi 20 Maggio 2009
8°Torneo Città di Romaiano,Semifinale
Valdera-Cappiano Romaiano 3-1

reti:Novelli,Grassini,Madrigali
cronaca:
Obiettivo finale raggiunto per i nerazzurri, che questa sera hanno sconfitto i padroni di casa del Cappiano Romaiano per tre reti ad una dopo aver disputato una buona gara contro avversari ostici e ben presenti sul terreno di gioco.Gara dispuatta con una buona intensità con i nerazzurri che hanno cercato di imporre il loro gioco fin da subito ma solo dopo due minuti sono stati i padroni di casa a sfiorare la rete presi i nerazzurri  di infilata centralmente l'avanti di casa si è trovato a tu per tu con Magliulo in uscita disperata che è riuscito a respingere la sfera con le gambe negando il vantaggio ai biancorossi.Passato lo spavento i ragazzi di Mister Magliulo sono ripartiti e al sesto sono passati ni vantaggio su un'azione roccambolesca dove Grassini riceveva e tirava sul portiere,la palla finiva a Novelli che come era successo a Sesto ad Iadevaia non riusciva a depositare in fondo al sacco ma svirgolava malamente con la palla che danzava nei pressi della linea di porta a questo punto un difensore in ripiegamento disperato la calciava ma la stessa finiva contro la traversa ed ancora sulla linea nei pressi nuovamente di Novelli che questa volta non sbagliava e siglava l'uno a zero per il Valdera.Dopo otto minuti era ancora Novelli ad avere la palla del due a zero sui piedi ma da posizione ravvicinata sparava addosso all'estremo difensore di casa.Verso la fine del tempo arrivava il raddoppio dei nerazzurri questa volta con Grassini che riceveva in area di rigore un'invitante pallone di Novelli e lo ribadiva in rete.Squadre a riposo e nerazzurri meritatamente in vantaggio grazie ad un gioco fatto di velocità e palle giocate di prima.
Seconda frazione e i nerazzurri vanno subito al tiro con Mundo dalla sinistra ma il portiere para a terra,padroni di casa a questo punto che cercano di accorciare le distanze e spingono sull'accelleratore grazie anche ad un leggero calo dei nerazzurri complice il giocare quasi tutte le sere e di un modulo speculare che fa girare tutta la squadra sempre a mille,comunque Romaiano più attivo in questa frazione iniziando con un bel tiro da fuori ben parato da Giacobbe ed arrivando al quinto quando i nerazzurri regalano un'ingenua punizione dal vertice sinistro dell'area di rigore che il Romaiano sfrutta a dovere e sigla la rete che riapre la partita (da notare le reti subite 4 nei vari tornei tutte su calcio piazzato).Nerazzurri un'attimo in confusione e  Romaiano sulle ali dell'entusiasmo per aver riaperto una partita che sembrava ampiamente chiusa , un minuto piu tardi da una ripartenza rapida riesce a far scattare l'attaccante in profondità ma prima di entrare in area calciava  la palla che finiva di un soffio fuori.Al decimo minuto lo sforzo del Romaiano si concretizzava in una deviazione da calcio d'angolo ma la sfera andava alta sopra la traversa di Giacobbe.Tirato un po il fiato e rimessi in campo a dovere con alcuni aggiustamenti di Mister Magliulo i nerazzurri riprendevono possesso del campo e della sfera e al diciottesimo scrivevano la parola fine della partita con una punizione magistrale calciata da circa trenta metri da Madrigali che insaccava la palla sotto la traversa siglando un'eurogol e sfatando anche la cabala che fa si che i nerazzurri non riescono mai a far gol da calcio da fermo(vedi Sesto).Pochi  minuti dopo Mundo scattava in profondità e lasciava partire un tiro di sinistro che usciva di pochissimo.Allo scadere un lungo traversone del Romaiano pescava in posizione dubbia un giocatore ma lo stesso non aveva fatto i conti con un Giacobbe in vena di miracoli  che li negava la gioia della rete.Fine della partita e nerazzurri in finale che disputeranno il giorno 27 c.m. contro la formazione del Ponzano che nell'altra semifinale a liquidato la formazione del Ponsacco. 

Martedi 19 Maggio 2009
44°Torneo Torrini sesto Fiorentino 2°Giornata Girone Azzurro
Valdera-Prato 0-1

cronaca:
Si chiude con una  sconfitta l'avventura per i ragazzi di Mister Magliulo al Torrini di Sesto Fiorentino ma certamente immeritata questa di oggi come del resto la precedente contro il Fucecchio ma con la differenza che oggi i nerazzurri hanno giocato una grande partita tenendo a bada il forte attacco pratese e rendendosi pericolosi in svariate occasioni da rete fallite per difetto o per pura sfortuna.I nerazzurri sono scesi in campo convinti di fare risultato pieno ed hanno subito preso in mano le redini del gioco conquistando miriade di palloni a centrocampo e cercando di sfruttare le rapide ripartenze degli esterni,ma dopo alcuni minuti minuti di predominio sterile è arrivata subito un'occasione per la squadra pratese che fortuitamente da un tiro cross è uscita una traiettoria che stava per beffare Magliulo,ma l'estremo difensore nerazzurro ha alzato sopra la traversa la sfera.I nerazzurri sono subito ripartiti dopo lo scampato pericolo e da una percussione di Maccanti sulla sinistra che entrava in area sceglieva la battuta a rete con quest'ultima che terminava fuori ignorando il miglior posizionamento a centro area di due compagni di squadra che avrebbero potuto certamente concludere meglio.Ancora una ripartenza di Maccanti ma l'arbitro incredibilmente fischiava un fuorigioco che era inesistente togliendo la possibilità al bravo attaccante nerazzurro di battere a rete a tu per tu con il portiere avversario.Verso la fine del primo tempo la svolta in negativo dell'incontro infatti da una punizione poco fuori area a favore dei nerazzurri Madrigali calciava e la palla veniva respinta dalla traversa e capitava sui piedi di Iadevaia che incredibilmente e clamorosamente falliva la rete da pochissimi passi dalla stessa.Finito il primo tempo i nerazzurri cercavano di ripartire nel secondo cosi come avevano terminato ma dopo pochi minuti arrivava la doccia gelata infatti da un corner arrivava il vantaggio pratese con una splendida conclusione dell'avanti pratese che incocciava il pallone al volo spedendolo nell'angolo lontano dell'incolpevole Giacobbe,proprio una maledizione ogni qual volta incontriamo una squadra con l'unico tiro in porta riescono a portar via i tre punti proprio cosi come ha fatto oggi il Prato che aveva nelle proprie file il capocannoniere del torneo ma i ragazzzi di Mister Magliulo sono riusciti a giocare una partita buona nelle retrovie cosi come buone le avevano giocate nei precedenti incontri dove i nerazzurri su 5 partite hanno subito soltanto 3 reti tra cui due su calci da fermo e una con un tiro da lontanissimo.I nerazzurri dopo aver subito il vantaggio pratese e la relativa doccia gelata hanno cercato di ripartire costruendo gioco e cercando di arrivare dalle parti dell'estremo difensore avversario ma poche volte sono riusciti ad impensierirlo tranne che con Novelli che entrato in area ha lasciato partire un buon tiro ma il portiere è riuscito miracolosamente ad intercettare.Fischio finale e nerazzurri fuori dal torneo a testa alta consapevoli della loro forza che con qualche ritocco sicuramente il prossimo anno sarà dura per tutti affrontarci!!!Bravi ragazzi siamo fieri di voi!   

Venerdi 15 Maggio 2009
44°Torneo Torrini Sesto Fiorentino 1°Giornata Girone Azzurro
Valdera-Fucecchio 0-1
cronaca:
E' arrivata la prima sconfitta per i nerazzurri quest'oggi maturata su un calcio da fermo e per di piu su l'unico tiro in porta effettuato dai bianconeri del Fucecchio,ma la sconfitta è pure da imputare dall'assenza di alcuni elementi del team di Mister Magliulo che si, erano presenti ma in campo non si sono visti ed hanno fatto si che la squadra ne risentisse sia a livello tattico che agonistico disputanto una gara amorfa senza il solito gioco che i ragazzi nerazzurri ci avevano abituato negli ultimi tempi.
Passando alla cronaca i nerazzurri non avevano iniziato malissimo e dopo un breve periodo di studio sono andati vicini alla segnatura dagli sviluppi di un cross di Iadevaia dal fondo Novelli e Maccanti si davano fastidio al momento della conclusione e la palla terminava fuori,ancora Valdera con un tiro debole da fuori di Iadevaia,fino ad arrivare dopo la metà della prima frazione con il primo tiro verso la porta del Valdera seppur terminato alto sopra la traversa.A chiudere la prima frazione ci pensava Sodini il cui tiro da fuori era ben neutralizzato dal portiere bianconero.
Secondo tempo e partita che non cambiava e nerazzurri che non riuscivano ad alzare il ritmo e giocare la palla a terra ma solo con lanci lunghi e alti sintomo di una giornataccia e con i bianconeri che incanalavano una partita tutta di fisico avvallata da un'arbitraggio quest'oggi non molto all'altezza,comunque nonostante tutto erano ancora i nerazzurri a cercare di segnare prima con Novelli che scattato in contropiede si faceva rimontare in extremis da un difensore poi  una punizione di Sodini parata in due tempi dal portiere bianconero.Al ventesimo la svolta della partita punizione per i bianconeri dal vertice destro dell'area nerazzurra tiro verso la porta e palla che si infilava in rete sul palo opposto della porta presidiata da Giacobbe.I nerazzurri a questo punto hanno cercato di riacciuffare il pareggio che sarebbe stato il risultato piu equo ma una buona percussione di Sodini trovava prontissimo il portiere bianconero al mezzo miracolo e dopo su una punizione allo scadere di Cialdini il pallone danzava pericolosamente davanti alla porta bianconera ma nessuno dei nerazzurri riusciva a spingerla dentro!Peccato per il risultato ampiamente ingiusto viste le squadre in campo ma peccato sopratutto per la mancanza di nerbo di alcuni elementi che hanno fatto si che la squadra non girasse al meglio difatti in tutta la partita c'è solo un'occasione che è arrivata su azione manovrata questo per una squadra come la nostra sta a significare che non abbiamo giocato bene e solitamente quando non giochiamo bene perdiamo......ma siamo sicuri che il mister saprà infondere per la prossima gara decisiva di martedi prossimo contro il Prato ai ragazzi la voglia e la grinta giusta per disputare una grande gara per scacciare questa piccola crisi vista oggi e per andare avanti in questo importante torneo!!!Forza ragazzi...martedi abbiamo bisogno di VOI!!!!     

Venerdi 08 Maggio 2009
20°Torneo Nannipieri,Zambra 1°Giornata
Valdera-Livorno9 5-0

reti:Maccanti,Grassini,2 Novelli,Madrigali
cronaca:
Poco più di un'allenamento quello disputato questo pomeriggio nella prima giornata del torneo di Zambra per i ragazzi di Mister Magliulo che hanno letteralmente passeggiato su un Livorno 9 apparso in difficoltà contro i nerazzurri molto determinati e presenti fisicamente,dicevamo passeggiato perchè la partita è stato un monologo nerazzurro con molteplici occasioni da rete e cinque realizzate e con un Livorno 9 che è andato al tiro da fuori area a quattro minuti dal fischio finale del direttore di gara.La partenza è stata blanda per il Valdera ma dopo un primo richiamo di Mister Magliulo ad accellerare  si sono innescati ed è stato un tourbillon di occasioni da rete dapprima ci ha provato Grassini dopo una percussione personale ma il suo tiro è terminato di poco fuori,dopo è stata la volta di Iadevaia con un'azione personale ma pure il suo tiro è uscito al lato.Vicinissimi alla rete ci sono andati prima Novelli con un bel colpo di testa dopo calcio d'angolo ma il portiere si è superato in tuffo e sulla respinta Cialdini ha clamorosamente fallito una nitida palla gol.Allora ci hanno pensato i made in Capannoli ha sbloccare la situazione con Orsi che scendeva sulla destra e rimetteva al centro un'invitante pallone che Maccanti girava in rete per l'uno a zero.I nerazzurri non si sono fermati ed hanno continuato a spingere padroni del campo sono ancora andati vicino al roddoppio con Cialdini che colpiva di testa ma il portiere pure questa volta faceva un mezzo miracolo negando la gioia della rete al "Sergio Brio" nerazzurro,raddoppio che arrivava grazie a Grassini dopo un'azione tutta in velocità innescata da Sodini che pescava in profondità Novelli sulla sinistra il quale metteva al centro dove Grassini era tutto solo e depositava in rete per il due a zero.La terza segnatura gli interpreti dell'azione sono stati gli stessi ma a ruoli invertiti dove Grassini crossava un'invitante pallone dove la "torre" Novelli spizzava per il tre a zero.Fine del tempo e cambi con il Valdera cambiato per ben sei/undicesimi ma il leit motiv della gara non è variato e dopo qualche minuto di assestamento è ripartita la caccia alla rete per i nerazzurri e ci ha provato Bertolini da fuori dopo una bella sovrapposizione su Ricoveri ma il suo tiro è risultato debole ed allora sugli sviluppi di un corner battuto da Sodini è arrivata la quarta rete ad opera di Madrigali che ha toccato da due passi,non appagati i nerazzurri hanno continuato a giocare all'attacco e a questo punto Sodini ci ha provato per ben due volte a reralizzare una rete personale ma entrambi i tentativi non sono andati a buon fine,ma il bravo Sodini seppur non riesce a segnare riesce molto bene a mettere i suoi compagni in condizione di farlo cosi come quando ha lanciato in profondità Novelli che ha siglato il cinque a zero e la sua doppietta personale.La partita in pratica a questo punto si è chiusa e a pochi minuti dalla fine è arrivato il primo tiro verso la porta nerazzurra ma Giacobbe non ha faticato molto a bloccarla.Fine della gara ed un'altra vittoria per i ragazzi di Mister Magliulo che stanno prendendo sempre più confidenza con il campo regolamentare e mettono in campo il carattere giusto che serve per giocare a calcio sintomo di una maggiore sicurezza dei propri mezzi    


La formazione del Valdera calcio è stata invitata a partecipare il giorno 2 Giugno all'8°Torneo città di Bibbiena,torneo che annovera  le formazioni di tutte le province della Toscana su espressa segnalazione di ogni comitato provinciale della FIGC.Vi elenchiamo di seguito le società partecipanti al torneo ancora in numero provvisorio:
PISA-Valdera
MASSA CARRARA-Oratorio Don Bosco
LIVORNO-Livorno 9
PISTOIA-Capostrada e Margine Coperta
PRATO-Malisetti
FIRENZE-Olimpia calcio e Sancascianese
GROSSETO-Orbetello
Appena ci verranno comunicate notizie ufficiali su partecipanti , regolamento e relativo svolgimento del torneo ve le comunicheremo.
Il link della società che organizza il torneo è il seguente:
http://www.acbibbiena.it/news_scheda.php?idnews=39

Venerdi 8 Maggio alle ore 18.45 i nerazzurri saranno impegnati nella prima giornata del torneo di Zambra,affronteranno la formazione labronica del Livorno 9.Ricordiamo che nel raggruppamento dei nerazzurri oltre al sopra citato Livorno 9 sono presenti le formazioni del San Filippo di Lucca e del Sorgenti Labrone di Livorno.

Mercoledi 06 Maggio 2009
44°Torneo Torrini Sesto Fiorentino 3°Giornata
Valdera-S.C. Desolati 3-0
reti:Sodini,2 Orsi
cronaca:
Si chiude la prima fase del torneo di Sesto con una rotonda vittoria per tre a zero che regala alla compagine di Mister Magliulo l'accesso alla seconda fase in un girone considerato di ferro con compagini che sulla carta sembravano superiori alla nostra ma i ragazzi nerazzurri offrendo prestazioni eccellenti sono riusciti a passare il turno realizzando sette punti con sei reti segnate e solo una subita, seppur da seconda classificata ma solo per differenza reti,nella seconda fase  i nerazzurri sono stati inseriti nel raggruppamento azzurro in compagnia del Prato e del Fucecchio,ricordiamo che anche in questa seconda fase si qualificheranno ai quarti di finale le prime due classificate.
Passando alla cronaca, gara che si mette subito bene per i nerazzurri che dopo pochi minuti di studio colpiscono con un grande tiro di Sodini che spedisce la palla al vertice alto della porta calciando da posizione defilata,veramente una gran bella reralizzazione per il metronomo nerazzurro.Valdera che continua a spingere sull'accelleratore e nella prima frazione colleziona altre occasioni da rete, bella traversa di Grassini con un bel tiro da fuori area,Novelli che per ben due volte non riesce a spingere in pallone in rete e un'altra bella conclusione di Grassini con parata spettacolare del portiere viola in calcio d'angolo.Dal relativo angolo Iadevaia spedisce fuori da favorevole posizione.
I viola da parte loro hanno attuato un paio di contropiedi che hanno bucato la retroguardia nerazzurra centralmente ma grazie ai recuperi provvidenziali non sono mai andati al tiro.
Nel secondo tempo è  stato un monologo nerazzurro ancora più accentuato del primo con moltissime occasioni a partire dalla realizzazione della seconda segnatura dopo  una pregevole discesa sulla fascia destra di Coscia  il quale crossava benissimo e Orsi dopo aver stoppato calciava in rete la palla del due a zero,i nerazzurri hanno continuato a spingere sull'accelleratore e Grassini dopo una bell'azione in velocità si trovava davanti al portiere ma quest'ultimo riusciva a respingere il tentativo dell'avanti nerazzurro,portiere che si ripeteva subito dopo su tentativo di Orsi da fuori,quando il portiere sembrava battuto dopo azione di Orsi che lo saltava in uscita un difensore respingeva sulla linea negando la gioia della terza rete ai nerazzurri.Piccola parentesi viola allo strapotere nerazzurro con una punizione dal limite che Magliulo alzava sopra la traversa,dal conseguente calcio d'angolo i viola colglievono il palo dopo un semicross dalla traiettoria maligna.Scampato il pericolo i nerazzurri si sono rimessi sotto ed hanno chiuso definitivamente la pratica con azione di contropiede in velocità partita dai piedi di Iadevaia che arrivato al limite smarcava Orsi che trafiggeva il portiere realizzando la sua doppietta personale e il tre a zero definitivo.Ora avanti con il secondo girone sperando di ripetere la prima fase!      

Lunedi 04 Maggio 2009
8°Torneo città di Romaiano 2°Giornata
Valdera-Ponsacco 1-0
rete:Grassini
cronaca:
Obiettivo raggiunto quella della semifinale con la vittoria di questa sera con il minimo sforzo contro un Ponsacco ben organizzato che ha imbragliato bene la manovra dei nerazzurri,che a tratti sono andati in confusione non riuscendo a sciorinare il loro gioco.Nella prima frazione partono forti i ragazzi di Mister Magliulo che dopo pochi minuti passano in vantaggio grazie ad un'azione insistita sulla fascia destra di Novelli che crossava al centro dove Grassini si faceva trovare pronto a ribadire in rete da pochi passi,realizzando la sua prima rete in nerazzurro dopo appena due impegni ufficiali.Dopo la rete i nerazzurri hanno continuato a spingere ma non sono mai riusciti ad impensierire il portiere avversario tranne che con una punizione di Cialdini bloccata dall'estremo difensore rossoblu.
Nel secondo tempo l'andamento della gara è leggermente variato,infatti i ponsacchini hanno fatto più possesso palla e i nerazzurri sono andati leggermante in affanno senza però mai rischiare niente la dietro con Magliulo che ha fatto praticamente da spettatore,nonostante però il poco possesso di palla del Valdera quando sono riusciti a gestirla sono andati vicini al raddoppio sopratutto con  Novelli che si è trovato a tu per tu con il portiere avversario ma il suo tiro è stato respnto in calcio d'angolo dallo stesso,ed ancora l'esterno nerazzurro dopo un'interessante passaggio smarcante di Filidei ha calciato verso la porta rossoblu ma il suo tiro è finito tra le braccia del portiere avversario.Fine della gara e vittoria per i nerazzurri che volano in semifinale di questo torneo onestamente mal organizzato con poche squadre che vi partecipano e senza la presenza di un direttore di gara ufficiale,lunica nota positiva è il terreno di gioco veramente spettacolare!

Venerdì 01 Maggio 2009
44° Torneo Torrini Sesto Fiorentino 2°Giornata
Valdera-Sestese 0-0
cronaca:
I ragazzi nerazzurri di Mister Magliulo sono cresciuti sotto tutti i punti di vista ed oggi ne abbiamo avuto la conferma dato che sono scesi al comunale di Sesto Fiorentino ed hanno affronatto a viso aperto i temibili padroni di casa imponendo il  loro gioco ed il loro carattere  sotto la guida di un sapiente mister  e solo per imprecisione e talvolta sfortuna non sono riusciti ad aggiudicarsi l'intera posta in palio ma se ci fossero stati i punti sicuramente i vincitori sarebbero stati loro.
gara iniziata subito a mille con i nerazzurri in apertura subito vicinissimi alla rete con una stupenda azione corale degli avanti che smarcavano Grassini davanti al portiere ma il suo tiro finiva di poco a lato,i padroni di casa dopo questa prima azione pericolosa del Valdera hanno realizzato che non sarebbe stato un pomeriggio tranquillo e si sono arroccati nella propria metà campo riuscendo solo talvolta ad arrivare dalle parti di Giacobbe  con capovolgimenti di fronte  producendo un tiro ben respinto e un paio di angoli senza conseguenze.
Il Valdera da parte sua oltre l'azione sopracitata ha mantenuto il possesso palla ed è andato vicinissimo alla rete con un paio di punizioni dal limite la prima con Sodini la cui palla accarezzava la traversa e dopo con Cialdini che finiva di pochissimo a lato intervallati da una grande occasione di  Novelli con palla ancora a lato di pochissimo.
Nella seconda frazione il ritmo è un po calato data la temperatura ed un primo tempo dispendioso dove i contendenti non si sono risparmiati,e le due squadre hanno continuato ad affrontarsi ma con ritmi più blandi e pure le occasioni sono diventate più rare tanto che i due portieri hanno solo effettuato uscite con nessuna parata rilevante.Fine della partita e conseguente soddisfazione delle due compagini ma sicuramente con motivazioni di fondo diverse,la Sestese per non aver perso una partita che pensava di vincere e aver mantenuto la testa della classifica e i nerazzurri per aver offerto una grande prestazione di personalità e di gioco  al cospetto di una buona formazione, cosa che meno di un mese fà non si sarebbero mai immaginati di offrire.   

Lunedi 27 Aprile 2009
8°torneo Città di Romaiano 1°Giornata:
Valdera-Giovanile Vinci Calcio 6-0

reti:
Pettinato,2 Di Cocco,Cialdini,Novelli,Iadevaia
cornaca:
Poco più di una formalità questa prima giornata del torneo di Romaiano per i ragazzi nerazzurri che hanno regolato con un perentorio sei a zero i parietà del Vinci,onestamente inferiori sia a livello tattico che a livello fisico tanto che l'unico tiro in porta l'hanno effettuato quasi allo scadere del secondo tempo su punizione dal limite facendo toccare il primo pallone a Giacobbe,mentre Magliulo nel primo tempo ha assistitito all'incontro inoperoso.
Dicevamo partita a senso unico dove i ragazzi di Magliulo hanno cercato di sviluppare correttamente la manovra facendo lavorare come terminale offensivo Iadevaia vero centro boa dell'attacco nerazzurro che a sua volta innestava la velocità degli esterni sopratutto con Novelli imprendibile sulla fascia sinistra,venendo alle occasioni da rete che  sono state copiose segnaliamo la partenza a razzo con un bello scambio Novelli Iadevaia con quest'ultimo che tirava di poco a lato,dopo ci pensava Di Cocco da fuori ma la palla sbatteva contro il palo,allora verso il ventesimo  Di Cocco siglava in mischia dopo gli sviluppi di un corner e ribadiva in rete una palla vagante dando il meritato vantaggio ai nerazzurri,passavano pochi minuti ed ancora Di Cocco che sparava addosso al  portiere dopo un'interessante smaracamento di Iadevaia quindi ci pensava Pettinato nell'occasione capitano a siglare il due a zero con un cross dalla trequarti che prendeva le sembianze di un tiro che il portiere avversario giudicava male facendolo finire in fondo al sacco.Allo scadere era Cialdini ancora da fuori area a fissare il risultato parziale sul tre a zero.
Seconda frazione e dopo pochi minuti Iadevaia lanciava Novelli che anticipava il portiere e siglava la quarta rete,dopo ci pensava Cini a lanciare a rete Iadevaia  ma quest'ultimo calciava di poco a lato,e allora come nella prima frazione da situazione analoga ancora Di Cocco siglava il cinque a zero e la sua doppietta personale non male per un ragazzo che gioca al centro della difesa!Non poteva mancare all'appello Iadevaia che siglava la sua rete dopo invito di un'ispirato Cini che lo metteva a tu per tu con il portiere e lo superava con un bel tiro.Verso la fine arrivava come gia detto il primo tiro in porta del Vinci su punizione dal limite ben controllato da Giacobbe e l'ultima occasione capitava sui piedi di Cini che dal limite faceva partire un buon tiro di giro ma la palla sbatteva contro il palo negando la gioia al bravo fantasista nerazzurro.Una nota a margine stasera debuttava come capitano Pettinato che ha bagnato il debutto con una rete ma anche con la prima ammonizione della storia di questa squadra....un bel record!  

Venerdi 24 Aprile 2009
44°Torneo "Torrini" Sesto Fiorentino 1° Giornata:
Valdera-Chimera Arezzo 3-1

reti:2 Novelli,Iadevaia
cronaca:
Il ghiaccio è stato rotto,dopo un torneo non molto fortunato e sto parlando del Tagliaferri di Livorno i ragazzi di mister Magliulo trovano la prima vittoria a 11 nel prestigioso torneo Torrini di Sesto Fiorentino contro la compagine aretina del Chimera Arezzo nella prima giornata ,disputando  una buona partita.
Nel primo tempo i nerazzurri hanno cercato di imporre il loro gioco ed hanno sfiorato più volte la rete con improvvise accellerazioni in contropiede con il trio d'attacco Maccanti,Novelli e Iadevaia ma l'occasione più importante è capitata sulla testa di Cialdini dopo gli sviluppi di un corner ma il colpo di testa è finito a lato di poco, gli amaranto dal canto loro non sono stati a guardare ed oltre a difendersi hanno sfiorato la rete evitata da Magliulo che ha compiuto un bella parata. 
Nel secondo tempo appena passati pochi minuti c'è stato il vantaggio dei nerazzurri con Novelli che ha sfruttato benissimo una ripartenza veloce e si è trovato a tu per tu con il portiere che ha superato con un preciso tiro,grande esultanza dei nerazzurri per il vantaggio e Chimera che ha iniziato a buttare palloni versa l'area nerazzurra ma i difensori hanno fatto buona gurdia e da una ripartenza ancora in velocità c'è stato il raddoppio questa volta realizzato da Iadevaia che servito benissimo da Novelli dopo un'azione insistita ha calciato benissimo verso la porta realizzando una bellissima rete,giusto premio per una buona prestazione in un ruolo delicato quale è il centravanti,sulle ali dell'entusiasmo è arrivata pure la terza segnatura ad opera ancora  di Novelli , bravissimo ed anche oggi tra i migliori in campo.Allo scadere la rete della bandiera degli aretini con un tiro da lontano mal giudicato dall'estremo difensore Giacobbe un po' incerto in questa occasione....ma avrà sicuramente modo di rifarsi nelle partite future.Triplice fischio e grande esultanza per questa prima vittoria per i nerazzurri che indubbiamente dopo questa partita avranno meno timore nel giocare a 11 contro formazioni sulla carta più titolate!  

Domenica 19 Aprile 2009
Valdera-Pisa calcio 2-0
reti:Cialdini,Sodini
cronaca:
Missione compiuta!I ragazzi di Mister Magliulo hanno terminato il campionato a punteggio pieno riuscendo a vincere tutte le gare a loro disposizione(dando gia per scontato che la gara con il Garzella sicuramente verrà annullata per volere della società del litorale).Per quest'ultima giornata scendeva al CEP il Pisa calcio squadra ben attrezzata e con ottimi mezzi ,poi se consideriamo che è formata esclusivamente da ragazzi del '98,tanto di cappello,comunque i nerazzurri di casa oggi in completo bianco per la concomitanza di colori sono scesi in campo detrminati e gia nei primissimi minuti hanno costretto gli ospiti ad avere un'atteggiamento difensivo e dopo un tiro alto di Sodini è stata la volta di  Novelli che prima liberato davanti al portiere gli tirava addosso e dopo al decimo dopo una sua azione insistita mentre stava cadendo sulla linea di fondo riusciva a mettere al centro la palla e Cialdini più lesto dei difensori ospiti  ribadiva in rete per il meritato vantaggio dei ragazzi di Mister Magliulo.Passati in vantaggio i bianchi di casa concludevano la prima frazione in attacco e l'occasione più ghiotta capitava sui piedi di Novelli che scattato in profondità veniva servito dall'eccellente Sodini,ma questa volta il furetto biondo si faceva anticipare dal portiere che ribatteva con il corpo appena fuori dall'area di rigore.
Nella seconda frazione il gioco non ha trovato molti sbocchi ed entrambe le squadre hanno lottato a centrocampo ma pure in questo tempo le occasioni migliori le ha avute il Valdera prima con un tiro di Sodini deviato da un difensore che finiva sul palo a portiere battuto e dopo su una veloce ripartenza il pallone finiva a Cini che non si accorgeva dell'accorrente Novelli e sprecava tutto cercando un'inutile dribling.
Nell'ultima frazione partiva ancora forte il Valdera ed era ancora Sodini ad imbeccare Novelli che scartava pure il portiere in uscita ma si trascinava la palla troppo defilata e calciando la stessa sbatteva contro il palo.A questo punto si è fatto vedere il Pisa in zona di attacco cosa che in due tempi e mezzo non si era mai visto grazie anche alla buona azione difensiva dei locali,dapprima c'è stato un tiro che Giacobbe ha parato a terra agevolmente ,dopo un tiro alto di un attaccante ci ha pensato Bertolini ha salvare la porta dei locali deviando un buon tiro di Rocca e per finire ci ha pensato Giacobbe che ha parato a terra un tiro di Reggioli.Il Valdera a questo punto forse dopo aver tirato il fiato ha iniziato nuovamente a macinare gioco e tenere il pallino della gara saldamente nelle proprie mani e al 58' ha chiuso la gara con una grande azione di Sodini che dopo aver recuperato un pallone a centrocampo ha fatto alcuni passi in avanti ed ha lasciato partire un tiro che si è infilato sotto la traversa andando a coronare una prestazione super.
Fine della gara ben diretta da un'improponibile a livello estetico arbitro Pifferi e ragazzi sotto la gradinata per festeggiare la vittoria meritata della partita e del campionato.
Ci auguriamo che queste vittorie possano continuare anche negli imminenti tornei,ma se sfortunatamente non dovessero arrivare speriamo almeno che i ragazzi quando scenderanno in campo ce la metteranno tutta sotto tutti i profili.
BRAVI RAGAZZI!    

Si è concluso ai quarti di finale il torneo Tagliaferri a Livorno per i ragazzi di Mister Magliulo contro la formazione del Pisa che si è rivelata più esperta nel gioco ad 11 e molto più scaltra,amplificando alcuni limiti che questa squadra ha in organico che si riperquotono sullo svolgimento stesso del gioco.Comunque i ragazzi ed i tecnici  escono con la consapevolezza che c'è ancora molto da lavorare e che il salto da 9 a 11 giocatori non è così semplice come potevamo pensare.

Domenica 5 Aprile 2009
Giovanile Navacchiio-Valdera 0-6
re
ti: 3 Novelli,Cialdini,Ricoveri,Filidei
cronaca:
Se qualche ben pensante/brontolone aveva avuto dei dubbi se i nostri ragazzi formassero una buona squadra oggi sono stati accontentati sciolinando una buona prestazione dove le componenti per fare una bella partita c'erano tutte al di là della bella mattinata con un caldo sole, un'ottimo manto erboso ed in piu la totale presenza dei ragazzi in campo e anche in panchina con l'ultimo arrivato in casa nerazzurra non ancora impiegabile ma presente sintomo di un'ottimo gruppo ricompattatosi dopo le ultime vicissitudini.
Partenza nel primo tempo con alcune varianti decise da Mister Magliulo dove Di Cocco tornava in mezzo alla difesa a tre e Cialdini come terminale offensivo e proprio Cialdini da centravanti consumato dopo aver ricevuto palla da Novelli si fermava al limite dell'aria e da fermo lasciava partire un'ottimo tiro che andava ad infilarsi alla destra del portiere dove quest'ultimo  non poteva arrivare.Ben poco altro in questa prima frazione inteso come occasioni da rete nitide ma grande possesso di palla con i nerazzurri padroni del terreno di gioco ed un'ottimo Cialdini chiamato a fungere da terminale offensivo che dispensava palloni all'accorrenti esterni creando cosi delle ottime occasioni di bel gioco.
Seconda frazione e squadra rivoluzionata dagli otto cambi e il Navacchio ne approfittava cercando di mettere in difficoltà i nerazzurri prima con un tiro deviato a terra da Giacobbe e dal relativo angolo ancora Giacobbe sugli scudi con un'ottima parata d'istinto su un tiro potente da poco fuori area,assestati i ragazzi di Mister Magliulo ricominciavano a macinare gioco e prima Ricoveri faceva le prove della rete spedendo a lato  e subito dopo insaccava con un bel diagonale da destra la rete del due a zero per i nerazzurri,buon momento per i nerazzurri che avevavo altre due occasioni ma sia Pettinato che Mundo spedivano a lato altrettanti tiri.Seconda metà del tempo e il Navacchio si riaffacciava dalle parti di Giacobbe che questa volta respingeva un tiro dell'avanti dei padroni di casa con un'eccellente intervento spedendo la palla in calcio d'angolo.Terza frazione e ancora squadre rivoluzionate e Valdera veramente padrone del campo con Giacobbe inoperoso e occasioni da rete numerose partendo subito con la rete del "gigante"Novelli che di testa insaccava un'ottimo angolo calciato da Sodini il quale subito dopo cercava la rete personale ma era il portiere a negargliela respingendo il suo tiro, e allora era ancora Novelli che approfittando dell'ottimo taglio in verticale di Cialdini trafiggeva il portiere di casa in uscita.Ancora Sodini cercava la via della rete personale ma il suo tiro era respinto dal palo e come spesso accade il cecchino Novelli non sbagliava dopo una ribattuta del portiere su un'ottima girata di mezza rovesciata di Di Cocco e siglava la sua personale tripletta e il cinque a zero per i nerazzurri.Prima della rete finale Iadevaia colpiva la traversa dopo un'ottimo tiro dalla distanza e dopo gli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Mundo il pallone terminava sui piedi di capitan Di Cocco il quale si faceva deviare la sfera in corner,e dal relativo corner arrivava l'ottimo stacco di testa di Filidei che fissava il risultato sul sei a zero finale.
Buona prestazione quella di oggi  dei ragazzi di mister Magliulo agevolata anche secondo il mio modesto punto di vista da alcuni accorgimenti tattici molto importanti operati dallo stesso mister che ne dovrà inventare delle belle per cercare di fare una buona figura nel prossimo fine settimana quando i nostri ragazzi affronteranno in ordine Viareggio e Livorno per cercare di passare il primo turno del trofeo Tagliaferri in programma per le feste Pasquali.Una richiesta ai nostri ragazzi la voglio formulare ed è che vogliamo vedere la grinta dei giorni migliori e che tutti diano il 110% per uscire dal campo senza nessuna ricriminazione e poi sarà solo lo stesso a determinare chi sarà più forte e meritevole di proseguire il torneo.



Sono stati  illustrati alla riunione che si è tenuta questa sera Mercoledi 1 Aprile i programmi per i tornei che affronteranno i nostri ragazzi nel periodo primaverile.Prenderanno parte nel periodo Pasquale al torneo Tagliaferri di Livorno,dopodichè parteciperanno al "Torrini" di Sesto Fiorentino importante torneo regionale e nello stesso periodo prenderanno parte ad un torneo a Romaiano e non poteva mancare il torneo di Zambra dove cercheranno di fare tris di vittorie.Buona fortuna per i prossimi impegni ai ragazzi di Mister Magliulo!
Sabato 28 marzo 2009
Valdera-Porta a Piagge 8-0

reti:4 Novelli,2 Filidei,Cialdini,Di Cocco
cronaca:

Una certezza dopo questa partita c'è, i ragazzi di Mister Magliulo a stasera hanno vinto il campionato con tre giornate di anticipo,ma la prova che hanno offerto oggi al di là del risultato numerico e ad alcune trame di gioco interessanti  non è stata delle migliori palesando ancora una volta il difetto di prendere le gare e i relativi avversari con estrema leggerezza aspettando gli eventi senza mai forzare,questo è un'aspetto caratteriale da non sottovalutare infatti arriveranno anche delle gare in cui i nerazzurri dovranno tirare fuori la grinta ed il carattere giusto e se questo verrà a mancare sicuramente soccomberanno senza lottare.L'augurio è che il Mister ed i ragazzi riescono nel lavoro a tirarlo fuori e riuscire a giocare tutte le gare con lo stesso piglio qualunque avversario abbiano di fronte.
Passando alla cronaca partita non molto complicata per i nerazzurri che erano opposti ad un Porta a Piagge ridotto ai minimi termini e con diversi '98 in organico,infatti i rossoblu ospiti nella prima frazione non sono mai arrivati dalle parti di Giacobbe rimasto inoperoso.Sono stati i nerazzurri a fare la gara mantenendo il possesso palla e cercando di tessere trame importanti di gioco e dopo appena quattro minuti era Novelli a sbloccare il risultato dopo un'interessante cross di Iadevaia,passati appena sette minuti era ancora Novelli a realizzare la doppietta questa volta anticipando intelligentemente il portiere con un colpo di punta dopo uno smarcante passaggio di Sodini.Si chiudeva la prima frazione prima con un tentativo di Iadevaia dal limite ben respinto dal portiere ospite oltre la traversa,dopo ci pensava Sodini a sprecare calciando di sinistro a lato  dopo un bell'invito di Novelli in profondità.La seconda frazione si apriva con il Porta a Piagge un po piu spavaldo e i nerazzurri che erano troppo confusionari nella circolazione di palla,non riuscendo ad aprire il gioco sugli esterni.Dopo una punizione dal limite del Porta a Piagge finita a lato ci pensava Cialdini ad arrotondare il risultato su cross dalla fascia di Bertolini  sparando dal limite una fucilata che il portiere non riusciva a trattenere.I rossoblu ospiti cercavano di controbattere ed era Senesi ad impegnare Magliulo in una parata a terra,verso la fine del tempo arrivava anche la quarta rete dei nerazzurri con Filidei che riceveva sottomisura un'assist da Bertolini e non sbagliava.Proprio Bertolini in chiusura di tempo dopo un calcio d'angolo di Ricoveri girava di testa ma la palla sbatteva contro la traversa finendo fuori.
Terza ed ultima frazione, partiti e subito rete di Di Cocco per il cinque a zero,passano due minuti e Novelli su passaggio in profondità di Iadevaia realizzava il sesto gol,dopodichè ci prova Bertolini da fuori ma il suo tiro sfiorava l'incrocio,i nerazzurri premevono ancora ed era  Filidei a sprecare due limpide occasioni da rete cosi come Sodini,ma non sbagliava  il cecchino Novelli a realizzare la settima rete nerazzurra e la sua quarta personale.Allo scadere del tempo Filidei realizzava la sua doppietta personale e fissava il risultato finale sull'otto a zero.
   

A partire dal 22 Giugno 2009 fino al 3 Luglio 2009 Mister Magliulo organizza un camp di alta specializzazione finalizzato al miglioramento della tecnica e delle capacità motorie coordinative.Il Mister sarà coadiuvato da Renato Pampana preparatore di portieri,Silvio Picci allenatore,Marzio Pasquinelli allenatore e Davide Bonato preparatore atletico.Il tutto si svolgerà presso il complesso Zara a Coltano Pisa.Di seguito pubblichiamo la brochure del camp con le relative informazioni.





Sabato 21 Marzo 2009
Migliarino-Valdera 0-1
rete:autorete
cronaca:
Gara vinta dai nerazzurri di stretta misura al cospetto di un Migliarino sceso sul terreno amico con l'intento di vendere cara la pelle consci dell'ultima gara disputata tra le due squadre,sicuramente un Migliarino cresciuto dall'ultima volta che le due compagini si sono incontrate,comunque gara che i nerazzurri di Mister Magliulo hanno sempre comandato tenendo in mano il pallino del gioco seppur con non molta velocità palesando forse stanchezza dovuta all'impegno infrasettimanale e dall'allenamento di venerdi pomeriggio.Primo tempo con i nerazzurri a gestire il pallone e le migliori occasioni sono arrivate dopo tiri dalla bandierina con il saltatore Novelli sempre nella posizione giusta e al momento giusto ed è proprio di Novelli l'occasione piu clamorosa sempre dopo calcio d'angolo che incornando il pallone a botta sicura il difensore dopo che il portiere pareva battutto respingeva oltre la traversa con la testa.Una nuova occasione è stata confezionata da Pettinato infatti l'esterno sinistro nerazzurro dall'azione susseguente all'occasione di Novelli calciava potentemente da furoi area ma la palla terminava di poco a lato.Il tempo si chiudeva con l'unica azione del Migliarino in attacco con un colpo di testa terminato fuori dopo azione da calcio d'angolo.
Seconda frazione con relativi cambi da entrambe le parti e Valdera ancora a comandare le danze e da un'azione insistita dell'esterno d'attacco Novelli arrivava la palla a Filidei che la calciava fuori da posizione favorevole.Alla metà del tempo la svolta che poi diventerà risolutiva per il risultato finale infatti sugli sviluppi di calcio d'angolo per il Valdera Cini andava a calciare una traiettoria arquata e il portiere e un difensore della squadra locale si ostacolavano a vicenda facendo finire la palla in rete per il vantaggio dei nerazzurri di mister Magliulo.Tempo che si chiudeva senza azioni di rilievo da entrambe le parti con gioco ristagnante a centrocampo.Terza ed ultima frazione ancora con il Valdera meglio disposto in campo con possesso di palla superiore agli avversari e con le occasioni migliori capitate sui piedi dei propri giocatori lasciando ai padroni di casa solo azioni sporadiche in contropiede dettate piu dal caso che da schemi preconfezionati in allenamento.Il Valdera in questo terzo tempo ci  provava prima con Novelli che scattato in contropiede superava anche il portiere avversario ma essendo troppo decentrato non centrava la porta ignorando anche l'accorenti compagni a supporto,dopo ci pensava Sodini a scagliare un tiro potente dalla media distanza che andava a sbattere contro l'esterno del palo grazie alla deviazione decisiva del portiere locale che negava la gioia della rete al metronomo del centrocampo nerazzurro.Al tiro andava pure Ghelarducci ma la palla finiva al lato.Gara che si concludeva sugli attacchi sporadici e confusionari dei padroni di casa che non riuscivano mai ad impensierire l'estremo difensore nerazzurro.   

Ecco il calendario delle gare per il 3° Torneo città di Livorno trofeo "Giampietro Tagliaferri" dove i nostri ragazzi sono stati inseriti nel gruppo D e dovranno vedersela con i padroni di casa del Livorno e il Viareggio.
Affronteranno il Viareggio il giorno 11 Aprile alle ore 15 e subito dopo il Livorno alle ore 17,30.
Le gare si disputeranno presso l'impianto sportivo del Banditella calcio.
Per completezza d'informazione i gironi sono così composti:
Girone A:Empoli,Follonica,Antignano Banditella
Girone B:Pisa,Chiasso,Portuale
Girone C:Grosseto,SpaVecchiano,Palazzaccio.
Passano al turno successivo le prime due di ogni girone che si affronteranno il giorno seguente 12 Aprile presso l'impianti sportivi Busoni.Le semifinali sono previste per la mattina del giorno 13 sempre ai campi Busoni e la finalissima verrà disputata nel pomeriggio allo stadio comunale Picchi di Livorno alle ore 15.
L'impianto sportivo del Banditella Antignano si trova in Via Pietro Nenni in zona Antignano.
Dimensioni 105x60 fondo in erba.
 
 



Voglio pubblicare qui di seguito una parte della lettera che il presidente della polisportiva Garzella ha pubblicato sul sito della polisportiva stessa,senza fare commenti ulteriori ve la giro e ognuno di voi  ne tragga le proprie considerazioni:

"Ho voluto lasciare per ultima la squadra del 97,che voglio riempire di elogi per come si comporta,in campo e fuori,e per come e' diretta dalla "triade"Roberto-Emilio-G.Luca.
Nella gara col Valdera, societa' invisa a tutti per la sua puzza sotto il naso,per la sua continua ricerca dei" migliori"per illudere i ragazzi che in campo si va solo per vincere calpestando ogni regola sportiva e morale,hanno saputo tener testa ai supponenti che per vincere la gara(3-2) sono
ricorsi al prolungamento della stessa per 5' abbondanti:
Bravi ragazzi,spesso si da una lezione anche perdendo con
onore,in casa di coloro che se,perdono,ne fanno un dramma:spero che gli appassionati potranno vedere la gara in oggetto su questo sito oppure sul sito Andreacalcio.it
grazie alla collaborazione del sig:Nannicini.Alla prossima
Il Pres."
 Integriamo la chiusura della lettera come era in origine prima che fosse modificata da qualcuno:

...chiudo con un'avviso:
Marzo è tempo di rapaci della natura,gli avvoltoi cominciano a girare cercando di carpire le loro prede:
Ma attenzione,è anche tempo di doppiette e che qualche rapace non ci rimetta le penne:
a buon intenditore........ 


Sabato 14 Marzo 2009
Madonna dell'Acqua -Valdera 0-2

reti:Madrigali,Di Cocco
cronaca:
Partita piacevole quella disputata quest'oggi a Madonna dell'Acqua tra i locali e i neroazzurri del Valdera,piacevole perchè le squadre si sono affrontate a viso aperto su un terreno di gioco dalle dimensioni ottimali,l'unico appunto che si puo fare alla società ospitante sono le dimensioni delle porte troppo piccole per la categoria.Comunque dicevamo partita piavcevole con i nerazzurri partiti subito a mille per cercare di sbloccare il risultato e nei primissimi minuti hanno collezionato diversi tiri dalla bandierina dove prima il portiere dei gialloblù ha salvato su un bel colpo al volo di Madrigali e subito dopo su  Di Cocco sempre dagli sviluppi di un corner,e sempre da un corner è arrivato il primo pericolo per la retroguardia nerazzurra ma Magliulo ha sventato con una bella parata.
Il Valdera ha continuato a spingere facendo circolare la palla in modo perfetto con continui cambi di gioco e da una ripartenza è arrivato l'ennesimo corner dal quale Madrigali con un bel colpo ha insaccato da due passi rendendo vano l'estremo tentativo del portiere locale.Prima frazione che si chiudeva con un timido tiro da distanza ragguardevole da parte dei locali che finiva alto sopra la traversa della porta di Magliulo.
Seconda frazione e partita che non variava,con i nerazzurri a comandare il gioco con possesso di palla e Madonna dell'Acqua che cercava di ripartire in contropiede,e da un prolungato possesso di palla dei ragazzi di Mister Magliulo arrivava una triplice occasione da rete con Novelli che tirava verso la porta e sulla respinta del portiere raccoglieva Cini il quale tirava ma ancora il portiere locale respingeva nei pressi di Novelli che tirando per la terza volta si faceva ancora respingere il pallone dall'estremo difensore gialloblù,e come spesso accade nel gioco del calcio stava per avvenire la beffa infatti da un'angolo calciato dai locali il pallone giungeva nei pressi dell'attaccante locale che di testa lo spediva verso l'incriocio dei pali ma Magliulo riusciva con una spettacolare parata a deviare la palla sul palo compiendo un gesto atletico che difficilmente vediamo nei fine settimana.Smaltito lo spavento per un'eventuale pareggio beffa i nerazzurri hanno continuato a comandare il gioco e da una sovrapposizione sulla destra Bertolini andava al tiro impegnando il portiere locale.Terza ed ultima frazione con il Valdera padrone del campo e grazie ad un gioco fatto di ripartenze improvvise sfruttando le capacità di regista di Sodini il quale imbeccava a turno il velocissimo Novelli a destra o il potente Di Cocco a sinistra il quale effettuava un paio di tentativi che non andavano a buon fine solo per le minime dimensioni della porta,ci provava anche Sodini da fuori area ma i suoi tiri sono stati parati dall'estremo difensore gialloblu.Allo scadere arrivava il meritato raddoppio per i ragazzi di Mister Magliulo con una bell'azione in velocità tra Novelli e Di Cocco il quale liberato davanti al portiere dal trottolino nerazzurro scavalcava lo stesso con un delizioso colpo sotto di fatto chiudendo l'incontro con il piu classico dei risultati.
Bella partita,piacevole e ben interpretata dai nostri ragazzi che stanno crescendo sotto tutti i punti di vista,anche la difesa oggi si è ben comportata con i nostri due centraloni sempre attenti e ben coordinati tra di loro e con i loro compagni di linea e poi vorrei fare una menzione speciale per i portieri che non vengono mai tirati in causa data la forza d'attacco della nostra squadra ma oggi Magliulo nelle uniche due occasioni che è stato chiamato in causa si è fatto trovare pronto compiendo veramente due ottimi interventi...bravo!    



Domenica 8 Marzo 2009
Valdera-Sporting 2000  10-0

reti:4 Novelli,3 Di Cocco,Cini,Coscia,Iadevaia
cronaca:
Poco più di un'allenamento quello effettuato oggi dai ragazzi di Mister Magliulo contro una formazione quella dello Sporting 2000 onestamente troppo inferiore per poterli impensierire,ma allo stesso tempo un buon test per mettere a frutto tutti quei movimenti che i nerazzurri provano in allenamento durante la settimana.Buon primo tempo con circolazione di palla eseguita bene e squadra ben disposta in campo e tutto questo frutta alla fine del primo tempo ben cinque segnature aperte dalla doppietta di  capitan Di Cocco,dopo ci pensa Novelli ha realizzare la terza rete su invito del capitano,il quarto gol lo realizza Iadevaia su traversone di Novelli e a chiudere la frazione ci pensa ancora Di Cocco con un bel tiro da fuori.Lo Sporting da parte sua è riuscito solo una volta a calciare verso la porta di Magliulo con una punizione insidiosa che l'estremo difensore nerazzurro ha alzato sopra la traversa. 
Nella seconda frazione la squadra stranamente si è seduta e non ha giocato al meglio palesando il problema caratteriale che a volte attanaglia questa formazione infatti al di là della sola rete realizzata da Coscia i ragazzi sono stati poco reattivi e non hanno seguito i dettami del Mister sempre attento a cercare di farli giocare  con la stessa intensità al di la dell'avversario che hanno di fronte,proprio per non farli cadere nell'errore della deconcetrazione.
Terza frazione e dopo ampia ramanzina alla fine del tempo i ragazzi hanno iniziato nuovamente a giocare come sanno e i frutti si sono visti a parte le  quattro realizzazioni il gioco è tornato vivo e con la giusta intensità e Novelli ha realizzato tre segnature intervallate dalla rete di Cini portando così lo score finale a dieci .
Prossimo appuntamento è  mercoledi per un'amichevole contro il Porta a Lucca del 1996 con gara che si disputterà undici contro undici,prima di una serie di amichevoli che dovranno servire ai ragazi per prepararsi ai tornei primaverili.


Sabato 28 Febbraio 2008
Valdera-Polisportiva Garzella 3-2

reti:Novelli,Di Cocco,Madrigali
cronaca:
Gara quella di oggi realmente divisa in tre tempi ognuno con una storia a se ma di fondo il tema principale è stato che i ragazzi di mister Magliulo sono apparsi leggermente sottotono in alcuni elementi e la squadra ne ha risentito molto sopratutto sotto il profilo del gioco andando in confusione per buona parte della seconda metà della partita,comunque andiamo per ordine e nella prima frazione partenza a razzo dei nerazzurri che in pochi minuti confezionano diverse azioni da rete sopratutto con Novelli vero elemento insostituibile di questa squadra che con la sua grinta riesce a essere utile in fase difensiva ed ancor di piu in quella offensiva difatti il primo tiro della gara appartiene a lui e solo un mezzo miracolo del portiere ospite evita il vantaggio dei nerazzurri,vantaggio ancora sfiorato con Cialdini che sugli sviluppi di un calcio d'angolo tira a botta sicura ma è il palo a negargli la gioia del gol.Per ultimi ci provano pure Sodini e Cini con altrettanti tiri da fuori ma con poca fortuna,allora dopo una bella azione tra Cini e Novelli nasce il vantaggio nerazzurro infatti il furetto biondo riceve palla da Cini e davanti al portiere non sbaglia e porta i nerazzurri in meritato vantaggio e cosi si chiude la prima frazione.
Nel secondo tempo i nerazzuri ripartono alla grande e solo dopo un minuto Filidei si trova solo davanti al portiere ospite ma incredibilmente spreca il facile due a zero e come spesso accade nel gioco del calcio sulla susseguente azione il Garzella perviene al pareggio su contropiede a questo punto per i nerazzurri si spegne la luce e vanno in confusione totale sbagliando facili appoggi e diventando sempre piu nervosi e gli  ospiti ne approfittavano  ancora su contropiede andando vicini al clamoroso raddoppio.Mister Magliulo a questo punto non ci stava e chiamava un time out per rimettere un po le cose a posto e tranquillizzare i ragazzi,tornati in campo dopo una decia di minuti da una punizione battuta da Sodini Madrigali spizzava la palla che terminava sul secondo palo dove era appostato capitan Di Cocco che ribadiva in rete per il momentaneo vantaggio dei nerazzurri,momentano perchè i marinesi mai domi pervenivano al pareggio pochi minuti dopo una punizione scodellata al centro l'avanti ospite colpiva di testa indisturbato andando a paregiare i conti.Terza ed ultima frazione squadra nuovamente rivoluzionata dal mister e i nerazzurri ancora in attacco con un Coscia schierato sulla fascia che per poco non riesce a segnare il vantaggio se non fosse stato per il recupero in extremisi di un difensore ospite,dopo ci provava Novelli che sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpiva la palla di testa sfiorando l'incrocio dei pali,ancora il furetto biondo a provarci per due volte consegutive con altrettanti tiri ma con il portiere ospite attento,ma proprio quando la partita si stava incanalando sul rsultato di pareggio è arrivata la rete del Willem Kieft nerazzurro ovvero sia Madrigali che dopo un tiro dalla bandierina di Sodini incornava di testa per il tre a due definitivo salutato da tutti i nerazzurri con un'esplosione di gioia incontenibile sintomo della voglia di questi ragazzi di riuscire a fare risultato sempre anche quando le cose non vanno nel verso in cui vorrebero,quindi ripartiamo dalla grinta messa in campo per ottenere il risulato e riflettiamo sul black out del secondo tempo.....al mister la diagnosi e la relativa cura!
 
Martedi 24 febbraio 2009
Valdera-Madonna dell'Acqua 4-0

reti:Pettinato,Filidei,Cini,Iadevaia
cronaca:

Partita di campionato infrasettimanale per i nerazzurri che nel recupero superano con un secco quattro a zero i gialloblu del Madonna dell'Acqua scesi sul terreno di gioco del Villaggio Cep decisi a vender cara la pelle e per un tempo ci sono riusciti giocando  una partita tutta grinta e riuscendo ad arginare le ripartenze in velocità dei nerazzurri che hanno trovato davanti a loro una compagine brava nel difendersi e anche nel ripartire e proprio su una ripartenza ci ha dovuto mettere una pezza in uscita Giacobbe nell'unico tiro in porta che hanno effettuato gli ospiti.
Nella seconda frazione le avanzate dei nerazzurri hanno incominciato a portare i loro frutti e da una ribatutta della difesa ospite la palla capitava sui piedi di Pettinato che da fuori area non ci pensava un secondo e lasciava partire un bolide che trafiggeva l'incolpevole portiere gialloblù realizzando un'eurogol!Sulle ali del meritato vantaggio i nerazzurri come spesso gli accade si sono sciolti e hanno iniziato a macinare gioco a tratti spumeggiante con improvvise accellerazioni e cambi di gioco che difficilmente si vedono in queste categorie,e sono venute anche le occasioni da rete molto limpide , prima Iadevaia ci ha provato due volte senza  fortuna e dopo è arrivato il raddoppio ad opera di  Filidei ben smarcato da Ricoveri che da sinistra incrociava la dove il portiere non poteva arrivare.Terza ed ultima frazione e punteggio che è diventato più rotondo come il divario atletico e tattico tra le due squadre, allora  Cini con un tap-in sotto porta a realizzava il tre a zero dopo un'azione insistita nell'area piccola gialloblù.A chiudere le marcature ci pensava Iadevaia che dopo uno scambio con Novelli siglava il definitivo quattro a zero con un bel tiro.
Più che per  i tre punti conquistati quest'oggi c'è da essere soddisfatti ancora una volta per il bel gioco espresso   dai ragazzi di mister Magliulo che cercano ogni qual volta che scendono in campo di applicare tutte le cose che il mister insegna loro durante la settimana e continuando di questo passo con l'applicazione dei ragazzi che è sempre costante negli allenamenti e la consapevolezza nei propri mezzi sicuramente riusciranno a divertirsi sempre di più e noi spettatori-genitori con loro!  


Domenica 22 Febbraio 2009
Pisa calcio-Valdera 0-1

rete:Sodini
cronaca:
Gara molto tattica quella disputata stamani mattina sul terreno di gioco di Filettole tra le squadre più attrezzate del campionato e da questo equilibrio ne è scaturita una partita per i palati fini "bruttina" con le squadre che si sono fronteggiate sopratutto a centrocampo con una leggera prevalenza da parte del Pisa il quale è riuscito a fare più possesso palla e costringendo i ragazzi di mister Magliulo ad aspettare gli avversari nella propria metà campo assumendo un'inaspettato atteggiamento passivo,atteggiamento che il Valdera in questo campionato e nel precedente non aveva mai assunto,forse quando il livello delle squadre che affronta si alza i ragazzi di mister Magliulo perdono un po di sicurezza nei propri mezzi  e denotano tutta la loro  carenza caratteriale.
Comunque per passare alla cronaca nella prima frazione come gia detto il Pisa ha effettuato più possesso palla ma in avanti sono risultati sterili senza mai andare a tirare nello specchio della porta infatti gli unici tiri se cosi li possiamo chiamare sono scaturiti dalle molte punizioni che hanno ottenuto a volte anche grazie alla magnanimità del direttore di gara che ha realmente spezzettato troppo il ritmo della gara.
Nella seconda frazione è incominciato a venir fuori un po meglio il Valdera forse prese le misure ai bianchi locali anche se in modo sporadico i ragazzi di Magliulo hanno cercato di costruire azioni degne di nota e proprio da una punizione calciata  dalla destra la palla capitava a Cini che ribadiva in rete ma l'arbitro inspiegabilmente annullava per una carica al portiere in uscita,carica che realmente non c'era stata infatti il portiere sbagliando il tempo dell'uscita alta cadeva all'indietro traendo in inganno il direttore di gara.
Terza ed ultima frazione questa possiamo dirlo, tutta ad appannaggio dei ragazzi di mister Magliulo che finalmente prese le misure a centrocampo e con un'iniezione di carica positiva per reagire all'evidente torto subito hanno spinto sull'acceleratore e verso la metà del tempo dopo un'angolo calciato da Sodini, Madrigali impattava benissimo di testa ma la palla sbatteva contro la traversa,passati pochi minuti Novelli il trottolino nerazzurro anche oggi uno dei migliori, caparbiamente sfondava centralmente  e serviva Cini che defilato sulla destra calciava violentemente verso la porta ma la palla andava fuori di poco dando alla panchina nerazzurra l'illusione del gol,gol che arrivava pochi minuti più tardi ,ancora Novelli involatosi centralmente su una velocissima ripartenza a pochi metri dal portiere avversario veniva atterrato da tergo,dalla conseguente punizione Sodini lasciava partire un tiro teso che batteva il portiere locale e portava in vantaggio i nerazzurri facendo esplodere un'esultanza che mai si era vista dopo una rete dei ragazzi di mister Magliulo sintomo che la gara era molto sentita.
Triplice fischio e esultanza che si ripeteva con i ragazzi consapevoli di non aver effettuato una bella prestazione ma contenti di essere riusciti a portare via tre punti importantissimi per il proseguo del campionato che riprenderà subito martedi prossimo con un recupero tra i nerazzurri e il Madonna dell'Acqua alle ore 17,30 presso l'impianto sportivo del Villaggio Cep.  

 


 Giovedi 19 Febbraio 2009
Porta a Piagge-Valdera 0-7

reti:2 Di Cocco,2 Filidei,Sodini,Novelli,Madrigali
cronaca:
Recupero della gara non disputata per impraticabilità di campo e i ragazzi di Mister Magliulo non si sono fatti sfuggire la vittoria seppur prevedibile in sede di pronostico ma poi da mettere in atto al momento della disputa,ci hanno provato non solo i rossoblù locali a cercar di mettere i bastoni tra le ruote ai nerazzurri ma pure gli addetti al campo che hanno disegnato un rettangolo di gioco sicuramente al limite delle misure consentite e come se non bastasse con porte veramente ridotte più adatte al gioco del calcio a cinque!
Comunque i ragazzi hanno risposto presente e dopo aver preso le misure del campo e degli avversari sono riusciti dopo la seconda metà della prima frazione a portarsi in vantaggio con un buon fraseggio di capitan di Cocco che libeava Novelli al tiro e quest'ultimo con un bel diagonale batteva il portiere avversario.Prima della fine del tempo Sodini colpiva il palo dopo un bel tiro scoccato dal limite dell'area.
Seconda frazione e Valdera che raddoppiava con Di Cocco che su una veloce ripartenza faceva prevalere la sua corsa e metteva in fila i difensori beffando il portiere in uscita e realizzando il due a zero e da queste ripartenze scaturiva pure la terza segnatura dopo una veloce punizione battuta da Sodini che andava a servire capitan Di Cocco ,quest'ultimo imbeccava Filidei che siglava in tutta agilità.
Tre a zero e fine della seconda frazione con il Valdera padrone del campo con molto possesso palla e non concedendo nessun tiro nello specchio della porta presidiata da un'infreddolito Magliulo.
Ultima frazione e il biondo Madrigali va in rete dopo gli sviluppi di un calcio d'angolo,dopodichè è il turno della dopietta personale di Filidei questa volta ben imbeccato da Cini oggi impiegato nel ruolo di centrocampista,la sesta rete la realizza Sodini con un bel tiro dopo esser stato pescato in ottima posizione da un'ispirato Filidei nel inedito ruolo di esterno destro di attacco.Il  settimo punto lo ha realizzato Di Cocco appoggiando facile in rete dopo che il portiere aveva ribattuto una punizione di Sodini.
Buona la partita quella disputata oggi dai ragazzi di Mister Magliulo nonostante tutte le difficoltà che incontrano costantemente quando vanno a far visita a squadre sulla carta inferiori...un'appunto se mi è consentito...e mi è consentito...non cercate di mettere in difficolta i ragazzi del Valdera con strattagemmi che esulano dal gioco vero del calcio non è con queste alchimie  che si aiutano a crescere i ragazzi,ma si aiutano cercando di lavorare bene durante la settimana e facendoli giocare al sabato in campi regolamentari con porte all'altezza....non scordiamoci che l'anno prossimo i campi e le porte da gioco saranno pressocchè uguali per tutti!

 


 

 Domenica 15 Febbraio 2009
Valdera-Navacchio 5-0
reti:3 Di Cocco,Cini,Cialdini
cronaca:
Dopo lo stop forzato causa alluvioni  di queste ultime due settimane si torna a giocare e i nerazzurri del Valdera lo fanno di nuovo in casa contro il Navacchio formazione che non incontravano da tre stagioni e per dir la verità sempre stata ostica per i nostri ragazzi, ed ostica è sembrata pure stamani almeno fino alla metà del secondo tempo, momento in cui i ragazzi di mister Magliulo sono riusciti a sbloccare una gara che onestamente non stavano giocando al meglio, forse per la quadratura degli avversari o molto più verosibilmente hanno affrontato la gara senza il solito mordente che avevano mostrato nelle gare precedenti,comunque per passare alla cronaca gara che è iniziata sotto il sole ma con temperatura rigida che ha reso il terreno di gioco molto duro e scivoloso e squadre che si sono studiate a centrocampo sino a quando i padroni di casa con due lampi sono andati vicino alla segnatura prima con Di Cocco che sottomisura non riusciva a spingere la palla in porta e dopo con una bell'azione propiziata da Sodini che facendo filtrare un'interessantissimo pallone verso Novelli in profondità quest'ultimo calciava bene  ma il portiere ospite negava la gioia della rete al trottolino nerazzurro.
Seconda frazione e ospiti subito in attacco con Magliulo che usciva prima ottimamente di piede su un'avversario lanciato a rete e dopo compiendo una bella parata su un tiro da fuori .Arrivati al decimo minuto la svolta della partita, Valdera in vantaggio di due reti nel giro di cinque minuti con doppietta di capitan Di Cocco dapprima sugli sviluppi di un calcio d'angolo, risolveva in mischia e dopo appena cinque minuti dopo un'azione insistita di Novelli che con la sua proverbiale caparbietà rubava una palla al difensore ospite e grazie ad un rimpallo la palla perveniva a Di Cocco che sottomisura  ribadiva in rete.
Terza ed ultima frazione e dopo appena quattro minuti Cini realizzava anche lui appoggiando con un semplice tap-in per il tre a zero,dopo c'è stata un'azione da manuale ripartenza dalla difesa con palla lavorata da Novelli che lanciava in diagonale Bertolini ottimamente inseritosi da dietro ma quest'ultimo clamorosamente invece di appoggiare facile in porta optava per la soluzione di potenza svirgolando la palla!(azione da manuale,conclusione da libro nero!)
Il quattro a zero lo realizzava Cialdini sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpendo la palla di testa,il Navacchio che non ci stava ha cercato di realizzare almeno il punto della bandiera andandoci vicinissimo ma grazie ad un grande recupero di Coscia in extremis il quale toglieva una palla che stava rotolando in fondo al sacco dopo che l'attaccante si era trovato tutto solo con la porta sguarnita,sintomo  questo che i ragazzi non mollano mai anche a risultato acquisito.A due minuti dalla fine la quinta ed ultima rete realizzata da Di Cocco che come aveva aperto le segnature le ha chiuse andando anche oggi a realizzare una tripletta ,sfuttando  una bell'azione di Filidei che calciando violentemente verso la porta  il portiere deviava sulla traversa con pallone che ricadeva nelle vicinanze del capitano nerazzurro che ribadiva in rete per il cinque a zero finale.
Adesso inizia un tour de force con l'impegno di domani a Capannoli alle ore 15 con una gara al cospetto dei tecnici dell'Atalanta dopodichè giovedi p.v. alle ore 17,30 i nerazzurri saranno impegnati sul campo di San Cataldo per il recupero di campionato contro i locali del Porta a Piagge,venerdi faranno allenamento regolare e domenica prossima giocheranno a Filettole contro il Pisa alle ore 9,45 .

 


 

Domenica 1 febbraio 2009
Valdera-Migliarino 10-0

ret:4 Novelli,2 Di Cocco,Sodini,Cini,Madrigali,Ricoveri
cronaca:
Gara senza storia quella che si è svolta questa mattina sul terreno di gioco del Villaggio Cep di Pisa tra i nerazzurri del Valdera e i biancorossi del Migliarino.Dopo un'avvio di studio tra le due formazioni dove il gioco ristagnava a centrocampo i ragazzi di Mister Magliulo hanno preso il pallino del gioco e non lo mollavano  più per il resto della gara andando in vantaggio al minuto dodici con Novelli che tagiava centralmente e servito in profondità da Sodini non sbagliava a tu per tu con l'estremo difensore ospite,dopo appena cinque minuti era Di Cocco a realizzare il due a zero con azione simile e con lo stesso assistman ovvero sia l'inesauribile Sodini.Prima frazione che si chiudeva con i nerazzurri in avanti alla ricerca della rete e un'inoperoso Magliulo tra i pali.
Seconda frazione e dopo solo un minutosu una rimessa laterale all'altezza del centrocampo per i nerazzurri riceveva palla Novelli il quale  effettuava un buon cross dove Cini irrompeva e realizzava sotto misura,dopo dieci minuti era la volta di Novelli che si vedeva restituire l'assist da Cini il quale lo metteva a tu per tu con il portiere e il funambolo biondo locale non falliva e portava a quattro le reti per il Valdera.Azione fotocopia appena due minuti dopo e Novelli realizzava il suo terzo goal e il quinto per i nerazzurri.la sesta rete la realizzava  Di Cocco che con un facile tap in insaccava dopo un gran tiro finito sulla traversa di Ricoveri.
Ultima frazione di gioco e i nerazzurri che andavano per la settima volta in rete questa volta con Madrigali che realizzava direttamente su punzione,dopo ci pensava Novelli che portava a quattro il proprio score odierno andando a colpire di testa dopo una traversa di Di Cocco.A tre minuti dalla fine c'era l'unica parata di Magliulo che bloccava un buon tiro di Marrone e dalla ripartenza nasceva il nono goal dei locali con Ricoveri che fàceva tutto da solo andando a coronare una buona prova.Ci pensava Sodini a mandare in doppia cifra la propria squadra allo scadere con un bel diagonale che sanciva la fine della gara giocata discretamente dai ragazzi di Mister Magliulo che nonostante l'avversario non fosse dei più temibili hanno tenuto alta la concentrazione ed hanno cercato di mettere in pratica gli insegnamenti tattici che durante la settimana il Mister insegna loro.Bravi!
  

 


 

 Bell'amichevole quella che si è disputata oggi sul sintetico di Mortellini tra i padroni di casa del Viareggio e i nerazzurri del Valdera,partita che s è conclusa con la vitoria dei nerazzurri quest'oggi in maglia rossa per sei a cinque con le reti che sono state realizzate,due a testa Novelli e Sodini poi una rete di   Cini e Di Cocco.
Al di là della vittoria meritatissima c'è da rimarcare l'impegno e l'intensità prodotta per tutta la durata dell'incontro sintomo di una buona preparazione settimanale sia a livello fisico che mentale.Una sola parola...bravi!

 


 

 Domenica 18 Gennaio 2008
Sporting 2000-Valdera 0-11

reti:4Di Cocco,3Ricoveri,Coscia,Cialdini,Sodini,Filidei.
cronaca:
Partita senza storia quella che si è disputata stamani mattina sul terreno di gioco di Porta a Mare tra i locali dello Sporting 2000 e i nerazzurri del Valdera calcio valevole per la prima giornata del campionato di primavera.I nerazzurri hanno iniziato con il piede giusto anche questo campionato vincendo largamente al cospetto di una formazione onestamente troppo debole che comunque non ha rinuciato a giocare a viso aperto anche se i due estremi difensori nerazzurri non sono mai stati chiamati in causa.
 Primo tempo che si è chiuso sull'uno a zero grazie alla rete messa a segna da Cialdini che su angolo sfiorava la palla di quel tanto da battere il bravo estremo difensore locale che in precedenza era riuscito a ribattere le conclusioni di Sodini e Cialdini,chiudeva il primo tempo una grande conclusione da fuori area di Pettinato che sfiorava il montante alla sinistra del portiere.
Nella seconda frazione i nerazzurri portavano a quattro le reti con le realizzazioni di Ricoveri su ribatutta della difesa,dopo ci pensava capitan Di Cocco a siglare dopo azione insistita e il quattro a zero era opera di  Ricoveri che realizzava la sua doppietta personale.
Nel terzo tempo i nerazzurri hanno dilagato forti di una maggiore preparazione atletica su un campo onestamente disastrato ed  allentato dalle piogge dei giorni precedenti,cosi sono riusciti ad andare a segno per ben altre sette volte con le reti in seguenza di Sodini con un bel tiro dalla sinistra,Coscia con una bella girata di testa dopo un calcio d'angolo,Di Cocco dopo una bela triangolazione con Cini ed ancora il capitano sottoporta dopo aver driblato anche il portiere, poi è stata la volta della tripletta personale di Ricoveri dopo un'errato disimpegno della difesa di casa,Filidei che siglava appoggiando facile in rete su invito di capitan Di Cocco e proprio il capitano a chiudere sull'undici a zero con la sua quarta rete personale su cross di Bertolini.
L'impegno di questa mattina non è stato dei più difficili ma i ragazzi hanno messo in opera ciò che settimanalmente mister Magliulo insegna  loro durante gli allenamenti,auguriamoci che i ragazzi continuino a lavorare come hanno fatto fin'ora e che l'impegno e la grinta che mettono negli allenamenti sia lo stesso delle partite...sarebbe un buon punto di partenza!
 


 Domenica 11 gennaio 2008
Porta a Piagge-Valdera 0-4
reti:Sodini,Di Cocco,Cini,Colombi
cronaca:
I nerazzurri sul bellissimo terreno di San Cataldo conquistano la vittoria del torneo con una partita sempre da recuperare(mercoledi p.v. a Riglione contro i locali) vincendo per quattro a zero contro i rossoblù locali del Porta a Piagge.
Dicevamo stupendo il manto erboso che ha accolto le due squadre che si sono date battaglia sin dal primo minuto con i ragazzi di mister Magliulo che hanno comandato il gioco fin da subito non dando mai l'impressione di subire gli avversari che per tutta la partita hanno cercato di ripartire in veloci contropiedi però sempre stoppati da un'ottima difesa, infatti l'estremo difensore nerazzurro Giacobbe non è mai intervenuto se non per rilanci dal fondo.
Dopo un palo di Cialdini di testa su cross di Novelli arrivava al dodicesimo la prima rete realizzata da Sodini che insaccava con un delizioso pallonetto dopo che il portiere era uscito alla disperata su Novelli.La prima frazione si chiudeva con un bel tiro di Cialdini terminata di poco fuori.
Nella seconda frazione solita girandola di sostituzioni ma tema della partita ancora invariato con i nerazzurri a tessere trame di attacco ma sempre in modo sterile fino ad arrivare al trentesimo dove Cini   dopo un suo tiro insidioso deviato dal portiere conquistava il calcio d'angolo da dove arrivava la seconda segnatura ad opera di Di Cocco che su ribattuta della difesa insaccava con un bel tiro da fuori area.Ci provava poco dopo ad imitarlo Novelli ma il suo tiro veniva neutralizzato dall'estremo difensore rossoblù.Verso la fine del tempo l'unica incursione degna di nota del Porta a Piagge in contropiede con la difesa nerazzurra scoperta ma l'attaccante sprecava tutto tirando a lato da ottima posizione.
Terzo ed ultimo tempo e Cini dopo appena cinque minuti metteva a segno la terza rete infilando il portire in uscita dopodichè ci provava due volte Sodini a realizzare la propria doppietta ma ancora il portiere rossoblù era bravissimo,nulla però poteva fare sulla quarta rete realizzata da Colombi che lo trafiggeva con un tiro in diagonale dopo un'azione insistita dei nerazzurri.
Si chiude così il primo campionato della stagione con la vittoria meritata dei nerazzurri di mister Magliulo che hanno giocato un buon calcio e hanno formato un'ottimo gruppo,da domenica incomincia un nuovo torneo che deve essere trampolino di lancio per i tornei primaverili che si preannunciano molto importanti e impegnativi per le squadre che andremo ad affrontare quindi i ragazzi   dovranno lavorare molto per cercare di migliorarsi sempre di più e cercare di assumere un'atteggiamento meno arrendevole contro squadre sulla carta di livello superiore,siamo sicuri che il mister riuscirà ad infondere ai ragazzi questa consapevolezza perchè i mezzi tecnici ci sono!!   

 


 Torneo Memorial Bartolini a Margine Coperta questi gli orari e le gare:

23 Dicembre ore 15 Valdera-Margine Coperta A  2-5  (Sodini,autorete)

27 Dicembre ore 19 Valdera-Vinci 5-0 (Novelli,Madrigali,Filidei,2 Ricoveri) 

02 Gennaio ore 18 Valdera-Pescia 2-0
(Di Cocco,Sodini)

04 Gennaio ore 15 semifinale  Valdera-Margine Coperta B 1-1 (Novelli)
Valdera-Lucchese 0-0  Lucchese-Margine Coperta B 2-1
Lucchese 4 ,Valdera 2,Margine Coperta B 1

06 Gennaio ore 16  finale 3/4 Posto Valdera-Tau calcio 2-4 (Cialdini,Di Cocco)

Il centro sportivo"Renzo Brizzi" si trova a Margine Coperta in via Togliatti 1 nel comune di Massa e Cozzile ad appena un chilometro da Montecatini Terme.
L'ingresso per la visione delle partite  è di cinque euro.

n.b:per queste gare non è prevista cronaca scritta della gara ma solo il risultato con relativi marcatori per impossibilità di chi normalmente svolge questo compito.Scusateci per l'incompletezza del servizio.

 


 Martedi 23 Dicembre si è tenuta nella splendida cornice del palazzetto dello sport di Calcinaia la consegna della strenna natalizia da parte del presidente Vito Consoloni a tutte le squadre che compongono il pianeta Valdera calcio,organizzazione perfetta come del resto ogni anno in ogni minimo particolare con un presidente veramente emozionato nel momento del discorso di apertura della manifestazione.
Qui di seguito c'è il link dove si vede il presidente che tiene a raccolta i nostri ragazzi raccomandandoli di continuare per questa strada che hanno intrapreso.

http://it.youtube.com/watch?v=yDfzvjiRDmE


 Lunedi 22 Dicembre 2008
Valdera-Polisportiva Garzella 6-0

reti:Cini,2Filidei,Madrigali,Di Cocco,Maccanti
cronaca:
Et voilà!...se qualcuno avesse ancora dei dubbi su quale fosse la miglior squadra del girone oggi si sono sciolti, di dubbi non ce ne sono più,i ragazzi di Mister Magliulo hanno sciolinato una prova veramente all'atezza e non si sono fatti trovare impreparati a questa partita riuscendo sin dalle prime battute a prendere in mano le redini del gioco e non mollarle più sintomo di una compagine che sa ciò che vuole e conosce le proprie possibilità.
Venendo alla pura cronaca come dicevamo il Valdera ha preso subito il pallino del gioco e con un fraseggio sempre ben orchestrato ha amministrato il possesso della palla andando gia nel primo tempo diverse volte vicino alla realizzazione dapprima con Sodini per ben due volte  con una velenosa punizione che è uscita di un niente, dopo non riuscendo a spingere un pallone in fondo alla rete salvato in extremis da due difensori sulla linea di porta a portiere battuto.Poi ci ha pensato Di Cocco con un tiro di sinistro a far correre un brivido al portiere ospite ma la palla pure questa volta è terminata di poco a lato,il Garzella da  parte sua ha cercato di ribattere sopratutto in contropiede ma la linea difensiva nerazzurra ha tenuto bene ed ha lasciato ai bianconeri del litorale solo un tiro se pur terminato a lato su calcio piazzato.
Nella seconda frazione ci sono stati i cambi ma mentre i nerazzurri cambiavano totalmente formazione con quasi tutti gli effettivi freschi il Garzella cambiava solamente due ragazzi(anche perchè a referto non ve ne erano altri) ed allora c'è stato il tracollo di quest'ultimi infilati per ben sei volte.Ha iniziato Cini che ha realizzato sfruttando la ribattuta del portiere su gran tiro di Di Cocco veramente ispirato quest'oggi,dopo pochi minuti è toccato a Filidei andare a referto anche lui su tap-in semplice dopo che la traversa aveva detto no ad un'altro missile terra aria di Di Cocco.Su uno dei tanti calci d'angolo calciati oggi veniva anche la rete di Madrigali che sfruttando la propria altezza andava ad inzuccare proprio come faceva  Willem Kieft ai tempi del Pisa sporting club data la sua straordinaria somiglianza nella capigliatura bionda e a caschetto al tulipano orange.Per la quarta segnatura ci pensava Di Cocco a cui non piace fare goal normali infatti da un calcio d'angolo andava a colpire di volè e realizzava una bellissima rete meritatissima!
A questo punto la quinta segnatura è stata la realizzazione in partita del lavoro a cui si sottopongono i ragazzi durante la settimana infatti l'azione è stata  veramente spettacolare con passaggi di prima terminati con una triangolazione in velocità tra Cini ed  El Pocho Maccanti che realizzava con uno splendido diagonale.Chiudeva il conto con la doppietta personale Filidei con un bel tiro pure lui di volo su un'invitante cross.In questo secondo tempo la Garzella non si è mai avvicinato alla porta dei nerazzurri.
Nella terza frazione i ragazzi di Mister Magliulo forse paghi del risultato rotondo hanno cercato sopratutto di far girare palla senza mai veramente affondare con decisione paghi del risultato acquisito,allora si è visto la Garzella che ha impegnato Giacobbe in un paio di occasioni ma l'estremo difensore nerazzurro non si è fatto trovare impreparato ed ha risposto presente negando la gioia del punto della bandiera ai bianconeri marinesi.
Fine della gara e primo posto incontrastato nel campionato frutto di un grande lavoro iniziato alla fine di agosto da un'ottimo gruppo che si è messo totalmente a disposizione di un'ottimo e preparatissimo  Mister Magliulo.
Domani ultimo impegno prima del Santo Natale con la prima partita del torneo di Margine Coperta dove i nerazzurri sapranno veramente di che pasta sono fatti andando ad affronatare i padroni di casa...in bocca al lupo! 


Si è tenuta ieri sera (mercoledì 17/12) la consueta riunione  organizzata dalla società Valdera calcio rappresentata dal responsabile della zona di Pisa Valerio Mussi per illustrare i programmi futuri della nostra squadra e della società.
Per quanto riguarda la società Valdera calcio nei prossimi mesi potrebbe esserci la fusione con una società importante a livello provinciale che garantirebbe visibilità maggiore ai nostri ragazzi e più risorse per la società stessa.
In merito alla nostra squadra il Signor Mussi a nome della società ha speso parole importanti per i nostri ragazzi sia per quanto riguarda il gruppo  ben affiatato, sia per quanto riguarda i risultati sul campo.
A livello di programmazione di tornei primaverili i nostri ragazzi parteciperanno sicuramente ad un torneo Pasquale a Livorno dove saranno presenti solo società professionistiche,poi faranno il torneo Torrini a Sesto Fiorentino,uno dei più importanti a livello regionale anche questo con società professionistiche infine parteciperanno al torneo di Zambra anche questo uno dei più importanti della provincia dove cercheranno di prevalere per la terza volta consegutiva.

 


 Domenica 07 Dicembre 2008
Valdera-Spa Vecchiano SGT 4-1

reti:Pettinato,Novelli,Sodini,Novelli
cronaca:
Buona partita quella disputata oggi dai ragazzi di Mister Magliulo che si sono confermati in testa alla classifica vincendo per quattro a uno  giocando una buona gara contro un discreto avversario. 
I ragazzi nerazzurri sono scesi determinati in campo  e il primo tempo è stato un monologo di azioni nerazzurre con numerose conclusioni da fuori area subito con Sodini poi con Cialdini che si vedeva da prima ribattere il proprio pallone dalla faccia interna del palo dopo un tiro cross e poi calciava alto un tiro da fuori area.Ha provato dopo Di Cocco ben imbeccato da Sodini ma pure il suo tiro finiva alto, poi Cini e Pettinato anche loro con tiri a lato di poco.
Prima delle rete del vantaggio c'è stata  un'azione da manuale del calcio che ha fatto spellare le mani al pubblico dagli applausi,azione iniziata da Madrigali il quale scaricava centralmente su Sodini che con un no-look in velocità faceva partire Novelli che solo grazie alla bravura del portiere ospite non realizzava!...allora doveva pensarci Pettinato che dopo gli sviluppi di un calcio d'angolo per i nerazzurri raccoglieva da fuori area e faceva partire un tiro che s'infilava in rete dando il vantaggio meritatissimo ai ragazzi di Mister Magliulo.
Vantaggio che ha rischiato di durare poco dato che su una rapida incursione dello Spa l'avanti rossoblù calciava  defilato facendo sbattere la palla sulla faccia esterna del palo difeso da Giacobbe,ma questa è stata l'unica azione dei rossoblù del primo tempo chiususi con altre occasioni da rete per i nerazzurri con Novelli fuori di poco,Sodini che con un tiro accarezzava la traversa ed ancora Pettinato che dalla stessa posizione in cui aveva realizzato faceva partire un'altro tiro ma con il piede invertito e questa volta il portiere parava.Si chiudeva il tempo con Cialdini che colpiva la traversa da fuori area.
Seconda frazione e girandola di sostituzioni ma con la partita che aveva la solita inerzia ci pensava Novelli dopo appena due minuti a mettere il risultato in ghiaccio con una bella rete siglata calciando in diagonale.Pochi minuti dopo non poteva mancare il sigillo del capocannoniere Sodini che ben imbeccato da Bertolini realizzava il tre a zero.A questo punto c'è stato un timido tentativo dello Spa per cercare di riaprire la partita con un paio di conclusioni ma entrambe sono terminate a lato della porta difesa da Magliulo.Tempo che si chiudeva con un bel tiro di Cialdini terminato a lato di poco.
Ultima frazione di gioco e uno due rapido di Sodini-Novelli con quest'ultimo che realizzava la quarta rete per i locali e la sua doppietta personale,partita oramai chiusa anche se lo Spa realizzava verso la fine il punto della bandiera grazie ad una dormita generale in area di rigore dove i difensori nerazzurri non sono riusciti a calciare via un pallone e l'avanti rossoblù  non ha fatto altro che appoggiare comodamente in rete.Partita che si chiudeva con un palo di Sodini  e una conclusione finita a lato di capitan Di Cocco.
Oggi è stata una bella prestazione non solo per il risultato ma sopratutto per alcuni movimenti ben fatti che si sono visti durante la partita frutto del lavoro settimanale svolto da tutta la squadra,siamo sicuri che lavorando bene  durante la settimana i frutti li vedremo e sicuramente se i ragazzi continueranno come stanno facendo adesso a seguire il mister riusciremo tutti insieme a divertirci molto!  

http://it.youtube.com/watch?v=99fbvG1UfAw

Sabato 22 Novembre 2008
Porta a Lucca-Valdera 2-4

reti:Novelli,Filidei,Di Cocco,Madrigali
cronaca:
Partita giocata su un campo di terra rossa ridotto alle minime e forse non regolamentari dimensioni con porte anch'esse piccole(forse chi ospita il Valdera le cerca di tutte per mettere in difficoltà i nerazzurri.ndr),in più il tutto condito da un freddo pungente,ecco che ne è venuta fuori una partita abbastanza bruttina dove i nerazzurri di mister Magliulo hano cercato sempre di eseguire la circolazione di palla ma date le dimensioni del campo ed il fondo dello stesso non sempre ci sono riusciti,dall'altra parte i giallorossi padroni di casa hanno effettuato una partita di contenimento se così la possiamo apostrofare badando solamente a gettare via la palla senza cercare di tessere nessuna trama che si possa chiamare gioco.
Passando alla cronaca i nerazzurri hanno iniziato subito all'attacco andando piu volte al tiro da fuori area dato che per entrare nella stessa era molto difficoltoso ci hanno provato Sodini,Bertolini,Pettinato ancora Sodini due volte e Novelli di testa ma vuoi la bravura del portiere vuoi per le porte piccole i tiri sono finiti fuori fino a che Novelli al sedicesimo ha trovato la via della rete dopo uno scambio con Sodini.Il tempo si chiudeva con un contropiede del Porta a Lucca pericolosissimo dove Ghelarducci con la solita tenacia e scelta di tempo salvava in modo miracoloso.
Seconda frazione e il Valdera raddoppia con Filidei su ottimo assist di Cini dopo due minuti la partita sembrava chiusa ma il Porta a Lucca su evidente posizione di offside accorciava le distanze,passavano ancora due minuti e capitan Di Cocco da fuori ristabiliva le distanze .Verso la fine del tempo un'incomprensione difensiva nerazzurra apriva la strada all'avanti del Porta a Lucca che batteva l'estremo difensore Nerazzurro  e riportava i padroni di casa incredibilmente in partita.
Terzo ed ultimo tempo con Madrigali che calciava fuori dal limite dell'area,ma si rifaceva subito dopo andando in rete sempre dal limite e siglando finalmente il suo primo centro stagionale.Dopo la quarta rete i nerazzurri hanno continuato a spingere e ha provato nuovamente Di Cocco e Bertolini con tiri da fuori area poi è stata la volta di Novelli cogliendo la traversa con un bel colpo di testa e infine Madrigali con un bellissimo tiro che il portiere parava miracolosamente...caro Sandro forse due gol in un unica partita erano veramente troppi!!!!
Nonostante che ogni qual volta andiamo a giocare in trasferta e cercano con strattagemmi vari che non sono collegati  al gioco del calcio i ragazzi di mister Magliulo cercano sempre di giocare la palla...teniamo duro qualche mese che quando giocheremo a undici questi problemi di dimensioni di campo e porte non dovrebbero piu esserci e i ragazzi sicuramente daranno il meglio di loro stessi coadiuvati da un'ottino allenatore e da un'ottima società. 

 


 

 


 

Domenica 30 Novembre 2008
Pisa-Valdera 0-0

cronaca:
Gara disputata al comunale di Filettole su un campo al limite dela praticabilità dove le due squadre hano combattuto dal primo  al sessantesimo minuto senza risparmiarsi niente ma onestamente su un terreno di gioco come quello odierno era difficile vedere una partita di calcio regolare.
Comunque passando alla cronaca i ragazzi di Mister Magliulo hanno iniziato la prima frazione con un buon piglio cercando di giocare sempre la palla e facendo rinculare il Pisa nella propria metà campo e dalla pressione costante del Valdera sono scaturiti i due pericoli più importanti per la porta del Pisa con Cialdini su calcio da fermo dopo deviazione di Madrigali in area piccola ed ancora Cialdini che effettuava una bella conclusione da fuori ben parata dal portiere pisano Lelli.
Seconda frazione e partita giocata sopratutto a centrocampo con la palla che faticava ad avanzare dato il deterioramento progressivo del terreno di gioco ridotto ad acquitrinio,poche le emozioni da entrambe le parti a parte un tiro del Pisa che Bertolini appostato sul palo riusciva anche grazie alla collaborazione di Giacobbe a deviare fuori.
Terza ed ultima frazione con il Valdera più convinto sul terreno di gioco di poter fare proprio il risultato ma ogni qual volta i ragazzi nerazzurri cercavano di tessere un'azione in velocità il terreno diventava un'avversario in piu da combattere,quindi sono andati spesso al tiro da fuori con Sodini che sparava alto quindi per due volte  Cialdini con tiri sopra la traversa.
Brivido nel finale dove il Pisa sfiorava la rete ma Giacobbe attentissimo non si faceva trovare impreparato effettuando una bella parata evitando la rete che a questo punto avrebbe saputo di grande beffa per i ragazzi di mister Magliulo che sicuramente su un terreno di gioco regolare avrebbero fatto valere le proprie doti di palleggiatori e di  velocità nella fase offensiva armi che poche squadre posseggono in questo campionato.
 
Video; fine della gara con rientro negli spogliatoi:
http://it.youtube.com/watch?v=N_DjuWdDCMA
 

 


 

Sabato 15 Novembre 2008
Valdera-Madonna dell'Acqua 5-0
reti:Cini,2 Sodini,Cialdini,Filidei
cronaca:
La partita perfetta..cosi potremmo apostrofare la prestazione dei nerazzurri di Mister Max Magliulo che hanno interpretato la gara vincendola in ogni settore del campo ma soprattutto sotto il profilo del carattere dove hanno mostrato una concentrazione per tutti i sessanta minuti della gara come non mai, denotanto una grande maturità e un grandissimo senso del gruppo vera forza di questa squadra amalgamata efficacemente da un'ottimo mister.
Dopo questo inciso doveroso passiamo alla cronaca dove al campo sportivo del Villaggio Cep arrivava la capolista Mda che consapevole del big match contava nelle proprie file appena dieci giocatori di movimento contro i quattordici dei nerazzurri che annoveravano anche un ragazzo del vivaio di Capannoli tale Maccanti Alessio,attaccante con buona tecnica individuale e molta grinta..uno da Valdera insomma,comunque la partita iniziava con le squadre cortissime a darsi battaglia a centrocampo ma subito dopo pochi minuti Cini sprercava debolmente davanti al portiere una facile occasione e i gialloblu del Mda rispondevono con un bel tiro neutralizzato da Magliulo Francesco,questa sarà l'unico tiro in porta della prima frazione per i gialloblu ospiti,infatti da questo momento i nerazzurri hanno preso in mano il gioco e non lo hanno più mollato andando svariate volte vicini ala rete dapprima con Sodini che sparava sul portiere in uscita dopo era Madrigali a sbagliare una facile segnatura fino ad arrivare alla segnatura di Cini che ribadiva in rete con un facile tap in un tiro di Di Cocco non trattenuto dal portiere ospite .La prima frazione si concludeva con una grande punizione di Sodini che sbatteva contro il palo alla destra del portiere.
Secondo tempo ed ancora monologo nerazzurro con la manovra sempre ordinata e  senza mai buttare via un pallone e gli avanti a cercare di scardinare la difesa gialloblu, ci hanno provato in questa frazione Filidei dopo uno slalom sparacchiando malamente sul portiere,Novelli sfortunatissimo dopo un tiro finito sulla faccia interna del palo e il portiere che recuperava sulla riga ed ancora Filidei imbeccato da Di Cocco che per la seconda volta si divorava una rete gia fatta.Fine del tempo con il Valdera padrone assoluto del campo e gli ospiti sempre teoricamente in partita ma senza mai impensierire l'estremo difensore nerazzurro data l'ottima prova di tutta la difesa.
Ultima frazione e dopo due minuti partita virtualmente chiusa con Sodini che con un gran diagonale dalla sinistra batteva l'incolpevole portiere avversario,passavano appena cinque minuti e Sodini ribadiva per la doppietta personale dopo un'assist di Cini vero ispiratore quest'oggi,nel frattempo c'era stato un palo del Mda su punizione e su punizione ma questa volta per i nerazzurri  arrivava anche la quarta segnatura  con un missile terra aria di Cialdini vero bombardiere nei calci da fermo, per ultimo non poteva mancare il timbro di Filidei che fissava il risultato finale sul definitivo cinque a zero anche se Di Cocco aveva avuto la possibilità di segnare con un bel tiro finito però poco alto sopra la traversa,si chiudeva l'incontro con l'ultimo tentativo del Mda per siglare almeno il punto della bandiera ma quest'oggi i nerazzurri non hanno permesso niente agli avversari disputanto "LA PARTITA PERFETTA!"

http://it.youtube.com/watch?v=-GXlL3WrHZA

http://it.youtube.com/watch?v=79RMMNTmKQM

 

Domenica 9 Novembre
Sporting 2000-Valdera 0-8

reti: 4 Cini,3 Sodini, Filidei
cronaca:
Partita sostanzialmente agevole per i nerazzurri di Magliulo quella che si è disputata stamani mattina a Porta a Mare contro i verdi locali dello Sporting 2000 , combattuta per tutti i sessanta minuti dalle due compagini che si sono affrontate a viso aperto su di un campo reso pesante dalle copiosi piogge cadute in questi giorni.
Prima frazione con alcuni ragazzi nerazzurri rimasti mentalmente negli spogliatoi con la  squadra che ne  ha risentito sotto il profilo del gioco non riuscendo a sviluppare le solite trame che siamo abituati a vedere infatti il tempo si è chiuso con un'unica rete realizzata da Cini,tra il primo e il secondo tempo Mister Magliulo ha sistemato le cose e la squadra è entrata con un'altro piglio e oltre alle tre reti realizzate da Cini ,Sodini e Filidei si rivisto il gioco che nella prima frazione latitava.
Terzo ed ultimo tempo con altre quattro segnature siglate due per Cini che portava a quattro quelle personali della partita e altre due da Sodini che siglava la sua tripletta.
Risultato finale di otto a zero che sicuramente su un terreno normale sarebbe stato di proporzioni ben piu ampie,c'è da rimarcare pero' che i ragazzi devono capire che sia che si giochi con la prima in classifica sia che si giochi con l'ultima l'approccio alla gara deve essere sempre il solito è da questo principio che si diventa una vera squadra dove tutti e sottolineo tutti devono dare il 110%sempre!! 

 


 Domenica 2 Novembre
Valdera-Gello 12-1

cronaca:
Poco più di un'allenamento quello che hanno svolto i ragazzi di Magliulo questa mattina al campo del Villaggio Cep contro un Gello apparso troppo inferiore ai nerazzurri scesi in campo determinati a fare loro la gara e difatti non c'è mai stata partita tra le due formazioni con il Valdera a comandare le operazioni ed il Gello in continua fase difensiva.
La prima frazione si è chiusa sul quattro a zero con doppietta di Di Cocco rete di Sodini e Ricoveri che aveva aperto le segnature,nella seconda frazione le reti realizzate dal Valdera  sono state  cinque con la rete dell'ex di turno Filidei,la seconda  rete personale di Sodini,il punto della bandiera del Gello con Innocenti poi ancora Sodini che realizzava la tripletta personale,Cialdini e Guidi che fissava il risultato della seconda frazione sul nove a uno.
Nel terzo ed ultimo tempo ancora tre segnature con Cini e due reti di Di Cocco che portava a quattro le sue segnature odierne e fissava il risultato sul definitivo dodici a uno.
Partita semplice quella di stamani  è inutile nasconderlo il risultato parla chiaro ma c'è da rimarcare l'ottimo impegno di tutti i ragazzi nerazzurri che domenicalmente mettono in campo gli insegnamenti settimanali di Mister Magliulo.
http://it.youtube.com/watch?v=hvxODr4OZGI

 


 

Domenica 26 Ottobre
Navacchio Zambra A-Valdera 2-2

cronaca:
Partita di rara intensità quella che si è disputata oggi sul terreno di gioco di Zambra dove si sono affrontate oggi le squadre piu attrezzate del torneo, infatti ne è scaturita una partita intensa e vibrante dal primo minuto fino al triplice fischio finale con rovesciamenti di fronte improvvisi e contrasti maschi al limite della regolarità ma mai senza cattiveria da entrambe le parti.
Venendo alla cronaca bell’inizio di partita del Valdera che nella prima metà del tempo ha schiacciato gli avversari nella propria metà campo sfiorando la rete in tre circostanze con Di Cocco e Sodini da altrettanti tiri ben parati dal portiere locale Melai e quando lo stesso sembrava battuto ci ha pensato il palo a salvarlo dopo un rimpallo di un difensore che ha sfiorato la classica autorete.
Forse scosso dal pericolo lo Zambra ha cominciato a giocare più apertamente ed ha preso il comando del gioco in mano andando vicino al gol prima con Favilli che ha sparato fuori da buona posizione e dopo con un tiro cross molto insidioso di Bini.
Nella seconda frazione in dieci minuti lo Zambra sembrava aver chiuso la pratica con due reti in fotocopia realizzate da Favilli su rapide ripartenze sulle quali la difesa del Valdera veniva infilata centralmente in velocità e l’attaccante capocannoniere del torneo non sbagliava davanti al portiere Giacobbe che non poteva opporsi.
A questo punto come colpito nell’orgoglio è venuto fuori il Valdera che ha ripreso in mano il gioco ed ha iniziato a costruire palle gol prima con Sodini il quale tiro è deviato in corner da Galluzzi , poi con una conclusione di Bertolini ed infine ad accorciare le distanze alla fine del secondo tempo ci ha pensato Novelli con una palla recuperata di astuzia ad un difensore e l’ha scaricata centralmente a Di Cocco il quale fulmina il portiere avversario.
Terzo tempo che si apre con il Valdera padrone del campo e al 50’si concretizza il meritato pareggio con un tiro di Novelli sul quale il portiere non riesce a deviare.A questo punto il Valdera crede nella vittoria e con Madrigali va vicinissimo al vantaggio ma ancora una volta Melai respinge.
Ultime battute del terzo tempo con le squadre sempre corte e presenti sul terreno di gioco e un gran bello spettacolo come poche volte si vedono in queste categorie agevolate anche da un bellissimo terreno di gioco dalle giuste proporzioni.
Triplice fischio finale e meritato applauso del terzo tempo dal caloroso e numeroso pubblico.

 


 

Sabato 18 Ottobre 2008
Valdera-Alberone 11-0

cronaca:
Partita senza storia quella disputata oggi sul terreno di gioco del Villaggio Cep dove i padroni di casa oggi in completa tenuta bianca hanno superato l'Alberone con un risultato che difficilmente vediamo sui campi da gioco ma che è la reale differenza tra le due squadre in campo dove il Valdera di Mister Magliulo appare preparata sia a livello tecnico che agonistico e dall'altre parte gli avversari che delimitano pochezza tattica ed atletica.
Partita gia chiusa dopo appena sei minuti di gioco con i due gol messi a segno da Cialdini con un gran tiro da fuori e Sodini con una deliziosa triangolazione con Novelli che lo ha messo a tu per tu con il portiere e lo ha trafitto in uscita,stessa azione ma con interpreti che si ricambiano il favore e Novelli che va in rete per il tre a zero,passano pochi istanti ed al quattordicesimo minuto Cini fissa il risultato sul quattro a zero con un tiro ravvicinato che trafigge l'incolpevole portiere avversario.
Si chiude la prima frazione con il Valdera in costante possesso  palla e con gli avversari mai andati oltre la trequarti avversaria,pure nella seconda frazione il tema della partita non cambia e come nel primo tempo le reti messe a segno sono quattro siglate nell'ordine con Novelli che realizza pure la sua doppietta personale con un bel colpo di testa su calcio d'angolo,poi è la volta di Filidei che su assist di Novelli appoggia facile in rete dopodichè tocca a Bertolini ad iscriversi tra gli scores della partita con un tocco facile ravvicinato e per ultimo Sodini che pure lui realizza la sua doppietta personale con un bel tiro fissando il risultato sull'otto a zero alla fine della seconda frazione.
Nel terzo tempo ci pensa Ghelarducci su assist di Bertolini con un bel tiro da fuori area a battere il portiere avversario dopodichè è la volta di Ricoveri dopo gli sviluppi di un bel triangolo con Cini andare a segno e per ultimo a fissare il punteggio sull'undici a zero ci pensa Coscia con un tiro da fuori area.
Un test abbastanza soft quello di oggi ma i ragazzi per tutti e tre i tempi non hanno mai mollato la presa e questo fa ben sperare per il futuro,ed il futuro prossimo si chiama Zambra che andremo ad affrontare domenica prossima...vediamo di che pasta siamo fatti.....Bravi ragazzi!  


Pubblichiamo qua di seguito il link per vedere le immagini dei ragazzi del
 Valdera 1999....un'in bocca al lupo per una buona annata da parte del nostro portale!
http://www.zoomorama.com/b0c068dc47607ae5cd4b8c72348e4df8


 Sabato 11 Otobre 2008
Migliarino-Valdera 0-1
Cronaca:
Partita strana a mio modo di vedere quella disputata oggi al comunale di Migliarino dove la grandezza del rettangolo di gioco contrastava con le dimensioni minime delle porte e con un gran caldo vero dominatore della gara apparsa si a senso unico ma con la squadra nerazzurra oggi bianchi per l'occasione con molti elementi sottotono che appaiano gia appagati prima di aver iniziato la gara tradotto poi in campo con la poca voglia di essere grintosi e di lottare estraneandosi dal gioco facendo andare in sofferenza anche chi per loro si prodiga e si danna l'anima.
Comunque per passare alla cronaca la prima frazione è di chiara marca nerazzurra infatti i ragazzi di Magliulo sfiorano piu volte il vantaggio con Sodini che vuoi per difetto di mira vuoi per la bravura del portire rosso bianco non riesce a concretizzare in gol le quattro ghiotte occasioni avute.
Nella ripresa la musica non cambia infatti oltre a Sodini ci provano prima Di Cocco su angolo a ribadire in rete e  ancora Sodini su ottima triangolazione con Novelli ,ma è proprio Novelli che diventa l'uomo del match riuscendo a trafiggere con un tiro beffardo l'estremo difensore di casa e aportare in vantaggio meritato i nerazzurri.
Nella terza ed ultima frazione ancora i ragazzi di Magliulo in avanti con Novelli che tira di poco a lato, la stessa sorte tocca a Madrigali c'è da annotare anche il primo ed unico tiro del Migliarino che viene ottimamente bloccato a terra da Giacobbe.
Finisce cosi uno a zero per gli ospiti che a parer di tutti potevono chiudere anche con un passivo piu pesante se non ci fossero state le porte di dimensioni minime e se tutti insieme riuscissero ad avere la grinta e la tenacia di Guidi che oggi è stato aggregato alla nostra squadra,Guidi Diego classe 1998 piu piccolo anagraficamente ma molto piu grande in campo rispetto a diversi nostri ragazzi che dovrebbero data l'età correre ed avere molta piu grinta di quanta non ne hanno dimostrata oggi.


 Sabato 04 Ottobre 2008
Valdera-Freccia Azzurra 7-0
cronaca:
Il titolo per questa partita potrebbe essere:
"Il Valdera è una squadra con la testa sulle spalle!"........infatti delle sette reti realizzate questo pomeriggio ben tre sono arrivate da altrettanti colpi di testa su calcio d'angolo...ma a parte i titoli fantasiosi partiamo dall'inizio dove gli ospiti oggi in tenuta nerazzurra e il Valdera in completo bianco si sono affrontati a viso aperto nel primo tempo dove i ragazzi di mister Magliulo hanno giostrato la palla ma in pochissime occasioni sono riusciti ad andare al tiro,mentre i ragazzi frecciati ripartivano in contropiede facendo guadagnare la pagnotta alla difesa del Valdera.
Nel secondo tempo con le squadre rivoluzionate dalle sostituzioni il Valdera ha preso il sopravento e in rapida successione sono arrivate le reti anticipate da un legno colpito da Filidei,ottimo il suo impatto con la partita tantochè solo dopo pochi secondi su un calcio d'angolo ha insaccato egregiamente di testa  fotocopiato subito dopo da Novelli con azione analoga.A questo punto il Valdera ha dilagato e su azione tambureggiante di Ricoveri sulla sinistra ancora Filidei appoggiava in rete facile ed ancora Filidei poco dopo portava il suo score personale a tre reti con un'altro colpo di testa su angolo.
La seconda frazione si chiudeva sulla quinta segnatura siglata da Novelli e dal palo di Sodini.
L'ultima frazione ricalcava la seconda con il Valdera padrone assoluto del campo e come era finita la seconda rincominciava con un'incrocio dei pali colpito da Coscia su bel tiro da fuori area e da un tiro da fuori area arivava la sesta segnatura ad opera di un'ottimo Ghelarducci veramente uomo ovunque del Valdera,chiudeva le segnature e la partita come spesso accade Cini su una discreta azione corale.
Sicuramente la stagione è ancora lunga e i ragazzi dovranno imparare ancora molto ma come si dice...chi ben comincia è a metà dell'opera! 

 

 


 


Button "Mi piace" Facebook
 
Pubblicitá
 

LINK UTILI
 














PROSSIMO TURNO


FORCOLI
PRO LIVORNO


J.MONTEMURLO
FORTIS LUCCHESE


PONTASSIEVE
CAPOSTRADA


S.FIRMINA
STIAVA


SCANDICCI
TAU CALCIO


SESTESE
S.MICHELE .CV.


SETTIGNANESE
MARGINE C.


SPORTING ARNO
VALDERA

CONVOCAZIONI
 


---------

RISULTATI PARTITE
 

CAMPIONATO

FORTIS LUCCHESE 0
VALDERA 1

VALDERA 1
PRO LIVORNO 0


S.MICHELE C.V. 1
VALDERA 1

VALDERA 0
MARGINE C. 2

VALDERA 1
TAU CALCIO 1


CLASSIFICA
 

------
------
------
---- --
------
------
------
------
------
------
------
------
------
------
------



 
Totale: 93651 visitatori
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=